Cerca nel blog

martedì 9 giugno 2015

L’impegno di GIFASP per Expo Milano 2015: il ruolo del packaging in primo piano



I temi portanti di questa Esposizione Universale si coniugano con l’imballaggio e stanno assumendo, nel dialogo in rete, sulla stampa  e negli eventi sul territorio, un ruolo chiave nell’ottica antispreco alimentare portata avanti da Expo Milano 2015. E’ necessario quindi acquisire una nuova consapevolezza e nuovi atteggiamenti; l’Associazione GIFASPè impegnata per dare maggior diffusione alla “Cultura della protezione e della sostenibilità”: ecco il punto di partenza che caratterizza il suo intervento, spalmato sui sei mesi dell'Esposizione Universale

“La cultura della protezione e della sostenibilità” è prima di tutto un fatto culturale: la campagna del Gruppo Italiano Fabbricanti Astucci e Scatole Pieghevoli, in fase di realizzazione in occasione di Expo Milano 2015, è allineata ai temi portanti dell’Esposizione Universale. Con una specifica importante: la cultura della protezione non riguarda soltanto i beni materiali, ma anche gli immaterial assets.
Cultura della Conservazione e della Sostenibilità
Si è perso, nelle società evolute, la percezione del grande impatto positivo che oggetti ormai a noi familiari (frigidaire, scatole, imballaggi, rivestimenti, ecc.) producono nella lotta allo spreco alimentare; d'altro canto serve anche ricordare che nelle società meno evolute, ove queste usanze quotidiane a noi familiari non esistono, circa il 60% delle derrate alimentari deperiscono o, nella peggiore delle ipotesi, restano nella catena alimentare producendo danni alla salute incalcolabili (ed incalcolati). In questo scenario, interventi di conservazione primaria (per Paesi meno evoluti) ed interventi di conservazione più sofisticati (per Paesi evoluti) possono produrre nel giro di poco tempo risultati di eccellenza.
GIFASP ed Expo Milano 2015: un programma volto alla consapevolezza e al progresso nel mondo del packaging
La percentuale di rappresentanza della popolazione mondiale in Expo Milano 2015 è del 93% ed il numero degli eventi - solo nel sito espositivo dell'Esposizione Universale - è di circa 4.400. L’afflusso nel primo mese è stato di 2 milioni e 700mila visitatori mentre nei soli primi tre giorni dell’inaugurazione si sono avuti nei social network quasi 600mila messaggi che trattavano di Expo e dei suoi argomenti principali.
In questo contesto, GIFASP - Gruppo Italiano Fabbricanti Astucci e Scatole Pieghevoli, tra le prime Associazioni  a progettare un programma composito, ha elaborato un nutrito programma di eventi che ha già visto svolgersi un laboratorio con i bambini presso il MUBA di Milano nell’aprile scorso e un’inchiesta sui “Momenti della vita da proteggere”; in arrivo invece l’evento “Dal good design al food design” in programma il 22 giugno ad Arclinea a Milano, un intervento di unconventional marketing programmato per luglio, il convegno “La cultura della conservazione e della sostenibilità” il 18 settembre dentro Expo a Cascina Triulza ed un workshop creativo, “Dal buon cibo al cibo giusto” dentro ExpoGate il 5 Ottobre 2015. Parallelamente a queste iniziative vi è il concorso fotografico in memoria di Giuseppe Meana, focalizzato sulle tematiche principali di Expo 2015.



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI