Cerca nel blog

venerdì 17 aprile 2015

ABC Mannequins Atelier in Corso Como 5 ospita ROAD Retail Design Show



ABC Mannequins Atelier in Corso Como, 5 ospita fino a domenica 19 aprile la 5° Edizione di ROAD Design Retail Show con l'installazione dell'artista Lorenzo Petrantoni

TIMELESS
e la presentazione del volume MANNEQUINS WITH A SOUL

Aperto al pubblico dalle  9.00-18:00


ROAD Design Retail Show ieri ha visto grandi protagonisti della creatività internazionale tutti assieme all'incontro "BEYOND VISUAL RETAIL: SFUMANDO I CONIFINI TRA ARTE, DESIGN E VISUAL BRANDING"

Cogliendo l'occasione della design week, questa innovativa piattaforma itinerante di iniziative e incontri ideata da ALU e dedicata agli esperti di retail design e visual merchandising (www.retaildesignshow.com). Dopo San Francisco, Istanbul, New York e Rio de Janeiro, ROAD fa tappa a Milano con Timeless, una installazione artistica di Lorenzo Petrantoni di cui anche ABC-Mannequins è protagonista.

Nello spazio di Corso Como 5, fino a domenica 19 aprile, si terrà l'installazione dell'artista di fama internazionale  Lorenzo Petrantoni, denominata TIMELESS, un incontro tra arte, design ed esposizione, una miscela di discipline, idee, contenuti giocati sui toni del bianco e del nero che caratterizzano tutte le opere di Petrantoni e che vedranno Juno, Ophelia, Valentina e la linea di busti sartoriali fra gli interpreti principali della mostra in una continua interazione con i prodotti delle aziende promotrici dell'iniziativa: ABC-Mannequins, ALU e Nardi Garden.

Ma l'appuntamento clou di questa nuova edizione di ROAD Design Retail Show è stato l'incontro di ieri curato da MiND Magazine (www.alumind.com) in collaborazione con la società britannica Stylus: "BEYOND VISUAL RETAIL: SFUMANDO I CONIFINI TRA ARTE, DESIGN E VISUAL BRANDING", dove prestigiosi ospiti come Faye McLeod, Image Director di LVMH e Carlo Giordanetti, Direttore Creativo di Swatch hanno esplorato il crescente e complesso sovrapporsi di arte, design e display con cui la nuova generazione di creativi strateghi del retail attualmente si confronta.

A moderare l'incontro Katie Baron, Responsabile di Stylus per il settore Retail, Architettura e Interni. 

Nel corso del  dibattito si è parlato approfonditamente di come coinvolgere il pubblico attraverso l'arte e il design, uscendo dai "display" tradizionali verso modi di pensare più innovativi.

Tutti i relatori hanno una loro personale visione molto interessante su come sta cambiando il mondo in termini di collaborazioni creative nel "Visual Merchandising".
Uno degli argomenti più importanti è l'evoluzione nel digitale, e nelle vetrine virtuali, nell'uso delle tecnologie in modi che il pubblico non ha ma visto prima.

Faye McLeod, Image Director di LVMH per trovare l'ispirazione "Ovunque ci siano culture giovani che si stanno affermando, noi andremo a scovarle. Pensare a luoghi in cui il pubblico non si aspetta che un brand di lusso possa andare, sono invece proprio quelli che mi piace visitare".

Carlo Giordanetti, Direttore Creativo di Swatch nel dare la libertà creativa agli artisti "Appena troviamo un artista che ha un sogno, noi facciamo che diventi realtà. Questa è una grande opportunità perché non solo ci libera le nostre menti, ma ci porta oltre le rigide prospettive commerciali".

Lorenzo Petrantoni parlando della sua collaborazione artistica "Ho creato 30 proposte diverse per Swatch, perché la cosa mi appassionava e mi divertiva. Swatch ne ha scelte non una ma cinque da inserire in collezione… E' stato un onore lavorare con loro, perché Swatch non fa semplicemente orologi, ma fa sì che i sogni diventino realtà e mi ha aiutato a realizzare il mio."

MANNEQUINS WITH A SOUL: in un libro la storia di ABC Mannequins
Nel corso di questa tappa milanese del ROAD-Retail Design Store, ABC Mannequins presenta il suo nuovo volume MANNEQUINS WITH A SOUL, la storia di una passione che da più di cinquant'anni è alla base della creazione di manichini nel geniale connubio fra tradizione artigianale italiana e design contemporaneo.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI