Cerca nel blog

mercoledì 19 marzo 2014

Navigli Design District: il nuovo fuorisalone 'on board'


 

NAVIGLI DESIGN DISTRICT

il nuovo fuorisalone on board - Milano 8/13 aprile 2014

 

Navigli Design District è il nuovo contenitore Milanese che ospiterà

grandi eventi collettivi in concomitanza con il Salone Internazionale del

Mobile (8/13 aprile).

 

Evento clou del NDD - che si svilupperà tra spazi interni e cortili tipici,

scorci unici e laboratori caratteristici, iniziative, installazioni e

decorazioni lungo i canali e i quartieri - saranno le ambientazioni

realizzate sulla flotta di chiatte galleggianti.

 

L’allestimento delle chiatte, interpretato da un team di architetti,

offrirà uno scorcio unico e inedito di una Milano che,

partendo dall’acqua e da uno dei quartieri più distintivi,

si prepara all’EXPO 2015.

Un’EXPO che farà proprio dei Navigli e della Darsena l’unico, grande oggetto

di riqualificazione urbana e che, sui temi dell’acqua, dell’alimentazione e della bellezza,

manderà un grande segnale di speranza a tutto il mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E il Navigli District sarà l’interprete privilegiato di questo messaggio, amplificandolo

a livello internazionale durante le giornate del Salone:

Milano, capitale mondiale del Design, si prepara all’EXPO 2015 partendo dai Navigli,

coniugando in un percorso creativo design, acqua e cibo.

 

LA FLOTTA LUNGO L’ALZAIA

(naviglio grande, davanti al vicolo dei lavandai)

Tra spazi istituzionali, occasioni di svago, cultura e intrattenimento,

Navigli Design District sarà un vero e proprio palinsesto di iniziative e sollecitazioni

che si svilupperanno in tutto il quartiere, tra mostre, workshop,

installazioni e performance artistiche.

 

La piccola flotta di tre chiatte annovera 2 richiami d’eccezione per i ‘design addicted’

e i ‘viandanti del design’, all’insegna dell’armonia sull’oasi di design Prestige & Nature

e della sperimentazione sulla chiatta Design For Future.

 

PRESTIGE & NATURE

La chiatta del design in&out e del buon gusto a 360°

a cura di VG CREA

dal 8 al 13 aprile 2014

 

Lo Studio VG Crea realizza Prestige & Nature, un’ambientazione galleggiante d’eccezione,

in grado di coordinare e fondere la selezione di proposte di arredo,

corredo e accessorio in&outdoor dei marchi partecipanti.

Tema di fondo la convivialità attorno al cibo – contenuto trainante dell’EXPO 2015 -,

coniugando il meglio del design con il gusto, rendendo vivo e vivace lo spazio

con degustazioni di cibo, champagne e dimostrazioni culinarie di alto livello,

dando vita a scenografie raffinate che coinvolgeranno i 5 sensi dei visitatori,

in una cornice espositiva ed emozionale davvero unica e sospesa,

dislocata tra acqua, palcoscenici galleggianti e terraferma.

Numerose le aziende di arredo e di complemento che hanno scelto i Navigli

per interpretare il Fuorisalone del Mobile, proponendo al pubblico una piacevole escursione “in barca”:

Colico Design (arredi), Square Garden (serre e coperture), Livellara (vasi, piatti, bicchieri),

Adriana Lohmann (illuminazione), Antique Mirror (decorazioni in vetro), Planet One (Food & Beverage),

Fogazza (ceramica), Deco Decking (pavimentazioni).

Anche la Maison G.H. Mumm sposa l’estetica ‘liquida’ di Navigli Design District

e si imbarca su Prestige & Nature: in mostra l’opera “THE G.H. MUMM SABRE BY ROSS LOVEGROVE”,

con cui uno dei più visionari designer contemporanei rilegge il rituale dell’apertura

dello champagne con la sciabola.

 

Nel cuore di Milano, città al centro del mondo durante il Salone, un evento dedicato al buon gusto a 360°.

 

DESIGN FOR FUTURE

La chiatta della sperimentazione, della riqualificazione e del landscape

a cura di Arch. Massimo Malacrida e VG CREA

dal 8 al 13 aprile 2014

 

Una esposizione di prodotti innovativi, un inno alla progettualità,

una carrellata di novità di aziende e prototipi ideati da giovani designer.

Una rassegna di esemplari selezionati nati dall’inventiva,

la ricerca, lo studio e la sensibilità delle aziende e dei giovani designer che si propongono alla stampa e agli operatori

del settore su una chiatta che Navigli Design District ha loro riservato.

Accanto, proposte d’avanguardia per un’edilizia di restauro e recupero a cura di 7Cereali

- brand impegnato nella ristrutturazione e riconversione di immobili agricoli inutilizzati in strutture turistiche,

unendo saperi e sapori agricoli a uno sviluppo turistico sostenibile e a una progettazione d’avanguardia.

Sempre in tema di progettazione, Paysage proporrà la seconda edizione dell’evento

“Il giardino italiano”, organizzando un’area informazioni e un convegno coi grandi nomi

italiani dell’architettura del verde.

Design e sperimentazione, paesaggio e recupero edilizio, alimentazione e turismo:

Design For Future diventa vero e proprio hub di idee, un suggestivo incubatore

di tendenze, soluzioni e suggestioni innovative sui temi dell’arredo, del complemento,

del food, della sostenibilità e dell’edilizia. Tra i protagonisti, i nuovi prodotti e finiture

Venature (pavimentazioni) e le nuove linee d’arredo targate Nautinox,

mentre ogni sera, dalle 18 alle 20, sarà Coldiretti a offrire l’aperitivo al pubblico.

A seguire, dj set serale ‘on board’.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-----

 

Navigli District, promosso da Navigli Lombardi, è parte integrante di un progetto di mkt territoriale

teso a riqualificare e valorizzare tutto il sistema dei Navigli.

 

Partner dell’iniziativa:

VGCrea, Massimo Malacrida, Evoluzioni Urbane, FAN, CrackingArtGroup, Naba, Politecnico di Milano,

IED, Accademia di Belle Arti Galli, Accademia d’Arti e Mestieri dello Spettacolo del Teatro alla Scala, Paysage, En Space.

Promosso da: Navigli Lombardi

Patrocinato da: EXPO Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano, Camera di Commercio di Como.


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI