Cerca nel blog

sabato 12 settembre 2009

Cinema. A Milano i film del Festival di Venezia e Locarno

CINEMA. A MILANO I FILM DEL FESTIVAL DI VENEZIA E LOCARNO

Milano, 12 settembre 2009 – Dal 14 al 21 settembre, nelle sale cinematografiche milanesi saranno proiettate in anteprima 52 pellicole presentate ai Festival di Locarno e Venezia. I film saranno proposti in versione originale, con sottotitoli in italiano. L'iniziativa è promossa dall'Assessorato al Cultura del Comune in collaborazione con Agis Lombardia.

"Milano è una città che può ispirare grandi film, una città in cui lavorano e vivono produttori e talenti che possono essere coinvolti in una strategia di rilancio – ha detto l'assessore Massimiliano Finazzer Flory –. Per questo, a partire da quest'anno ci porremo l'obiettivo di offrire un sostegno alla produzione del cinema a Milano e alla formazione di chi si avvicina a questo mondo".

"Ho intenzione di proporre una delibera che elimini o riduca pressochè del tutto la tassa di occupazione del suolo pubblico – ha annunciato l'assessore – e di istituire un fondo a sostegno sia della produzione dei film di giovani talenti, sia a favore di produttori che scelgano di portare Milano dentro la loro produzione cinematografica".

"Entro fine ottobre – ha concluso – indicheremo venti luoghi di Milano suggestivi per il cinema, per arricchire la fantasia di chi realizza film e organizzeremo un ciclo di incontri per chi vuole avvicinarsi a questa arte. Inviteremo registi e attori che racconteranno cos'è per loro il cinema".

Questa sera, al festival di Venezia, l'assessore Finazzer Flory interverrà all'anteprima del film "A Single Man" di Tom Ford. A seguire parteciperà a un incontro sulla produzione cinematografica a Milano alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e dei rappresentanti di Film Commission.

In allegato il programma della rassegna



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI