Cerca nel blog

martedì 14 aprile 2015

Al via il progetto Pangea. Il giro del mondo in bicicletta: 50.000 chilometri in due anni!


Pangea: il giro del mondo in bicicletta - presentazione mercoledì 15 aprile ore 12 Areapergolesi, Milano

Partirà da Città del Capo, il 1° maggio e terminerà nell'autunno del 2017, la più grande avventura umana e sportiva mai realizzata. Un viaggio in bicicletta di oltre 50.000 chilometri lungo due anni che interesserà anche l'area dei due Poli, un'esplorazione che nasce con l'ambizione di lasciare traccia di sé nella storia dell'umanità. 

Sarà l'esploratore italiano Alessandro Da Lio, il protagonista della straordinaria avventura che avrà inizio a Città del Capo il 1° maggio

Un'esplorazione eco-sostenibile, una testimonianza "sui pedali" della vita sul pianeta. Chiunque potrà aderire all'iniziativa, come ciclista, o da semplice spettatore, seguendo in tempo reale notizie e immagini con le quali l'equipe itinerante documenterà il viaggio.

Capitanando la spedizione dei Bikers, Alessandro Da Lio realizzerà il primo Giro del Mondo eco-sostenibile (sui pedali). 

Il suo sarà un vero e proprio Museo Itinerante, un Reality antropologico e culturale, una testimonianza vivente, nella più moderna accezione del termine, della ricchezza di questo mondo, ma anche della sua povertà e delle differenze tra i vari paesi.

Una delle tematiche "forti" che Pangea toccherà, sarà quella dell'alimentazione, dello sfruttamento delle risorse. Per questo, sarà all'EXPO con un totem interattivo che consentirà di dar forza alle proposte che l'esposizione mondiale proporrà al pubblico, grazie al collegamento in tempo reale con le varie località del mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI