Cerca nel blog

lunedì 19 ottobre 2009

A BikeMi il premio miglior progetto di mobilità sostenibile

A BIKEMI IL PREMIO "MIGLIOR PROGETTO DI MOBILITA' SOSTENIBILE"

Milano, 19 ottobre 2009 - BikeMI, il bikesharing del Comune di Milano, è stato premiato come "miglior progetto di mobilità sostenibile 2009" alla quinta edizione del forum dedicato alla mobilità nei centri urbani che si è tenuto a Conegliano Veneto. Il convegno, dal titolo "Mobilità (davvero) sostenibile", fa parte degli eventi collegati al Gran Gala Ciclistico Internazionale che si è svolto oggi.

"Questo riconoscimento, che fa seguito alla mia nomina a Presidente del 'Club delle città per il Bike Sharing', costituisce un importante incoraggiamento per proseguire nello sviluppo del nostro servizio di bikesharing", ha commentato l'assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci.

Il bikesharing di Milano è ormai un progetto di successo riconosciuto anche a livello nazionale. Ad oggi, gli abbonamenti annuali sottoscritti sono 12.300,quelli giornalieri 10.142 e 2.331 i settimanali. I prelievi totali sono 551.326 con punte giornaliere di 4.552.

Al forum hanno partecipato Costantino Ruggiero, direttore generale Confindustria-ANCMA, Marco Benedetti, docente di Ecologia e Biotecnologie Ambientali all'Università di Venezia, che ha presentato una panoramica internazionale su come viene utilizzata la bicicletta all'estero, spiegando come la scienza stia lavorando per garantire ai ciclisti condizioni migliori e di come le politiche comunitarie siano finalmente orientate a tutelare la sicurezza di chi va in bici.

Marino Bartoletti, Presidente dell'Associazione Italiana Città Ciclabili, ha sottolineato la scarsa capacità della politica di tradurre i progetti in fatti concreti e auspicato un "bici-pride" in cui gli utenti delle due ruote possano rivendicare i propri diritti e spazi.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

1 commento:

  1. vergogna. un progetto mirato a zittire la comunita' europea. le stazioni sono tutte in centro e quindi utilizzabili solo da giornalisti e nobili milanesi. perche' la stazione più utilizzata è cadorna?? forse perche' arrivano i treni dei pendolari. quindi perche' non ci sono postazioni a niguarda, famagosta, corvetto , lambrate, forse pensano che chi usa la bicicletta abbia paura di pedalare?? non mi serve la bici per andare da corso italia a piazza missori. mi serve alla stazione di rogoredo .....

    RispondiElimina

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI