Cerca nel blog

lunedì 5 ottobre 2009

Palazzo Marino: convegno sulle origini celtiche dell’Europa




IDENTITA'. A PALAZZO MARINO UN CONVEGNO SULLE ORIGINI CELTICHE DELL'EUROPA

Milano, 5 ottobre 2009 - Parigi, Budapest, Milano, Ginevra, Bucarest, Belgrado e molte altre città dall'Atlantico ai Carpazi o dalle grandi pianure nordiche sino alle rive settentrionali del Mediterraneo possono vantare comuni origini celtiche? Una medesima personalità europea? A queste e ad altre domande si cercherà di dare risposta, sabato 10 ottobre a Palazzo Marino, al convegno internazionale "Le radici celtiche d'Europa". L'incontro, che si terrà alle ore 9.00 in Sala Alessi (ingresso libero), è promosso dall'Associazione Culturale Capodanno Celtico onlus, in collaborazione con l'Assessorato al Turismo, Marketing territoriale e Identità nell'ambito della decima edizione del ciclo di eventi dedicato alla storia della Milano golasecchiana e lateniana.
"Il convegno segna una tappa importante nella conoscenza della cultura celtica – commenta l'assessore Massimiliano Orsatti – perchè indaga il contributo che questa civiltà ha dato alla nascita della nostra attuale personalità europea". "Un appuntamento – continua Orsatti - che vuole essere l'inizio di un percorso di riscoperta e apprendimento delle nostre origini. Percorso che culminerà, a dicembre, con un'importante mostra archeologica al Castello Sforzesco dove saranno esposti reperti straordinari e per la maggior parte inediti – come la famosa 'Venere' paleolitica di Dolnì Vestonice - che racconteranno i primordi dell'arte figurativa europea. Solo attraverso la comprensione e la consapevolezza delle proprie comuni origini – conclude l'assessore - si possono apprezzare appieno le evoluzioni più profonde del proprio territorio".
Al convegno "Le radici celtiche d'Europa" interverranno studiosi e ricercatori di fama internazionale, come il prof. Venceslas Kruta, direttore del Centre d'études celtiques della Sorbona nonché curatore della mostra "I Celti", il prof. Ermanno Arslan accademico dei Lincei e conservatore delle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano, il prof. Philippe Jouёt, storico dell'Ecole pratique des Haute Etudes di Parigi e autore del Dictionnaire de la mythologie celtique, il prof. Martìn Almagro Gorbea della Real Academia de la Historia di Madrid e il prof. Filippo Motta, ordinario di Filologia celtica dell'Università di Pisa.

Il convegno sarà anche l'occasione per fare il punto sui progressi della ricerca e le decisive scoperte archeologiche che hanno permesso di approfondire il ruolo della cultura celtica nel processo formativo di una comune identità europea. Gli studi attualmente disponibili sembrano indicare come i Celti occupassero, fin da un periodo molto antico, la maggior parte dell'Europa centrale e occidentale, suddivisi in diversi gruppi culturalmente differenziati accomunati però dalla medesima identità. Grazie all'approccio interdisciplinare dei vari interventi - dall'archeologia alla linguistica – si cercherà di indagare l'origine dei Celti e della formazione dei grandi popoli dell'Europa antica. Il convegno di sabato 10 ottobre anticipa di poco la tre giorni di rievocazioni e spettacoli per "Samain", il Capodanno Celtico, in programma a Milano dal 23 al 25 ottobre.

In allegato il programma



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI