Cerca nel blog

lunedì 27 aprile 2015

Expo: Coldiretti, 67% tempo stranieri per vedere anche altro. “Farmersforyou”, la prima App per mangiare o dormire dagli agricoltori in Italia

Coloro che giungeranno in Italia per l'Expo dedicheranno il 67% del loro tempo per visitare "altro", oltre all'Expo, e manifestano chiaro interesse per percorsi e visite in Toscana, Lombardia, Lazio, Veneto ed Emilia Romagna.

E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che l'appuntamento per il 22,7% è un'opportunità per visitare quei territori che sapranno proporre soggiorni e percorsi dei "Culinary Travel", secondo la ricerca della società specializzata in indagini sul turismo Jfc che ha analizzato le aspettative dei turisti stranieri.

Per questo la Coldiretti, per l'inaugurazione dell'Expo, attiverà "Farmersforyou" la prima App per indicare ai visitatori italiani e stranieri dove dormire, mangiare o acquistare prodotti direttamente dagli agricoltori con oltre 10mila riferimenti. "Farmersforyou" dice dove trovare il vero cibo italiano garantito da Campagna Amica, la più grande Rete europea di vendita diretta degli agricoltori italiani che offre i prodotti e le eccellenze in fattorie e mercati lungo tutta la Penisola, ma anche gli agriturismi dove soggiornare e mangiare.

"L'Expo avrà veramente successo solo se sapremo create le condizioni per prolungare il soggiorno dei visitatori stranieri al di fuori dell'area espositiva di Milano con nuove attrazioni lungo tutta la Penisola nelle città e nelle campagne", ha affermato il Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel sottolineare che "l'Italia può contare su un patrimonio alimentare e ambientale unico per lasciare della permanenza in Italia un ricordo indimenticabile".

L'App Coldiretti "Farmersforyou" è il nuovo servizio di Coldiretti per mettere in connessione gli imprenditori agricoli italiani con i nostri connazionali e con i cittadini di tutto il mondo che si recheranno in Italia.

Infatti l'App, in versione italiana e inglese a seconda della lingua impostata sullo smartphone o sul tablet, permette di accedere a tutta la rete di Campagna Amica, il più grande circuito europeo di vendita diretta degli agricoltori. Sarà possibile scegliere gli agriturismi dove poter soggiornare nei più bei paesaggi della campagna italiana, i mercati di Campagna Amica, le fattorie, e le botteghe dove poter acquistare il vero made in Italy agroalimentare, ma anche i ristoranti che offrono menù con prodotti acquistati direttamente dagli agricoltori di Coldiretti.

L'App ha un sistema di ricerca per settore, su base regionale o anche provinciale. In ogni scheda l'utente troverà informazioni riguardanti, i prodotti che si possono acquistare, una selezione delle eccellenze, la mappa per raggiungere il luogo, gli orari di apertura e chiusura, immagini e molto altro.

L'App prevede anche il servizio "around me" che geolocalizzando l'utente gli permette di visualizzare in un raggio di 30 km tutto ciò che è presente intorno alla sua persona.

L'App - spiega la Coldiretti - sarà scaricabile a partire dal primo maggio, in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 sia su Apple store che Google play. Inoltre - conclude Coldiretti - "Farmersforyou" sarà tra le App disponibili con TIM2go (www.tim2go.tim.it), il nuovo servizio di tablet sharing realizzato da TIM in collaborazione con Samsung per rendere indimenticabile l'esperienza della visita a Expo 2015 grazie alla possibilità di noleggio di un tablet Samsung Galaxy Tab S 8.4", dotato di connettività ultraveloce illimitata 4G LTE di TIM utilizzabile sia all'interno che all'esterno dell'area espositiva, che permetterà loro di lasciare a casa mappe, guide turistiche, macchine fotografiche e videocamere..

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI