Cerca nel blog

lunedì 27 aprile 2015

Expo 2015. Presentazione padiglione Turchia 27/04


"Scavare nella Storia per il Cibo del Futuro"
Conferenza stampa di presentazione del Padiglione Turco a EXPO 2015 Milano
Il Vice Ministro dell'Economia della Repubblica Turca Adnan YILDIRIM: "La Turchia ha molto da dire sul cibo, la nutrizione e l'energia e vuole condividerlo con tutto il mondo".

Milano 27 Aprile 2015 – È stato presentato oggi il Padiglione Turco all'EXPO Milano 2015 con una conferenza stampa seguita da un pranzo tradizionale alla Società del Giardino di Milano. Il futuro della nutrizione, la salvaguardia della biodiversità, la sicurezza alimentare. Sono questi i focus attraverso i quali la Turchia affronterà il tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita". 

La sostenibilità alimentare e il risparmio energetico seguendo la filosofia della "green economy" sono stati interpretati dalla Turchia in una chiave originale racchiusa nell'adeguato bilanciamento tra intervento umano e la ricchezza degli elementi naturali quali terra, aria e acqua. Questa perfetta interrelazione in continua evoluzione è proprio ciò che il Padiglione Turco, nei 6 mesi di esposizione universale, si propone di raccontare attraverso un ambiente dove culture e tecnologie lavorano insieme. 

Il Vice Ministro dell'Economia della Repubblica Turca Adnan YILDIRIM ha detto " L'energia e la fiducia in noi stessi che nasce dalla nostra storia ben radicata e dalla nostra ricca cultura, ci spinge a lavorare di più, a produrre meglio e a condividere con gli altri. Con il suo tema concettualmente focalizzato e con il suo Padiglione architetturalmente ben progettato, la Turchia darà un concreto contributo a EXPO 2015 Milano sui temi conduttori del "futuro del cibo", della "sostenibilità e nutrizione" e del "cibo e nutrizione per l'umanità" per guidare il mondo e tutta l'umanità verso un futuro migliore e più vivibile. 

La Turchia svela il segreto delle sua ricchezza in agricoltura attraverso il fil rouge " Scavare nella Storia per il Futuro del Cibo". Simbolo del Paese, il "Nar", letteralmente in italiano il Melograno, rappresenta la fertilità e l'abbondanza. Associato ad attributi positivi in molte culture e religioni, il melograno racchiude al suo interno la poesia del singolo e della moltitudine, della diversità e dell'uguaglianza, l'unità e l'insieme. 


La Turchia attraverso la sua storia millenaria e la sua cultura unica ha creato un padiglione futuristico, dal forte impatto estetico che rappresenta tutti gli aspetti e la ricchezza della Turchia. Tarık SÖNMEZ, Commissario Generale della Turchia per l'EXPO 2015 di Milano, ha commentato: "il design e l'architettura del Padiglione Turco sono stati realizzati prendendo ispirazione dai migliori esempi di arte e cultura turca. Tra questi il Palazzo Topkapi, la Stella Seljuk, 'Çeşm- i Bülbül' la regina dell'arte del vetro turco, Caravanserai, il giardino da thè 'Under the Plane Tree', la fontana ottomana Sadirvan, la casa tradizionale turca così come le speciali fantasie della cultura turca. Anche il nuovo logo della Turchia 'TURCHIA-scoprire le potenzialità' e i suoi simboli sono stati inseriti in ogni parte del nostro padiglione". 

Un progetto architettonico costruito in tempi record. La Turchia, fra gli ultimi Paesi ad aver confermato la sua presenza a EXPO, ha progettato il padiglione in soli 2 mesi, e ha completato la sua costruzione in soli tre mesi e mezzo. Il Padiglione Turco copre una superficie totale di 4.170 metri quadrati negli spazi EXPO, ed è per grandezza il quinto padiglione di EXPO Milano. 

Una superficie di 800 metri quadrati è stata riservata allo spazio verde, dove sono stati piantati per l'occasione tre platani veri di 15 metri di altezza e 40 alberi di melograno. Un'area di 600 metri quadrati è stata coperta con marmi. Infine un giardino verticale è stato installato su una superficie di 115 metri quadrati, mentre un'area di uguale dimensione è invece destinata a ospitare un laghetto decorativo che abbellisce il Padiglione Turco. 

Il Padiglione Turco è stato abilmente e meticolosamente progettato con aree e locali per laboratori, eventi tematici, spettacoli, concerti, negozio gourmet, ristorante, bar, negozio di souvenir e una biblioteca. Durante l'EXPO il Padiglione Turco ospiterà anche numerose mostre di grande richiamo. Al Padiglione, inoltre, verrà celebrata anche la Giornata Nazionale della Turchia, il 14 settembre 2015.
Il Padiglione Turco invita a vivere tutte le specialità e le caratteristiche distintive di EXPO Milano. 

L'intera organizzazione della presenza della Turchia a EXPO2015 Milano è stata curata da dDf, un'agenzia di marketing, comunicazione e design internazionale fondata nel 1993.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI