Cerca nel blog

venerdì 7 marzo 2014

Svizzera Italia -ACG - RAPPORTI TRANSFRONTALIERI ITALO/SVIZZERI CAMMINANO SUL FERRO - Tavola Rotonda, Convegno a Varese Camera di Commercio.


Tavola Rotonda organizzata dall’Associazione Italiana Linea Ferroviaria di Alta Capacità Gottardo


CAMMINANO SUL FERRO I RAPPORTI TRANSFRONTALIERI ITALO-SVIZZERI


Colombo Clerici: "E’ molto positivo che in una fase delicata dei reciproci rapporti, causata dal referendum svizzero sugli stranieri, le due comunità amiche si confrontino per rafforzare linee di collaborazione economica e culturale: ed il cemento per consolidare  tale comunanza di interessi e' rappresentato dalle vie di collegamento ferroviario della rete di AlpTransit-Gottardo, in fase di realizzazione sul versante svizzero  "


Il Gottardo unisce Italia e Svizzera. La ferrovia del Gottardo fu costruita 130 anni fa dall’allora povera Svizzera con l’aiuto di lavoratori italiani e di capitali lombardi.
Alle vittime del lavoro è stata dedicata, al portale sud della galleria esistente ad Airolo, una delle più belle opere del grande artista italo-svizzero Vincenzo Vela.

Oggi si sta costruendo la galleria di base del Gottardo che, con i suoi 57 km, è tre volte e mezzo più lunga dell’attuale e ancora una volta la più lunga del mondo.

Il progresso tecnico permette di realizzare quest’opera con pochi sacrifici.  Ed è molto positivo che il popolo svizzero abbia riconosciuto che una gran parte delle merci trasportate debba essere trasferita dalla strada alla rotaia se in Europa si vuole ridurre l’inquinamento, tutelare il paesaggio,  evitare il collasso del traffico.

Se ne parla alla Tavola Rotonda “Infrastrutture e qualità della vita nell’area transfrontaliera italo-svizzera” sabato 15 marzo dalle ore 10 alle 13 alla Camera di Commercio di Varese.

Al dibattito, organizzato dall’Associazione Italiana Linea Ferroviaria di Alta Capacità Gottardo-ACG, porta i saluti Renato Scapolan, Presidente della Camera di Commercio di Varese.

Quindi Giorgio Botti Direttore territoriale commerciale ed esercizio Milano-Rfi con Stefano Ardò, Delegato di FFS Infrastruttura per il Ticino trattano “Ferrovia Arcisate-Stabio e potenziamento della tratta Laveno-Luino” nonché, il solo Botti, “Raccordo Y per la connessione diretta tra Fiera Rho-Pero e Malpensa”.

Sindaci dei Comuni ed Operatori economici interessati dagli interventi fanno il punto sulla “Qualità della vita nell’area transfrontaliera italo-svizzera: le esigenze del territorio in relazione agli interventi citati” e Antonio Barbieri - ACG Italiana e Bogdan Fratini -Crtm-Università Cattaneo-Liuc si soffermano su “Studi e Proposte” e “Opportunità per il territorio”.

Le conclusioni vengono tratte da Giuseppe Zamberletti, Presidente ACG Italia; Dario Galli, Commissario Straordinario Provincia di Varese;  Roberto Maroni, Presidente Regione Lombardia.

Secondo il Presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici "E’ molto positivo che in una fase delicata dei reciproci rapporti, causata dal referendum svizzero sugli stranieri, le due comunità amiche si confrontino per rafforzare linee di collaborazione economica e culturale: ed il cemento per consolidare  tale comunanza di interessi e' rappresentato dalle grandi opere di collegamento ferroviario della rete di AlpTransit-Gottardo, in fase di realizzazione sul versante svizzero "



Foto: Achille Colombo Clerici con Roberto Maroni

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI