Cerca nel blog

giovedì 3 dicembre 2009

Milano presenta servizio di “Ciclosoccorso”

SALUTE. PRESENTATO SERVIZIO DI "CICLOSOCCORSO"  A MILANO


Milano, 3 dicembre 2009 – L'Assessorato alla Salute del Comune e il comitato locale della Croce Rossa Italiana hanno dato vita al "Ciclosoccorso", il servizio di primo soccorso in bicicletta nel centro città.

Nelle aree urbane pedonali ad alta densità commerciale spesso si verificano incidenti che non richiedono il trasporto in ospedale, in altri casi invece la gravità delle condizioni dell'infortunato richiede un tempestivo intervento di personale qualificato e abilitato al soccorso. Nel primo caso l'invio di un'ambulanza risulterebbe inutile mentre nel secondo, complice l'alta concentrazione di pedoni, l'arrivo dell'ambulanza potrebbe risultare ritardato. Proprio in queste situazioni è utile un servizio che utilizzi mezzi agili come le biciclette.
Così la Croce Rossa milanese si è dotata di biciclette "mountain bike" attrezzate con borse contenenti il necessario per un primo soccorso, predisponendo squadre di volontari con la qualifica di Operatore Trasporto Infermi (OTI) certificati 118.

Nella fase iniziale il servizio funzionerà in una "area test" compresa tra largo Cairoli e piazza San Babila, che distano circa 1,5 km percorribili in  7 minuti, e vedrà presenti i volontari nei fine settimana e in occasione degli eventi del periodo natalizio e dei saldi di fine stagione. Successivamente il servizio verrà esteso ad altre aree pedonali della città.
"A Milano oggi il 24% degli spostamenti cittadini avviene a piedi – spiega l'assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna – e a livello nazionale, secondo una ricerca Nextplora, il 38% degli italiani dichiara di sentirsi insicuro girando a piedi per le città. Senza contare che i pedoni non solo sono vittime di incidenti causati da auto, moto e bici, di infortuni causati da marciapiedi scivolosi e danneggiati, ma anche vittime di malori improvvisi. Il servizio che inauguriamo oggi si propone quindi di salvaguardare la salute del pedone in qualsiasi caso".
"Diamo una risposta simbolica di attenzione e concreta di azione a una vera e propria questione di civiltà – ha detto il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, che ha sostenuto la petizione 'Make roads safe' destinata all'Onu –: la sicurezza sulle nostre strade e la tutela della vita di chi le utilizza richiedono sempre nuovi progetti e maggiori risorse. Il servizio di Ciclosoccorso va a integrare l'offerta di intervento in aree specifiche dei centri urbani".

"Un'iniziativa particolare e sicuramente interessante, che coniuga l'attenzione ai problemi della mobilità nelle grandi città alla maggiore richiesta di sicurezza sanitaria – afferma Luca Bottero, Presidente della Croce Rossa di Milano – e che coinvolgendo un numero maggiore di soccorritori potrà essere estesa anche ai parchi cittadini, in occasione di grandi manifestazioni sportive che la città organizza come la Milano City Marathon o la Stramilano o in vista del prossimo Expo 2015".

Lo sponsor del servizio è Decathlon di largo Cairoli che ha donato sei mountain bike modello unisex con relative borse e offrirà gratuitamente un servizio di assistenza, riparazione e manutenzione.

Allegati


--
Postato  su Nuovo CorrieredelWeb

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI