CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news da e su Milano

Cerca nel blog

lunedì 19 ottobre 2009

A BikeMi il premio miglior progetto di mobilità sostenibile

A BIKEMI IL PREMIO "MIGLIOR PROGETTO DI MOBILITA' SOSTENIBILE"

Milano, 19 ottobre 2009 - BikeMI, il bikesharing del Comune di Milano, è stato premiato come "miglior progetto di mobilità sostenibile 2009" alla quinta edizione del forum dedicato alla mobilità nei centri urbani che si è tenuto a Conegliano Veneto. Il convegno, dal titolo "Mobilità (davvero) sostenibile", fa parte degli eventi collegati al Gran Gala Ciclistico Internazionale che si è svolto oggi.

"Questo riconoscimento, che fa seguito alla mia nomina a Presidente del 'Club delle città per il Bike Sharing', costituisce un importante incoraggiamento per proseguire nello sviluppo del nostro servizio di bikesharing", ha commentato l'assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci.

Il bikesharing di Milano è ormai un progetto di successo riconosciuto anche a livello nazionale. Ad oggi, gli abbonamenti annuali sottoscritti sono 12.300,quelli giornalieri 10.142 e 2.331 i settimanali. I prelievi totali sono 551.326 con punte giornaliere di 4.552.

Al forum hanno partecipato Costantino Ruggiero, direttore generale Confindustria-ANCMA, Marco Benedetti, docente di Ecologia e Biotecnologie Ambientali all'Università di Venezia, che ha presentato una panoramica internazionale su come viene utilizzata la bicicletta all'estero, spiegando come la scienza stia lavorando per garantire ai ciclisti condizioni migliori e di come le politiche comunitarie siano finalmente orientate a tutelare la sicurezza di chi va in bici.

Marino Bartoletti, Presidente dell'Associazione Italiana Città Ciclabili, ha sottolineato la scarsa capacità della politica di tradurre i progetti in fatti concreti e auspicato un "bici-pride" in cui gli utenti delle due ruote possano rivendicare i propri diritti e spazi.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

1 commento:

  1. vergogna. un progetto mirato a zittire la comunita' europea. le stazioni sono tutte in centro e quindi utilizzabili solo da giornalisti e nobili milanesi. perche' la stazione più utilizzata è cadorna?? forse perche' arrivano i treni dei pendolari. quindi perche' non ci sono postazioni a niguarda, famagosta, corvetto , lambrate, forse pensano che chi usa la bicicletta abbia paura di pedalare?? non mi serve la bici per andare da corso italia a piazza missori. mi serve alla stazione di rogoredo .....

    RispondiElimina

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.