Cerca nel blog

sabato 2 maggio 2015

PROSECCO DOC, la denominazione SCENDE in CAMPO all'EXPO con 306 milioni di PROTAGONISTI

306 MILIONI di protagonisti per la DOC PROSECCO
Leader delle denominazioni italiane per valore e volumi, il Prosecco DOC scende  in campo ad EXPO con un programma che vede 306 milioni di protagonisti: le bottiglie della vendemmia 2014.
Milano, 2 Maggio 2015. Con la cerimonia di inaugurazione della biglietteria della Triennale di Milano di giovedì 30 aprile  ha preso avvio ieri, 1° maggio, l'intenso programma di iniziative pianificate nel prossimo semestre dal Consorzio di tutela della Doc Prosecco nell'ambito delle attività ufficiali di EXPO 2015.
Cinque i fronti nei quali il Consorzio di tutela del Prosecco doc assicura la presenza:
-       Area veneta del Padiglione del Vino Italiano "Vino a Taste of Italy": con le sue 24 postazioni a rotazione nel semestre, il Prosecco Doc sarà la denominazione più rappresentata.
-       Triennale di Milano, unico padiglione EXPO in centro città a Milano, da ieri è diventato la Casa del Prosecco dando la possibilità di degustare nell'arco del semestre 42 etichette, 7 al mese, nella splendida caffetteria posta nel cuore degli spazi espositivi della TDM.

-       TuttoFood 2015. Negli propri spazi AICIGassociazione che rappresenta i Consorzi di tutela del settore Dop e Igp, per le bollicine ha scelto il Consorzio Prosecco DOC quale partner ufficiale dell'edizione Tutto Food che si svolgerà a Rho in contemporanea con le prime giornate di Expo 2015.

-       'Aquae Venezia' che domani 3 maggio inaugurerà a Venezia il proprio padiglione, vedrà il Consorzio Prosecco Doc tra gli interpreti delle iniziative legate ai temi della sostenibilità ambientale.

-       Casa Prosecco Treviso. Presso la propria Sede il Consorzio ha avviato un programma di incoming finalizzato a collegare le manifestazioni dell'EXPO al territorio di produzione con visite e degustazioni guidate per piccoli gruppi.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI