CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news da e su Milano

Cerca nel blog

martedì 17 settembre 2019

Ambiente. Le startup unite per la #Race4Change. Una gara per ripulire Milano dalla plastica e per la sostenibilità ambientale: su monopattini, motorini e macchine elettriche o a piedi

STARTUP UNITE PER LA RACE4CHANGE

IN PREMIO? IL PIANETA

·         Pianeta ed ecosostenibilità sono le parole chiave dell'iniziativa speciale organizzata il prossimo 20 settembre a Milano, dalle ore 16:00 alle 20:00

·         Una gara per ripulire la città dalla plastica su monopattini, motorini e macchine elettriche o a piedi

Milano, 16 settembre 2019 - L'iniziativa total green, #Race4Change, vedrà coinvolte diverse aziende, tra cui: Wekiwi, HomePal, Birò, BeMyEye, Micro (Selegiochi), Midori, Mimoto, Qwarzo, The Digital Project, Way2global e InventoLab con il patrocinio del Comune di Milano.

Una vera e propria gara tra squadre che concorreranno per la sostenibilità ambientale e sociale, muovendosi da un punto all'altro della città lombarda grazie a mezzi, messi a disposizione in occasione dell'evento, completamente ecofriendly. Ogni squadra potrà decidere di utilizzare monopattini elettrici, motorini, macchine o partecipare a piedi. La finalità è raccogliere la plastica dalle strade per sensibilizzare i cittadini e ridurne l'utilizzo.

Il percorso sarà totalmente libero ma diviso in 4 zone con pit-stop in comune. Verranno toccate le zone di Moscova, Chinatown e Garibaldi ma anche gli spazi che circondano la stazione centrale, sino a raggiungere il quartiere di Isola e dintorni.

Stop and go per i partecipanti da Grom in corso Buenos Aires e da Panino Giusto in via Turati, altre aziende che sostengono l'iniziativa.

E come premio? Il pianeta.

Resta aggiornato sul #Race4Change e cambia il futuro. Ulteriori informazioni saranno pubblicate sui canali social di ogni azienda partecipante.

Wekiwi per il sociale

Wekiwi ha da tempo intrapreso la strada della sostenibilità, non solo ambientale ma anche sociale. Lo dimostra la certificazione BCorp ottenuta dall'azienda nel 2017, che attesta non solo la provenienza dell'energia da fonti rinnovabili ma anche la continua ricerca di processi, fornitori, metodologie organizzative volte ad interagire col contesto sociale e a valorizzare gli aspetti umani del business.

L'azienda, primo e unico operatore elettrico total digital lanciato dal Gruppo Tremagi, è già protagonista di alcune partnership, da Plastic Bank a Treedom, per proteggere l'ambiente e sensibilizzare la popolazione al consumo sostenibile e consapevole.

 

"Crediamo che il tema dell'ambiente richieda gesti concreti – ha affermato Massimo Bello AD Wekiwi – ci sono problematiche serie per l'ambiente e bisogna farsene carico.

Noi di Wekiwi vogliamo invece intervenire positivamente e fare qualcosa in più, in linea con la nostra mission da BCorp, anche attraverso la collaborazione con altre startup".

 

#Race4Change: piccoli gesti per cambiare il mondo

#Race4Change ha un obiettivo molto chiaro: sensibilizzare la popolazione ed educare i cittadini ad un mondo pulito e sano, preservando le bellezze del pianeta.

L'iniziativa sarà totalmente digital e verrà raccontata attraverso i canali social dell'azienda e dei partecipanti. I dettagli sono tutti da scoprire.

Partecipa, condividi, diffondi e amplifica l'evento. Il pianeta chiama, è nostro dovere rispondere.  



--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 16 settembre 2019

Casa Surace e il Milanese imbruttito per MilanoMovieWeek




MIC - Museo Interattivo del Cinema I Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti I Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia sede Lombardia

presentano


LA SOTTILE LINEA COMICA
RISATE DEL PASSATO E DEL PRESENTE



Proiezioni e incontri con Factory Casa Surace e Germano Lanzoni (noto ai più come volto del
Milanese imbruttito)


Fino al 20 settembre 2019
Polo Audiovisivo Manifattura Tabacchi
Viale Fulvio Testi 121 Milano * MM Bicocca

 
Ratataplan, Maurizio Nichetti 

Fino al 20 settembre 2019 MIC - Museo Interattivo del Cinema, Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e Centro Sperimentale di Cinematografia sede Lombardia partecipano alla seconda edizione di Milano Movie Week organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano con un programma tutto dedicato alla comicità: dai film classici del passato alle tendenze più attuali dei social e del web. Proiezioni, incontri e riflessioni sull'importanza di affrontare con grande serietà un mestiere antico: divertire.

Oggi la comicità si gioca sul web, mettendo in campo tutte le contaminazioni possibili dell'umorismo. Cresce il numero degli attori che fanno satira rimarcando le differenze antropologiche nella vita degli italiani, dal punto di vista meneghino de Il Milanese Imbruttito (incontro e aperitivo con Germano Lanzoni, ovvero "Il Comunicatore Contemporaneo", mercoledì 18 settembre ore 20), o da quello meridionale nelle storie di Casa Surace (incontro e aperitivo venerdì 20 settembre ore 19).

La corposa rassegna cinematografica, curata dal MIC - Museo Interattivo del Cinema, porterà sullo schermo un programma in grado di attraversare diversi generi e generazioni, nel segno di una comicità capace di incidere sul costume e sulla società in modo mai convenzionale.

In programma anche, venerdì 20 settembre alle ore 17, un live a cura della pianista Francesca Badalini, che accompagnerà dal vivo il classico The Navigator, con un esilarante Buster Keaton alle prese con una nave alla deriva.

In cartellone anche, mercoledì 18 settembre alle ore 17, un incontro speciale a cura della Civica Scuola di Cinema e del Centro Sperimentale di Cinematografia, che indaga la comicità nel cinema d'animazione, riflettendo sull'interesse delle nuove generazioni ad un utilizzo ironico del linguaggio audiovisivo.

IL PROGRAMMA

MIC - Museo Interattivo del Cinema
Viale Fulvio Testi 121 Milano - MM Bicocca
Ingresso gratuito per possessori di Cinetessera e studenti
Ingresso intero € 6,50



Martedì 17 settembre ore 15
La scala musicale
James Parrott, USA, 1932, b/n, 60'. Int.: Stan Laurel, Oliver Hardy.
Stanlio e Ollio vengono incaricati di consegnare un pianoforte in una casa situata in cima a una lunga scalinata. Non combineranno altro che guai...
Liberty
Leo McCarey, Usa, 1928, 18', muto.
Capolavoro muto di Laurel & Hardy.
Wrong again
Leo McCarey, Usa, 1928, 18', muto.
Capolavoro muto di Laurel & Hardy.


Martedì 17 settembre ore 17
Stanlio e Ollio
Jon S. Baird, USA. UK, 2019, 97'. Int.: Steve Coogan, John C. Reilly.
Il racconto dell'ultima tournée teatrale del famosissimo duo comico.
 
Mercoledì 18 settembre ore 15       
Guard Dog
Bill Plympton, USA, 2004, 3'.
Guide Dog
Bill Plympton, USA, 2006, 6'.
Due gioielli del divertimento del grande animatore americano Bill Plympton. 
Monty Python – Il senso della vita
Terry Gilliam, UK, 1983, 98'. Con Graham Chapman, John Cleese.
Una serie di simpatici sketch del gruppo comico inglese Monty Python compongono il loro ultimo film con un uso sapiente anche della grafica e dell'animazione.
 

Mercoledì 18 settembre ore 17
La comicità nel cinema d'animazione
Incontro a cura di Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia sede Lombardia.


Mercoledì 18 settembre ore 18
Solo un bacio
Guido Manuli, Italia, 1989, 5'.
Volere volare
Maurizio Nichetti, Guido Manuli, Italia, 95'.
Può un uomo trasformarsi in un cartone animato? Succede proprio a Maurizio durante un'improbabile storia d'amore di vedersi trasformare gradualmente in uno di quei disegni animati che, di solito, doveva doppiare per lavoro.  Martina, il suo oggetto del desiderio, non si scompone.  Perchè stupirsi? dopotutto se due si vogliono bene non ci possono essere mai grandi problemi.

Mercoledì 18 settembre ore 20
Wild Love
Paul Autric, Corentin Yvergniaux, Zoé Sottiaux, Léa Georges, Maryka Laudet, Quentin Camus, Francia, 2018, 6', animaz.
Durante una romantica gita in montagna, Alan e Beverly provocano un incidente fatale. Il crimine non rimarrà impunito...
Incontro e aperitivo con Germano Lanzoni, celebre volto del fenomeno web IL MILANESE IMBRUTTITO.
 
Giovedì 19 settembre ore 15
Pass the Gravy
Fred Guiol, USA, 1928, b/n, 25'. Int.: Max Davidson, Gene Morgan.
Capolavoro comico dell'epoca del cinema muto.
Entr'acte
René Clair, Francia, 1924, b/n, 22'.
Uno dei film sacri del movimento surrealista: nato da un soggetto di Francis Picabia, accompagnato dalle musiche di Satie, interpretato da questi e altri celebri artisti è una deliziosa e irriverente messa a frutto delle tecniche poetiche del gruppo guidato da Breton. 
Vormittagsspuk  (Gioco di cappelli)
Hans Richter, Germania, 1928, b/n, 10'.
Immagini di uomini si alternano a immagini di oggetti, come pistole, cappelli, in un quadro di associazioni e accostamenti vicini al surreale.
La febbre degli scacchi
Vsevolod I. Pudovkin, URSS, 1925, b/n,  28'.
La città è in preda alla febbre degli scacchi. Si gioca ovunque e in ogni momento. Il nostro eroe è un vero fanatico; la sua mania lo fa arrivare in ritardo al suo matrimonio e la fidanzata lo manda a quel paese. Crisi e tentativi di suicidio, ma alla fine sarà ancora la scacchiera e riunirli.
 

Giovedì 19 settembre ore 17
Daunbailò
Jim Jarmusch, USA, 1986, 100'. Int.: Roberto Benigni, Tom Waits, John Lurie.
Un disc-jockey disoccupato, un protettore di mezza tacca e un turista italiano si ritrovano rinchiusi nella stessa cella. Grazie all'ingegno fantasioso dell'ultimo arrivato riusciranno ad evadere. Riedizione del film del 1986.
 
Venerdì 20 settembre ore 15
Mon Oncle – Mio zio
Jacques Tati, Francia/Italia, 1958, 120'. Int.:  Jacques Tati, Jean-Pierre Zola.
Il piccolo Gérard ha un padre molto ricco e molto impegnato negli affari e anche la madre lo trascura. Per fortuna arriva spesso a casa loro lo zio Hulot a fargli compagnia.
 

Venerdì 20 settembre ore 17
Heureux Anniversaire
Pierre Etaix/ J.C. Carrière, Francia, 1962, b/n, 12'.
Una giovane donna attende il marito per festeggiare il loro anniversario di matrimonio.
The Navigator
Buster Keaton/Donald Crisp, USA, 1924, b/n, muto, 59'. Int.: Buster Keaton e Kathryn McGuire
A causa di un complotto di spionaggio, un uomo e una donna si ritrovano ad essere gli unici due passeggeri a bordo di una nave alla deriva nell'oceano.  
Accompagnamento musicale dal vivo a cura di Francesca Badalini.
 

Venerdì 20 settembre ore 19
Incontro e aperitivo con i comici di Casa Surace
 

Daniele Pugliese _ Fondatore/ Autore /Attore di Casa Surace
Germano Lanzoni, Il Milanese imbruttito
Stanlio e Ollio
Buster Keaton
INFO
www.cinetecamilano.it
T 0287242114


--
www.CorrieredelWeb.it

Milano Fashion Week 2019, l'agrigelateria GUSTO 17 celebra il giallo Versace



MILANO FASHION WEEK 2019,

GUSTO 17 SI VESTE D'ORO E CELEBRA IL GIALLO VERSACE

 

Dal 17 al 23 Settembre sarà disponibile una capsule di gusti ispirata alle nuance che hanno reso celebre in tutto il mondo il brand fondato da Gianni Versace

 

        

In occasione della Fashion Week Milano Moda Donna, la moda sfila non solo in passerella ma si sposta dai red carpet per contaminare e ammantare di colore anche il food; torna infatti l'appuntamento con la sfilata di gelati che sarà possibile assaggiare da Gusto 17 per tutta la Fashion Week.

 

Dopo il gelato Grigio ispirato ad Armani, il Nero Yves Saint Laurent, il Rosa Schiaparelli e il Verde Carven, arriva il giallo Versace ad illuminare e impreziosire – con un golden touch esclusivo e limitatissimo - una capsule collection di gusti di gelato.

 

Un inno al colore-simbolo della casa di Alta Moda fondata da Gianni Versace nel 1978, divenuta famosa in tutto il mondo anche per le sue incursioni e contaminazioni creative con l'oro. E da queste ispirazioni nascono 3 gusti realizzati nelle nuance del giallo e solo con ingredienti naturali ed eccellenze selezionate sul territorio italiano

 

Il primo gusto vede protagonista lo Zafferano marchigiano e l'uovo Assoluto toscano di Paolo Parisi che danno vita ad una delicata e coloratissima Crema allo Zafferano arricchita dalle note dolci – e al contempo acidule – regalate dal Saba di Mosto Cotto romagnolo, uno sciroppo dal colore e profumo intenso ottenuto dal mosto d'uva.

 

Per il secondo gusto si passa dallo zafferano italiano a quello delle Indie, la Curcuma, che insieme al giallo della Strega – liquore beneventano - veste di colore la ricotta di Bufala campana: il risultato è un vellutata Mousse di Ricotta Stregata e pois di cioccolato bianco alla curcuma.

 

Il terzo gusto si dirige al Sud e pesca il colore nelle note estive regalate dal Fico d'India Siciliano, solo frutti gialli per dar vita ad un fresco sorbetto di fichi d'india con pops di noci pecan ricoperti di cioccolato fondente extra dark.

 

Fil rouge di tutti i gusti, oltre al giallo, sarà un topping lussuoso e preziosissimo: l'Oro.  

Per chi lo vorrà, infatti, sarà possibile ricoprire il gusto con una cascata di polvere d'oro e rendere deluxe il proprio gelato.

 

Location di questa speciale sfilata del gusto è la gelateria milanese Gusto 17 incastonata in via Savona 17 - nel cuore del Tortona District - in via Cagnola 10 - nell'affascinante cornice dell'Arco della Pace.

E per l'occasione i gusti sfileranno anche nel corner di Gusto 17 presso Vòce Aimo e Nadia - il nuovo punto di riferimento della cultura gastronomica creato all'interno delle Gallerie D'Italia in Piazza della Scala - e nella Food Hall al 7 piano della Rinascente dove sarà possibile assaggiare lo Stecco-Giallo Big&Gold con un cuore di stracciatella e copertura di cioccolato bianco alla curcuma, anche questo personalizzabile con le screziature brillanti e preziose regalate dall'oro.

 

Creazioni realizzate in linea con la filosofia dell'agrigelateria che utilizza ingredienti naturali e di stagione, materie prime selezionatissime e di alta qualità, lavorazione con metodo artigianale rispettoso della tradizione per realizzare un gelato fresco, naturale e con una spiccata nota gourmet. Anzi Deluxe.

 

La moda abbraccia e contamina il food con questa Limited – o meglio – Fashion Edition e sarà tutta da assaggiare da Gusto 17, l'agrigelateria inserita nella Guida Gelaterie d'Italia 2019 del Gambero Rosso come una tra le migliori gelaterie artigianali d'Italia con due coni.


Per scoprire questa nuova esperienza di gusto, l'appuntamento è a Milano da Gusto 17 in via Savona 17, in via Cagnola 10, da Vòce Aimo e Nadia e nella Food Hall al 7 piano della Rinascente per tutta la durata della Milano Fashion Week dal 17 al 23 Settembre 2019.

Area degli allegati


--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 13 settembre 2019

Color Run e "Ridisegniamo l'emofilia" a Milano - 14 settembre

"Ridisegniamo l'emofilia", seconda edizione: la seconda tappa a Milano grazie alla speciale collaborazione con Color Run

Un team speciale di runner "Ridisegniamo l'emofilia" parteciperà alla Color Run, la corsa non competitiva che si svolge in un contesto di colori e divertimento. L'appuntamento è presso lo stand dell'iniziativa all'interno del Color Run Village, presso MIND Milano Innovation District 

(MM1 Rho Fiera) a partire dalle ore 15:30.

 

Milano, 12 settembre 2019 – La Campagna "Ridisegniamo l'emofilia", promossa da Roche Italia con il patrocinio della Federazione delle Associazioni Emofilici (FedEmo) e della Fondazione Paracelso Onlus con l'obiettivo di continuare a dare spazio ad un racconto positivo e costruttivo dell'emofilia dopo il successo dell'edizione 2018, farà tappa a Milano, per il secondo dei due appuntamenti promossi in collaborazione con Color Run.

L'iniziativa si rivolge a chi convive con l'emofilia, un grave disturbo emorragico ereditario che colpisce circa 320.000 persone in tutto il mondo, di cui 5.000 in Italia, caratterizzato da un'alterazione del processo della coagulazione che può comportare sanguinamenti incontrollati spontanei o causati da traumi di lieve entità. Essendo una malattia ereditaria, l'emofilia si scopre da piccoli e viene trasmessa solitamente dalla madre ai figli maschi, influendo sulla quotidianità a causa della necessità di cure costanti.

 

Oggi, lo scenario dell'emofilia è in evoluzione: grazie agli avanzamenti della ricerca scientifica e a soluzioni terapeutiche sempre più efficaci e sicure, si stanno delineando nuove prospettive e speranze per una migliore gestione della patologia.

Per celebrare simbolicamente questi nuovi traguardi e la possibilità, per le persone con emofilia, di vivere oggi una vita piena e a colori, una squadra speciale di runner "Ridisegniamo l'emofilia", composta da familiari, amici, medici e membri delle Associazioni di Pazienti, scenderà in campo per correre i 5 km della Color Run in occasione della tappa della manifestazione a Milano.

Tutte le persone con emofilia e coloro che sono al loro fianco e che desiderano vivere questa esperienza unica possono partecipare e unirsi al team inviando la propria richiesta di partecipazione all'Associazione pazienti di riferimento.

 

I dettagli dell'appuntamento sono i seguenti:

  • MIND Milano Innovation District (MM1 Rho Fiera) presso Color Run Village.

Ritiro race kit Color Run (muniti della ricevuta rilasciata iscrivendosi online) e apertura del Villaggio,

dalle 13.00 alle 15.00

Ritrovo presso Stand Ridisegniamo l'Emofilia e ritiro maglia Campagna e altri gadget, all'interno del Villaggio, a partire dalle 15.30

Partenza dedicata con tutti i runner del Team a partire dalle 16.30 circa.



--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 12 settembre 2019

Mobilità sostenibile: Bosch eBike per il progetto OpenAgri nel Comune di Milano


Le eCargobike epowered by Bosch mezzo ufficiale del progetto OpenAgri nel Comune di Milano

In collaborazione con Poliedra Politecnico di Milano, Bosch eBike supporta il sistema di logistica sostenibile e le attività culturali e sociali legate ai progetti
OpenAgri e MadeinCorvetto.

La "Corvette" epowered by Bosch di fronte al Mercato Comunale di Piazzale Ferrara
Il tema della mobilità sostenibile è sempre più cruciale per il futuro delle nostre città. Implementare misure e innovazioni tecnologiche in grado di ridurre l'impatto ambientale e migliorare la qualità della vita nelle aree urbane è una necessità ormai prioritaria. Bosch eBike Systems da dieci anni promuove la filosofia "Tecnologia per la vita" di Bosch attraverso la produzione di sistemi a propulsione elettrica avanzati per l'eBike, un mezzo che è diventato protagonista essenziale di un modello di trasporto più "smart" ed ecologico.
 
In questo contesto l'azienda ha attivato una collaborazione con Poliedra, centro di servizi e consulenza del Politecnico di Milano che, da oltre venticinque anni, si occupa di attività di ricerca nell'ambito della mobilità sostenibile. Attraverso Poliedra, Bosch eBike supporterà un sistema di logistica a zero-emissioni per OpenAgri, progetto che vede come capofila il Comune di Milano, con l'obiettivo di costruire una filiera sostenibile sul tema del cibo utilizzando approcci innovativi, promuovere PMI e start-up nel settore agroalimentare e migliorare la resilienza urbana.

Una delle azioni cardine di OpenAgri è la creazione di un Innovation Hub dedicato all'agricoltura periurbana che prevede la riqualificazione di una struttura, Cascina Nosedo, e l'avvio di una produzione a filiera corta e km zero per la città di Milano.

Una volta realizzata la struttura, la distribuzione dei prodotti, coltivati nei campi adiacenti a Cascina Nosedo con pratiche innovative, sarà effettuata per mezzo di biciclette cargo a pedalata assistita, garantendo così un trasporto a basso impatto ambientale.
 
Grazie alla partnership Poliedra/Bosch eBike Systems, una eCargobike epowered by Bosch verrà posizionata nel Mercato Comunale Coperto di Piazzale Ferrara (zona Corvetto) e verrà messa a disposizione dei commercianti siti nel mercato per il trasporto dei prodotti agricoli e per le consegne ai clienti della zona. Inoltre la bici, ribattezzata "Corvette" diventerà il mezzo di trasporto ufficiale di Made in Corvetto, il Punto di comunità di Lacittàintorno, programma che si propone di migliorare la qualità della vita per gli abitanti dei quartieri intorno al centro storico di Milano. Made in Corvetto, coinvolgerà l'eCargobike "Corvette" come mezzo di supporto e ciclofficina mobile in numerose delle attività culturali, aggregative e formative di cui è promotore: dalle pedalate collettive sulla circle line ciclistica di AbbracciaMI, alle esplorazioni del territorio organizzate nell'area Corvettto-Chiaravalle-Rogoredo, fino ai corsi di bici per adulti e agli eventi in programma. Tra i più imminenti Milano Bike City (14-22 settembre) e la pedalata che il prossimo 30 settembre chiuderà la Milano Green Week.

Le attività della "Corvette" saranno raccontate sui canali digitali di Made in Corvetto e Milano Bicycle Coalition, sempre usando l'hashtag ufficiale #CorvetteAlCorvetto.

Bosch eBike Systems
Una nuova generazione di biciclette sta conquistando le strade di città e i sentieri di montagna ed è ormai entrata a far parte del nostro quotidiano: le eBike sono il mezzo di trasporto più innovativo per chi ama la modernità, per chi va di fretta e per chi predilige il comfort, per chi è sempre in forma e per chi se la prende con comodo, per i pendolari e per i ciclisti amatoriali, senza limiti di età. Dietro ai sistemi di propulsione elettrica di oltre 70 marchi europei leader di settore si trovano componenti perfezionate da Bosch. La gamma di prodotti Bosch si estende dalle Drive Unit ad alta efficienza (motore e trasmissione) alle batteria di alta qualità, fino ai computer di bordo smart e dall'utilizzo intuitivo. La perfetta messa a punto dei singoli componenti è la chiave delle performance Bosch. I sistemi per le eBike, come tutti i prodotti Bosch, possono contare sul know-how tecnologico e industriale del gruppo Bosch: dal design alla progettazione, fino alla produzione, al marketing e ai servizi post vendita, Bosch eBike Systems costituisce un parametro di riferimento per il settore dell'eBiking. L'esperienza del Gruppo Bosch nel campo dei motori elettrici, dei sensori, dei display e delle batterie agli ioni di litio garantisce agli appassionati ciclisti tutto il divertimento che desiderano, all'insegna della "Tecnologia per la vita" Bosch.
 
Maggiori informazioni all'indirizzo www.bosch-ebike.com/it/

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Secondo i dati preliminari, grazie ai circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78,5 miliardi di euro nel 2018. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 460 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 68.700 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 130 sedi in tutto il mondo. 
Il progetto OpenAgri e Poliedra
OpenAgri è un progetto nato nell'ambito del programma di finanziamento Europeo Urban Innovative Action (UIA), che vede come capofila il Comune di Milano e il coinvolgimento di una quindicina di partner locali con l'obiettivo di costruire una filiera sostenibile sul tema del cibo utilizzando approcci innovativi, promuovendo PMI e start-up nel settore agroalimentare e della Food Policy del Comune di Milano, e migliorando la resilienza urbana. Una delle azioni cardine del progetto è la creazione di un Innovation Hub dedicato all'agricoltura periurbana, con la riqualificazione di Cascina Nosedo, per la produzione di cibo a filiera corta e km zero e l'adozione di pratiche innovative legate al food (colture in acquaponica, officucina…). Poliedra, Consorzio del Politecnico di Milano che opera sui temi della sostenibilità ambientale, del territorio, della mobilità, della partecipazione, dei sistemi di aiuto alla decisione, e delle smart cities, è responsabile dell'implementazione del servizio di logistica dell'Innovation Hub con eCargobike e a zero emissioni. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *