Cerca nel blog

mercoledì 3 giugno 2015

Expo: la spesa virtuale al Padiglione CibuséItalia

I visitatori possono selezionare i prodotti di interesse e farli recapitare a qualsiasi indirizzo, a Milano, in Italia e nel mondo

LA SPESA VIRTUALE TRA I 1.000 MARCHI DEL FOOD MADE IN ITALY NEL PADIGLIONE "CIBUS E' ITALIA"

(Milano, 3 giugno 2015) – I visitatori di Expo2015 possono acquistare i migliori prodotti dell'industria alimentare italiana e farseli comodamente recapitare nell'hotel in cui alloggiano, oppure nelle proprie abitazioni, in Italia o in qualsiasi Paese del mondo. 

Nel padiglione "Cibus è Italia - Federalimentare" è possibile scegliere tra i 1.000 marchi del food made in Italy esposti (formaggi, salumi, riso, pasta, dolci, olio, pomodoro, caffè, etc.) e tramite il servizio CIBUS EXPO SHOP farli recapitare dove si preferisce. 

Al primo piano del padiglione è attivo un Service Point DHL Express dove è possibile comporre su tablet il proprio carrello virtuale della spesa, pagare con carta di credito e segnalare l'indirizzo dove consegnare la spesa (con l'aiuto di un team di esperti personale DHL). 

Allo stesso modo la spesa virtuale può essere effettuata avvicinando il proprio smartphone ai codici QR che accompagnano l'esposizione di prodotti, foto e filmati. Infine, sarà possibile acquistare i prodotti anche tramite il sito e-commerce: shop.cibusexpo2015.it. 

"Cibus è Italia" si è affidato a DHL Express per l'efficienza del servizio, la capillarità del network logistico in oltre 220 Paesi del mondo, per il monitoraggio proattivo su ogni singola spedizione effettuato e per le spedizioni a temperatura controllata che, grazie ad un packaging speciale, sono in grado di mantenere al massimo le caratteristiche organolettiche della merce inviata.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI