Cerca nel blog

giovedì 17 dicembre 2009

Natale: “albero di luce” per i milanesi

UN "ALBERO DI LUCE" PER IL NATALE DEI MILANESI

Milano, 17 dicembre 2009 – Milano ospita la più grande installazione cinetica del mondo: un albero di 33 metri, illuminato da fasci di luce colorata in movimento. L'opera, progettata dall'artista Antonio Barrese e interamente realizzata da aziende italiane in omaggio al centenario del Futurismo, è esposta in via Luca Beltrami, dove resterà fino al prossimo 22 gennaio.
L'opera è stata presentata oggi a Palazzo Reale dagli assessori Massimiliano Finazzer Flory (Cultura) e Maurizio Cadeo (Arredo, Decoro urbano e Verde) assieme al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.

L'albero di luce è stato realizzato da Arteventi, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e all'Arredo, Decoro urbano e Verde del Comune e con l'Assessorato all'Industria, Piccola e Media Impresa e Cooperazione della Regione Lombardia.

"Con l'albero di luce – ha detto Finazzer Flory - lo spazio antistante il Castello Sforzesco, uno dei luoghi simbolo di Milano, prende vita per accogliere un omaggio fatto di luce rivolto ai milanesi e ai turisti in visita in città. L'installazione, interpretando il principio della simultaneità futurista, esprime le potenzialità di un intrigante binomio fra tecnologia e arte con la volontà di costruire un ponte ideale verso il 2015, l'anno dell'Expo, per allestire una nuova e vivace scena urbana capace di dialogare a livello internazionale con le altre realtà metropolitane".

L'albero sarà inaugurato domani alle 18. L'installazione, che ha una base di  20x20 metri, si affaccia da un lato sul Castello Sforzesco e dall'altro è visibile dal Duomo. Si trova quindi al centro di edifici simbolo della città nella quale sono nati l'arte programmata, il design, la moda e l'industria d'avanguardia.

"Questa iniziativa è strettamente legata a quell'idea di Milano città della luce che in questi anni stiamo portando avanti – ha aggiunto Cadeo -. L'attenzione per il design si è tradotta nel progetto Led, che con la sua illuminazione scenografica contribuisce ad abbellire la nostra città durante il Natale. Sono certo che i milanesi apprezzeranno questa nuova realizzazione che si presenta in modo assai suggestivo".

I colori, la frequenza e le luci creano, illusoriamente, il volume di un cono in continuo mutamento. Il principio di funzionamento è quello di una luce stroboscopica la cui frequenza è variabile da 30 a 120 Hz/secondo, ma il lampeggiamento non è percepibile. La luce risulta infatti continua, e quello che si può distinguere sono solo tracce luminose sovrapposte. Dal 23 gennaio, l'Albero inizierà un tour internazionale, in cinque tappe, nelle città gemellate con Milano. Rientrerà in città nel 2015, in occasione dell'Expo.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI