Cerca nel blog

giovedì 30 aprile 2015

EXPO 2015: Andrea Bocelli Foundation ad EXPO Milano 2015 come Partecipante della Società Civile

Andrea Bocelli Foundation ad EXPO Milano 2015 come Partecipante della Società Civile


La Andrea Bocelli Foundation parteciperà ad Expo Milano 2015 tra i Partecipanti della Società Civile nella volontà di aprirsi al confronto e portare all'attenzione pubblica nomi di eccellenza italiana e internazionale nei campi della ricerca scientifica e tecnologica e dell'economia dello sviluppo.


"Siamo davvero onorati e grati alla società Expo 2015 nella persona dell'Amministratore Delegato e Commissario Unico Giuseppe Sala di poter essere tra gli attori di questa Esposizione Universale – dichiara la Presidente Laura Biancalani - soprattutto per l'opportunità e la valenza culturale, di scambio e incontro che i sei mesi di lavoro ci offriranno a fianco di molti dei nostri partner.  Il nostro Fondatore è poi Ambassador Extraordinary di Expo e questo ci fa sentire doppiamente la responsabilità di dare il nostro contributo condividendo i risultati del nostro lavoro in ambito di ricerca scientifica e tecnologica e di lotta alla povertà, invitando a riflettere sulla necessità di garantire a tutti cibo per il corpo, per la mente e per l'anima".


Corpo, mente, cuore hanno bisogno di essere alimentate e a loro volta alimentano il nostro essere e il nostro agire nel mondo. Questo è il concept che la Fondazione Andrea Bocelli svilupperà negli eventi che ha in programma per Expo Milano 2015 e nei quali sarà affiancata dal partner Massachussets Institute of Technology (MIT), e da nomi di spicco nel panorama dell'innovazione scientifica e dell'economia dello sviluppo. 
 

La Fondazione Andrea Bocelli nasce per aiutare le persone in difficoltà causa di malattie, condizioni di povertà e emarginazione sociale promuovendo e sostenendo progetti nazionali e internazionali che favoriscano il superamento di tali barriere e la piena espressione del proprio potenziale.
La Fondazione rende concreta la propria mission attraverso due programmi di intervento: Challenges e Break the Barriers.
 

Il Programma Break the Barriers ha come obiettivo il sostegno e la promozione di progetti che aiutino le fasce più deboli della popolazione in Italia e nei Paesi in Via di Sviluppo, dove condizioni di povertà, malattie, malnutrizione e complesse situazioni sociali invalidano o riducono le aspettative di vita.

Il Programma Challenges ha lo scopo di mettere insieme le migliori intelligenze per trovare soluzioni innovative che aiutino le persone ad affrontare e superare i limiti posti dalla loro disabilità. Tale programma agisce quindi sostenendo progetti in ambito di ricerca scientifica/tecnologica e innovazione sociale.


"Con l'ingresso della Andrea Bocelli Foundation tra i Partecipanti della Società Civile di Expo Milano 2015 – spiega il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala -, l'Esposizione Universale accoglie un nuovo importante rappresentante del Terzo Settore. Il programma di attività ed eventi con cui la Fondazione sarà presente durante i sei mesi permetterà di approfondire e promuovere progetti di grande innovazione. Siamo ancor più lieti che tale proposta arrivi dalla Fondazione del nostro Ambassador Extraordinary: dimostra una volta di più l'impegno che Andrea Bocelli sta mettendo per farsi portavoce internazionale del messaggio di Expo Milano 2015, 'Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita'".

Per info o contatti
http://www.expo2015.org/it/fondazione-andrea-bocelli
www.andreabocellifoundation.org
info@andreabocellifoundation.org - +39 0587/643353

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI