Cerca nel blog

sabato 25 marzo 2017

Milano Marathon e Levissima. Corsa meneghina Domenica 2 Aprile.

Levissima, l'acqua minerale per chi ha sete di vitadiventa sponsor ufficiale della 42chilometri meneghina affiancando gli amanti della corsa


Italiani popolo di runner. Amata da volti noti e praticata da 6 milioni di abitanti del Bel Paese, la corsa è oggi uno degli sport più praticati

Tante le competizioni nazionali, tra le quali ha un ruolo da protagonista la EA7 Emporio Armani - Milano Marathon, quest'anno alla 17esima edizione. 

Levissima, l'acqua di tutti coloro che amano le sfide e sono sempre pronti a correre verso la prossima vetta, diventa per la prima volta l'acqua ufficiale della competizione meneghina, accompagnando gli atleti lungo il percorso di 42 chilometri con tutta la purezza del ghiacciaio nella bottiglia #La75 con comodo tappo apri e chiudi.

Negli ultimi anni la passione per il running è esplosa e da un'indagine effettuata ogni anno da Brooks, nota azienda per attrezzatura da running, la corsa viene praticata più o meno abitualmente da ben 6 milioni di persone in Italia, di cui per il 55% sono uomini e per il 45% donne. 

Un fenomeno, che secondo gli esperti ha avuto un vero e proprio boom: da Federica Fontana fino allo speaker radiofonico Linus, sono in molti gli influencer che si tengono in forma praticando questa attività che ha il vantaggio di essere alla portata di tutti appassionando moltissimi.
La Milano Marathon si disputa in un percorso ad anello, con partenza e arrivo nel centralissimo Corso Venezia

Tutti i partecipanti corrono tra alcuni degli scorci più belli e monumenti storici più importanti della città: dal Duomo al Teatro alla Scala, dall'Arco della Pace al Castello Sforzesco, fino ai futuristici quartieri della "nuova Milano".

Levissima è dunque orgogliosa di essere l'acqua ufficiale della manifestazione podistica meneghina che rispecchia gli ideali Everyday Climbers, coloro che ogni giorno hanno una nuova vetta da conquistare e che con passione e spirito di sacrificio raggiungono i loro piccoli e grandi obiettivi quotidiani.


Levissima è una delle acque minerali del Gruppo Sanpellegrino, riconosciuta come archetipo dell'acqua e simbolo di purezza, da sempre impegnata nella tutela della fonte da cui ha origine e nella salvaguardia della risorsa acqua.

Sanpellegrino è la più significativa realtà nel campo del beverage in Italia, grazie ad un ricco portafoglio di acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti sono presenti in oltre 150paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti. 

Parte del Gruppo Nestlé - azienda leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere – Sanpellegrino è da sempre impegnata nella valorizzazione dell'acqua, bene primario per il Pianeta, e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità.

venerdì 24 marzo 2017

DESIGN WEEK. Le imprese CNA all'evento MANIFATTURA 4.0 | c/o BASE MILANO | 4 - 9 APRILE 2017





 MILANO DESIGN WEEK 2017
  
MANIFATTURA 4.0
The challenge for the future of the Italian companies

Le imprese CNA si presentano al Fuorisalone
tra tradizione e industria 4.0
 
4 – 9 aprile 2017
BASE Milano
Via Bergognone 34 - I piano

PRESS PREVIEW 3 APRILE 2017 DALLE 15 ALLE 19
Dal 4 al 9 aprile 2017 CNA, la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa si presenta alla design week con l'evento MANIFATTURA 4.0, per raccontare come le imprese italiane affrontano la sfida dell'industria 4.0, tra nuova manifattura e innovazione.

All'interno di BASE Milano saranno in mostra – insieme ai progetti speciali Green Smart Living e rOBOTRIP - le imprese CNA, fiori all'occhiello di quel processo di innovazione e aggiornamento delle PMI italiane che CNA sta traghettando verso la quarta rivoluzione industriale. Partendo proprio dall'esposizione al Fuorisalone, CNA vuole infatti dare il via a un percorso formativo che possa accompagnarle nel loro processo di crescita e rinnovamento.

700 mq quadri di esposizione, grazie all'allestimento progettato da Sarah Speranza Spinelli di TADESIGN, si trasformano in un giardino urbano. 1000 m lineari di legno massello uniti allo spazio verde curato da Garden Bedetti, formano una giungla urbana in cui i materiali organici e le piante creano un piacevole contrasto con gli storici spazi industriali dell'ex Ansaldo, che oggi ospitano BASE MILANO. 

L'abbinamento con il vetro fa il resto creando un'area in cui la filosofia green e l'ecosostenibilità si sposano alla perfezione con l'assenza di barriere e la possibilità di comunicare, interagire e fare networking. Area relax e spazi per i B2B sono curati, sempre all'insegna della sostenibilità, da Minimolla design attraverso arredi ludico-didattici.

Questo è proprio l'obiettivo dell'evento CNA Manifattura 4.0 che ha chiamato a partecipare da tutta Italia alcune delle sue imprese più innovative e all'avanguardia, che portano avanti ogni giorno la tradizione del saper fare italiano con la voglia di sperimentare e innovare.

In esposizione sei aziende e tre collettivi, all'insegna di una proposta varia e differenziata, a cominciare dai purificatori Aquanova che, grazie al processo naturale dell'Osmosi Inversa che elimina qualsiasi sostanza estranea o inquinante, forniscono acqua purissima e coniugano le più avanzate tecnologie – come il display full touch con funzionalità Wi-fi - con l'attenzione al design e all'eleganza. 

ART s.r.l., da un'idea di Paolo Bandiello e direttamente dal Salento, opera nel campo dell'interior design e dell'architettura, sviluppando nuovi concept di interni, integrando varie espressioni artistiche e nuove tecnologie, come in KINU, contenitore a 2 ante, realizzato in legno e mdf, supportato da una grafica applicata con stampa digitale. 

C'è Busatti che produce tessuti in Toscana dal 1842 e, da 25 anni, è presente in mercati internazionali come gli Stati Uniti, la Germania e l'Australia. Tradizione, innovazione e la capacità di seguire ogni fase e ogni passaggio produttivo sono i suoi punti di forza, producendo - con macchine antiche e moderne  tecniche vecchie e innovative – dal canovaccio alla tenda, dalla tovaglia al copriletto, dal lenzuolo al tessuto a metraggio. 

Dai tessuti al settore metalmeccanico con GBM Components un'azienda specializzata nella curvatura e nella saldatura di prodotti industriali e complementi d'arredo di design per interni ed esterni, che offre su richiesta anche un servizio custom made. Pam è un'azienda siciliana leader nella progettazione e realizzazione di arredi su misura in legno e Corian. 

L'esperienza dei maestri ebanisti è potenziata oggi dalla tecnologia delle strutture e delle attrezzature senza dimenticare mai il calore che il legno e l'attenzione per il dettaglio riescono a dare. 

Tutto votato alla tecnologia è invece PELTY, un innovativo dispositivo di riproduzione audio wireless (bluetooth) unico al mondo: l'energia termica del fuoco viene trasformata in energia elettrica, alimentando il dispositivo e consentendogli di riprodurre musica ad alta qualità solo grazie alla fiamma di una semplice candela.

I collettivi presenti infine dimostrano come l'innovazione 4.0 si ottiene non solo con l'integrazione uomo macchina, ma anche attraverso la collaborazione e lo scambio di conoscenze. 

Processo che ad esempio ha attuato, insieme a CNA Lucca, la rete Le mani eccellenti composta da Stoneone, Amg Marble, Crilu, Bertozzi Marmi, 53.0, Falegnameria Bigi, Apuomarg. Si propone al mercato dell'edilizia di lusso con le risposte a tutte le esigenze del committente grazie ad un vivace confronto tra gli artigiani, spaziando dalla lavorazione pregiata dei marmi, del legno fino alla tappezzeria. 

Questo progetto viene presentato al Fuorisalone da CNA Toscana insieme a Quattromani - design meets artisans. 52 mani, quelle di 13 coppie di artigiani e designers, per dare vita ad una collezione di pezzi unici di alto artigianato: complementi d'arredo, oggettistica e accessori moda che si distinguono per il particolare accento innovativo - estetico o funzionale - scaturito dal processo di co-creazione tra saper fare e progetto. 

Ultima ma non meno importante Manifattura Urbana formata da cinque realtà al femminile tra moda, design e visual art: ci sono i Paesaggi Portabili - Frammenti di Natura nello spazio di un bottone di Amano di Cinzia MauriCADO' che progetta e realizza con un pizzico di ironia cappelli ispirati alla storia del costume, della moda e dell'arte, Francesca Cabrini Visual Artist che propone installazioni interattive, realizzate per lo più con materiali poveri e di riciclo, che coinvolgono lo spettatore nel processo creativo, il Laboratorio HOCUS POCUS che si occupa di lavorazione artistica del vetro, realizzando pezzi unici o piccole serie di oggetti dedicati alla casa e bijoux e Nicoletta Fasani, marchio italiano nato nel 2010, a metà tra artigianato e design, che produce abiti da donna trasformabili e componibili partendo dallo studio di forme geometriche semplici.

A sostenere il progetto Manifattura 4.0 per il fuorisalone 2017, differenti realtà come il patronato Epasa – Itaco - ente di emanazione di CNA e Confesercenti, presente sul territorio nazionale e all'estero e candidato a diventare il punto di riferimento per il nuovo welfare - che interviene gratuitamente per la richiesta di tutte le prestazioni previdenziali, assicurative e sociali che riguardano le imprese, i lavoratori, i pensionati e tutti i cittadini tutelando, in questa maniera, i diritti che hanno conquistato per la propria dignità sociale.

Anche Maggiore, con il marchio AmicoBlu, e Unisalute sostengono come l'anno scorso il progetto.
"Il marchio AmicoBlu è da sempre un valido sostegno e un partner affidabile per le PMI e gli artigiani italiani" - sostiene Angelo Brienza, Head of Marketing&Direct Sales di Avis Budget Group Italia – "La nostra partecipazione a Manifattura 4.0 vuole essere un ulteriore segnale sulla capacità del brand AmicoBlu di contribuire alla mobilità professionale in Italia con soluzioni concrete e flessibili".

La ‎presenza di Unisalute al Fuorisalone inoltre vuole testimoniare una partnership consolidata tra sistema Cna e Unisalute, nell'impegno di offrire ad imprese e lavoratori i migliori e più moderni strumenti di welfare integrativo, sociale e sanitario, secondo una visione condivisa ed ispirata ad una logica di responsabilità sociale ed efficienza economica.


--
www.CorrieredelWeb.it

FABER PORTA AL FUORISALONE LA TRADIZIONE DELLA CARTA DI FABRIANO

Dal 3 al 9 aprile l'azienda fabrianese porta a Milano le sue cappe più originali e, in compagnia del maestro cartaio Sandro Tiberi, offre una serie di workshop dedicati alla preziosa carta di Fabriano. 


Milano, 24 marzo 2017 – Faber porta al Fuorisalone la grande tradizione della carta di Fabriano. 

L'azienda, nata proprio nella città marchigiana conosciuta in tutto il mondo per questo prezioso materiale realizzato ancora a mano, arriva a Milano con le sue cappe da cucina più originali ed esclusive, offrendo a tutti i visitatori del Fuorisalone la possibilità di toccare con mano, e magari realizzare in prima persona, la propria carta personalizzata, in compagnia del maestro cartaio Sandro Tiberi.

L'appuntamento è dal 3 al 9 aprile, allo spazio Classroom di via Tortona 30 per una serie di workshop e laboratori per tutti, anche per i bambini.

Dal lunedì alla domenica si potrà interagire col maestro Tiberi in due appuntamenti quotidiani, uno a pranzo e uno a metà pomeriggio. 

Pressa, tinello e macchina per l'asciugatura sono gli strumenti necessari per entrare nel mondo della carta fatta a mano, patrimonio della città di Fabriano.

Sabato 8 e domenica 9, alle 11:00 e alle 16:00, lo spazio diventa un'area dedicata ai più piccoli con i laboratori "Carta bianca, fantasia colorata": due appuntamenti di edutainment sulla storia della carta, che offrirà ai più piccini l'opportunità di mettere le mani in pasta e realizzare il proprio foglio, in ricordo di un pomeriggio all'insegna del divertimento. 
I laboratori sono gratuiti, per iscriversi è necessario mandare una mail all'indirizzo info@kwordsmilano.it.

Venerdì 7 (17:30) e sabato 8 (12:30; 20:30) sarà invece la volta di Roberta Gagliardini, giovane pittrice e marchigiana DOC, che realizzerà un live painting su un particolare tipo di carta realizzata appositamente da Sandro Tiberi.

Di seguito gli orari di apertura e chiusura al pubblico dello spazio e l'agenda dettagliata di tutti gli appuntamenti. Per iscriversi gratuitamente ai laboratori è possibile inviare una mail all'indirizzo: info@kwordsmilano.it


--
www.CorrieredelWeb.it

La Pet Home Collection firmata Brandodesign: oggetti di lusso per cani e gatti | Fuorisalone del Mobile

Special Cocktail 
venerdì 7 aprile dalle ore 18.30
Pet Exhibition 
mar. 4, ore 1Sphynx - Magic Hogwards 
gio. 6, ore 16 - American CurlLonghair - Vibrisse Feline 
ven. 7, ore 16.30 - Ragdoll - MyCuttleRagdoll 
sab. 8, ore 10 - NorwegianForestCat - Riverdance

In occasione del Fuorisalone del Mobile 2017Brandodesignpresenta a Milano la Pet Home Collection. Una collezione di oggetti di lusso dedicati al benessere di cani e gatti, dove l'attenzione per il dettaglio e l'essenzialità delle linee compositive definiscono uno stile e un carattere unico ed elegante. 

Brandodesign viene fondata nel 2015 dall'Architetto Pierangelo Brandolisio che, per far fronte alle esigenze del suo Akita Americano, si appassiona al mondo ancora inesplorato del pet design

Affascinato e sensibile verso gli animali, sempre più coinvolto emotivamente dallo scambio tra animale e uomo, l'architetto realizza prodotti innovativi per l'arredamento, con caratteristiche specifiche per cani e gatti, dove il design si fonde con il comfort, adattandosi alle esigenze specifiche dei nostri animali da compagnia. 

Da sempre legato alla regione del Friuli Venezia Giulia, antica terra ricca di risorse naturali tra cui legni pregiati, trasforma questi in esclusivi complementi d'arredo

La scelta dei materiali segue le caratteristiche di semplicità e naturalezza dell'istinto animale al fine di esaltare la genuinità del prodotto finale. L'animale stesso si trova in armonia con un materiale naturale. I prodotti Brando sono creati a mano in Italia, e l'amore e la dedizione per l'artigianalità sono sinonimo di eccellenza, di pregio. 

I materiali usati comprendono diverse essenze di legno (noce, rovere, abete, castagno, olmo, legno multistrato di betulla), acciaio Cort-en, Betacryl, Plexiglas, Midollino, acciaio Inox, pelle bovina e microfibra.

Per la Milan Design Week Brandodesign presenterà la sua Pet Home Collection e in anteprima due nuove creazioniTorre-tiragraffi per gatti, un oggetto dal design innovativo composto da una base di acciaio rivestita in pelle, studiato per consentire al gatto benessere, gioco e divertimento grazie a un peluche in pelo di pecora che ruota liberamente, e Baco + Chiurlo, realizzato con un telaio in acciaio Inox rivestito da un raffinato intreccio in Midollino costruito interamente a mano, oggetto che trae ispirazione dalla natura grazie alle sue forme strettamente legate al mondo animale. 

Nel corso dell'evento Brandodesign presenterà anche alcuni dei pezzi più apprezzati del proprio catalogo, come Dune, una struttura scavata e modellata per ricalcare l'anatomia dell'animale e realizzata interamente in legno multistrato di betulla, dimostrandosi un pezzo d'arredo estremamente resistente e funzionale

Cat60, cuccia per gatti realizzata da legni pregiati che si presenta aperta su due lati e offre ampie forature per consentire al nostro gatto di interagire direttamente con il proprio padroneTunnel, cuccia per gatti dalle linee minimal che si addice a case open space, disponibile in due innovativi materiali: Core-ten e Betacryl.

Dal 4 al 9 aprile Brandodesign esporrà presso lo spazio M4A-MADE4ART di zona Tortonalocation facilmente raggiungibile attraverso la nuova passerella che collega la MM2 P.ta Genova a Via Tortona, con accesso diretto su Via Voghera. 

Il 7 aprile sarà possibile incontrare tutto il team di Brandodesign e durante la settimana saranno presenti allevatori di gatti in orari stabiliti che porteranno un esemplare per presentare la razza di gatto e lasciar interagire liberamente l'oggetto con l'animale.

Brandodesign 
Fuorisalone del Mobile - Milan Design Week 2017 | zona Tortona 4 - 9 aprile 2017 
Special Cocktail venerdì 7 aprile dalle ore 18.30 

c/o M4A-MADE4ART 
Ingresso da Via Voghera 14 e da vetrina su Via Cerano  | Come arrivare: MM2 P.ta Genova | tram 14-2-9-19 | bus 74-47-59

Brandodesign | Maniago (PN) 
www.brandodesign.it - info@brandodesign.it | t. +39.0427.737885 | +39.0427.466100 


--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 22 marzo 2017

MILANO GUIDA IL TREND POSITIVO NELL'IMMOBILIARE CON 22.000 COMPRAVENDITE RESIDENZIALI NEL 2016 (+21,9% RISPETTO AL 2015)

Prezzi stabili, ma ancora sotto i livelli di 10 anni fa. 

Bene anche la locazionecon canoni in rialzo del 3,7%.


Milano, 22 marzo 2017 - Si confermano i segnali positivi per il mercato immobiliare residenziale. Milano è la città che per prima ha colto umori e tendenze di un settore che dopo anni di recessione sta dando segnali di stabilità nei valori delle case e di ripresa nel numero di compravendite.

In questo scenario di ottimistica prudenza, ieri nel corsodell'incontro #lacasariparte, con la collaborazione di Regione Lombardia e Comune di Milano, tra legislazione locale, strumenti e tecnologia, sono emersi molti spunti su come cogliere le opportunità per valorizzare questa fase di ripresa.

Nel corso dell'incontro, infatti, si è parlato della legge sul recupero dei seminterrati, delle esigenze abitative della città, della digitalizzazione dei dati del mercato immobiliare, dei ruoli nella filiera immobiliare, di strumenti per gli agenti immobiliari, di evoluzione del mercato e di come è cambiata la concezione valoriale della "casa" per le nuove generazioni (a partire dai Millennials).

"Questo evento è stato pensato come grande opportunità per chiunque sia interessato al mondo casa" afferma Diego Caponigro, Presidente diOID - Osservatorio Immobiliare Digitale, "gli argomenti trattati hanno lo scopo di rafforzare l'immagine di un mercato che, nonostante tutto, manifesta un trend positivo. Dal focus sul tema delle locazioni e sul rapporto tra nuove generazioni ed esigenza abitativa, fino all'uso dei nuovi sistemi  digitali per operare nel settore immobiliare".

L'evento si è tenuto a Milano presso l'Auditorium Giorgio Gaber, in piazza Duca d'Aosta 3 alla presenza di:
        Diego Caponigro, Presidente OID
        Ing. Fabio Altitonante, Consigliere Regione Lombardia
        Pietro Tatarella, Consigliere Comune di Milano
        Gerardo Paterna, Vice Presidente OID
        Carlo Giordano, CEO Immobiliare.it
        Arch. Giuliano Tito, General Manager Lombardia MLS REplat e Frimm
        Vittorio Zirnstein, Giornalista di ReQuadro


L'Osservatorio Immobiliare Digitale – OID, pensato e fondato da Diego Caponigro, esperto di digitalizzazione nel settore immobiliare e da Gerardo Paterna, consulente e blogger immobiliare, già noto per i numerosi report di settore pubblicati negli ultimi 10 anni, ha lo scopo di raccogliere dati, individuare trend ed elaborarli al fine di pubblicare report periodici. 

L'Osservatorio Immobiliare Digitale è costituito in forma di associazione e vuole coinvolgere in modo trasversale aziende, enti e istituzioni che hanno interessi e dati da condividere del settore immobiliare.



--
www.CorrieredelWeb.it

MILANO DESIGN WEEK 2017 | BRADLEY THEODORE CON MOLESKINE ALLA MILANO DESIGN WEEK


Oggetti nomadi: dal classico taccuino allo zaino

Bradley Theodore con Moleskine
alla Milano Design Week

La collezione di borse Classic reinterpretata dallo street artist newyorkese.
In programma performance di live painting, party e incontri con l'artista

L'incontro di due oggetti nomadi per eccellenza: il taccuino nero, icona del design, essenziale, tascabile e resistente, creato originariamente per raccogliere, schizzi, pensieri e idee quando si è in viaggio e in movimento, incontra lo zaino, naturale evoluzione del taccuino, angoli arrotondati, elegante ma solido, con la sua speciale shell, la base semirigida, adatta ad essere posata a terra in tutte le situazioni.

Moleskine partecipa alla Milano Design Week di BASE Milano dedicata al Design Nomade con lo zaino collezione Classic, che - come le pagine di un taccuino - si colora delle immagini dello street- artist newyorkese Bradley Theodore.

Un evento diffuso in 5 luoghi della città.
Negli spazi di BASE Milano, Moleskine è presente con M-Box, un'installazione incentrata sul principale elemento d'innovazione delle borse Collezione Classic ideate dal Designer Giulio Iacchetti: la shell, una base protettiva che permette alla borsa di stare in piedi quando posata a terra, proteggendola. Eleganza e nomadismo insieme. Attraverso video e schizzi in BASE Milano viene raccontato il processo che ha portato alla progettazione della borsa e della sua base. Altri video mostrano l'artista newyorkese Bradley Theodore all'opera nella customizzazione della borsa.

Lunedì 3 Aprile durante la press previewGiulio Iacchetti e Bradley Theodore saranno insieme in BASE Milano. 
Image
L'evento continua nel Moleskine Café di Corso Garibaldi 65, dove alle 19 del 3 Aprile c'è Moving Ideas, il party di apertura della Milano Design Week Moleskine con Bradley Theodore impegnato in una performance di live painting sulle vetrate di facciataPer l'occasione esposte in anteprima 3 nuove opere dell'artista su tela.

La performance di personalizzazione prosegue in digitale: in BASE, al Moleskine Café e nei Moleskine Store di Piazza Gae Aulenti, via Dante e corso Buenos Aires il pubblico può divertirsi a personalizzare virtualmente la borsa Moleskine Classic, disegnare un proprio pattern utilizzando il nuovo Smart Writing Set Moleskine (il sistema per il trasferimento di contenuti da carta a digitale), applicarlo sulla borsa usando la speciale app My Virtual BackPack e condividerla sui social. Le borse personalizzate virtualmente dal pubblico diventano una GIF inviata ai partecipanti via email e scorrono su display negli spazi di BASE Milano. E solo per la durata della Design Week, per chi compra una borsa in omaggio un taccuino in edizione limitata disegnata da Bradley Theodore.

Negli stessi tre Moleskine Store di Via Dante, Piazza Gae Aulenti e Corso Buenos Aires vengono esposti zaini Classic personalizzati da Bradley Theodore.
Chi è Bradley Theodore.
Street artist di origini caraibiche con base a New York, Bradley è attratto e ispirato dal mondo della moda, famoso per le opere dedicate a due icone della moda: Anna Wintour e Karl Lagerfeld. I volti dei suoi personaggi, trasformati in amabili e cortesi teschi, scheletrici e variopinti, sono ritratti con pennellate rapide che disegnano linee apparentemente imprecise, di sapore vagamente espressionista, dove a predominare sono i colori e le combinazioni di tinte pastello che rievocano fortemente gli anni '80.

Una storia nata da Milano.
Moleskine è una marca nata a Milano 20 anni fa agli albori dell'era digitale, scommettendo sul crescente bisogno di oggetti di qualità per aiutare le popolazioni creative e i viaggiatori nell'organizzazione delle idee e del tempo. Spinta della crescita delle industrie creative nel mondo e dei frequent travellers, Moleskine si è evoluta oggi in una marca internazionale che abbraccia una serie di oggetti nomadi pensati per aiutare la produttività del lavoro creativo in movimento: taccuini, agende, quaderni, borse, strumenti per scrivere, oggetti per leggere e dispositivi digitali. Moleskine vanta una presenza su scala mondiale grazie a una rete di oltre 70 Moleskine Store e, dal luglio 2016, un primo prototipo di Moleskine Café, che verrà presto replicato in altre capitali creative del mondo. Con sede principale in Italia, a Milano, l'azienda è diventata il Gruppo Moleskine che comprende società interamente partecipate: Moleskine America, Inc. (costituita nel 2008), Moleskine France (2013), Moleskine Germany (2013) e Moleskine Asia Ltd (2011), che controlla a sua volta Moleskine Shanghai e Moleskine Sing2apore.


            Appuntamenti
           
            BASE, Via Bergognone 34
  • Lunedì 3 aprile ore 15-17 – M-Box Press Preview con Giulio Iacchetti e Bradley Theodore
  • Martedì 4 aprile ore 12 – M-Box Street Talks: Let's talk about street-art. Conversazione con Bradley Theodore.
    Mercoledì 5 aprile, ore 17 – Talk "From Notebook to Backpack. Conversazione con Giulio Iacchetti, designer dello zaino Moleskine Collezione Classic.

            Moleskine Café, Corso Garibaldi 65
  • Lunedì 3 aprile dalle 19 – Moving Ideas Party. Performance di live painting con Bradley Theodore. DJ set: RollOver. Press Preview alle 18
  • Mercoledì 5 aprile ore 19; Giovedì 6 aprile ore 18 – Street Talks: Conversazione con Bradley Theodore.

Image
Image
Image
Moleskine® è una marca creata nel 1997 con l'idea di riportare in auge gli anonimi  taccuini neri usati da famosi scrittori e artisti come Vincent van Gogh, Pablo Picasso, Ernest Hemingway e Bruce Chatwin, che erano stati per molto tempo fuori stampa. Oggi la marca Moleskine include una famiglia di strumenti per la creatività e la produttività: taccuini, agende, quaderni, borse, strumenti per scrivere e oggetti per leggere. La sede di Milano in Italia, comprende le filiali controllate, Moleskine America, Inc. (fondata nel 2008), Moleskine France (2013), Moleskine Germany (2013) and Moleskine Asia Ltd (2011), che controlla Moleskine Shanghai e Moleskine Singapore.

--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI