Cerca nel blog

mercoledì 17 settembre 2014

Citytech Milano: Sharing Mobility e Scooter Sharing

Citytech e BUStech:

Adesioni, Sharing Mobility e Scooter Sharing

 

Ecco le ultime notizie su Citytech e BUStech, in programma il 26-27-28 ottobre al Castello Sforzesco di Milano in collaborazione con la rivista Autobus.

 

·         La Sessione Istituzionale. Il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia aprirà l'evento Citytech e parteciperà alla Sessione Istituzionale di lunedì 27 ottobre che, organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Commissione Europea Rappresentanza a Milano, accoglierà gli interventi di tutti i rappresentanti delle Istituzioni e dell'industria sul tema "Le sfide della Mobilità Urbana: progettare il futuro delle città per dare nuove risposte ai bisogni dei cittadini". La partecipazione alla Sessione Istituzionale, data la capienza limitata di posti a sedere nella Sala Panoramica del Castello Sforzesco, sarà esclusivamente su invito. Sarà comunque predisposto uno schermo esterno per consentire la fruizione degli interventi a tutti i partecipanti.

·         Sharing Mobility. Da sempre uno dei temi cari agli organizzatori di Citytech, il car sharing è oggi al centro dell'attenzione mediatica grazie a un trend di crescita fenomenale che tra il 2013 e il 2014 ha visto l'Italia protagonista nell'innovazione a livello mondiale. A Citytech interverranno i principali artefici del suo successo, che si confronteranno sul futuro e sull'evoluzione tecnologica di questo vitale servizio, in un convegno dal titolo: "Dal Car Sharing al Car Sharing elettrico".

·         Scooter Sharing. Dopo il successo del car sharing, c'è grande attesa per il servizio di scooter sharing, che l'Assessore alla Mobilità del Comune di Milano Pierfrancesco Maran ha annunciato di voler implementare in tempo per EXPO2015. Siamo lieti di annunciare che Citytech sarà l'occasione per presentare a tutti gli operatori interessati le regole e la policy dello scooter sharing.

 

Trenitalia vettore ufficiale di Citytech Milano

Trenitalia è vettore ufficiale di Citytech-BUStech Milano e garantisce a tutti i partecipanti uno sconto sui treni Frecciarossa, Frecciabianca e Frecciargento, a media e lunga percorrenza, per raggiungere Milano da tutte le città italiane dal 25 al 29 ottobre, e ritorno. Per info e per i dettagli dell'offerta: www.citytech.eu

 

Notizie dai Partner di Citytech-BUStech

·         La Fondazione Politecnico di Milano sarà presente a Citytech con il convegno "MOTUS: Mobility and Tourism in Urban Scenarios. Le nuove frontiere per l'info-mobilità nelle città d'arte", nel corso del quale, insieme a Telecom Italia e altri prestigiosi partner, presenterà MOTUS, la nuova piattaforma integrata di servizi per la gestione della mobilità urbana. Info su: motus2015.it

·         Vossloh Kiepe e E-mobility a Berlino nel 2015. Per la prima volta in Germania una linea completa di autobus sarà trasformata da diesel a batteria. Vossloh Kiepe fornisce l'equipaggiamento elettrico per i nuovi autobus a batteria a zero emissioni. Il progetto ha lo scopo di mostrare come la mobilità elettrica possa essere integrata nel sistema di trasporto pubblico di una metropoli come Berlino. vossloh-kiepe.com

·         Presenteranno soluzioni innovative di mobilità per il Trasporto Pubblico Locale e le ultime tecnologie nell'ambito della Sharing Mobility, Mobilità elettrica, Infomobilità, Interoperabilità e Interconnessione, Parcheggi e Ciclabilità, le seguenti aziende: BredaMenarinibus, car2go, Metropolitana Milanese SpA, Iveco BUS, Continental, Indra, Saba Italia SpA, Solaris, Voith, Vossloh Kiepe e ZF.

 

Citytech è promosso dal Comune di Milano, da Gruppo Ferrovie dello Stato e da Commissione Europea Rappresentanza a Milano e ha ottenuto il Patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dello Sviluppo Economico, di Expo Milano 2015, di Aipark e Fondazione Politecnico Milano. L'evento ha l'Adesione del Presidente della Repubblica, per l'alto valore scientifico dell'iniziativa.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI