Cerca nel blog

lunedì 5 ottobre 2009

Milano. Campagna per promuovere lo spettacolo

UNA CAMPAGNA PER PROMUOVERE LO SPETTACOLO A MILANO
Ingressi gratuiti, incontri con i protagonisti e 20mila appuntamenti


Milano, 5 ottobre 2009 – Milano città di musica, spettacolo, teatro, cinema e intrattenimento. Anche quest'anno il Comune promuove la campagna "Milano per lo Spettacolo" con iniziative a sostegno dell'offerta culturale.

Un'offerta sempre più variegata grazie anche alla crescente affluenza di pubblico: 1.976.109 spettatori hanno assistito alle oltre 8mila rappresentazioni teatrali del 2008. Per quanto riguarda il cinema, le proiezioni sono state 7.732 per un pubblico di 5.620.576 persone. Nella passata stagione le attività musicali hanno invece registrato 1.500.270 presenze per oltre 2mila concerti.

"Che cos'è il teatro se non una metafora della vita? Che cos'è il teatro se non una società che si riconosce nella parola? Milano è la città del teatro perché l'identità culturale di Milano è la contemporaneità e perché il teatro è uno spettacolo che va 'in diretta', senza mediazioni – ha detto l'assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory -. L'etimo di teatro è il guardare, ossia l'avere visioni, il credere, ad esempio, che la vita sia un sogno e che ci sia sempre un 'Godot' da aspettare, il credere che Shakespeare sia nostro contemporaneo, credere, infine, che il pubblico sia sempre un po' proprietario di un pezzo di spettacolo".

"Informazione più formazione, educazione più intrattenimento, libertà di pensiero e gratuità: tutto questo fa lo spettacolo – ha aggiunto Finazzer Flory –. Il nostro è un grande intervento per aumentare i consumi del pubblico verso la cultura".

LIBRETTI – GUIDA ALLE STAGIONI CON LE IMMAGINI DI ROBERT WILSON
La campagna è realizzata in collaborazione con la Banca Popolare Commercio e Industria, ViviMilano – Corriere della Sera, Mondadori Multicenter, la rivista musicale Amadeus e prevede la pubblicazione e diffusione di volumetti-guida alle stagioni, locandine, totem, inserzioni pubblicitarie, spot video. In tutta la città saranno affissi circa 3000 manifesti, in particolare nelle zone periferiche.

Dopo le opere dell'artista moravo Ivan Theimer (utilizzate per campagna 2007/2008) e dopo le immagini tratte dalla mostra Canova alla Corte degli Zar - Capolavori dall'Ermitage di San Pietroburgo (campagna 2008/2009), quest'anno saranno le riproduzioni di Robert Wilson a fare da corredo ai volumetti-guida con i programmi di teatro, musica, cinematografia e teatro per ragazzi. Tratte dalla mostra VOOM Portraits, allestita nelle sale di Palazzo Reale, i video ritratti rappresentano Isabelle Huppert per la musica, Winona Ryder per il teatro, la Principessa Carolina di Monaco per il cinema, Salma Hayek per la danza e il porcospino Boris per il teatro ragazzi.

Le pubblicazioni Teatro 2009/2010, Musica 2009/2010 e Teatro per Piccoli Spettatori 2009/2010 sono ancora più ricche, articolate, facili da consultare, con brevi traduzioni in inglese per facilitare la consultazione agli stranieri e ai turisti. Quest'anno è stato realizzato un unico volumetto per la musica e il teatro, un vademecum "tascabile" o da borsetta da tenere sempre con sé per essere spettatori tutto l'anno. Le pubblicazioni evidenziano soprattutto che lo spettacolo a Milano è un sistema organico, fatto di realtà molteplici e complementari.

47 SPETTACOLI GRATUITI NEI TEATRI CONVENZIONATI DELLA CITTA'
Milano per lo Spettacolo 2008/2009 prevede azioni di promozione attraverso tre macro-progetti le cui caratteristiche sono l'ampiezza e l'articolazione dell'offerta, il suo diffondersi nell'intera città, in luoghi anche periferici e inediti, la gratuità di una parte significativa dei programmi. Le tre manifestazioni sono la Festa del Teatro, giunta alla terza edizione, che nei giorni 24 e 25 ottobre aprirà i teatri della città con biglietti a soli 4 euro e molti appuntamenti gratuiti; Le Giornate della Danza, inaugurate nel 2007, in programma ad aprile e il festival MiTo che, per tre settimane in settembre, fa festa alla musica con il 50% di eventi a ingresso libero e il resto a prezzi popolari.

Inoltre lo spettatore appassionato di teatro beneficerà anche quest'anno dell'offerta di spettacoli gratuiti: nel 2008 erano 30, quest'anno sono ben 47 proposti dai 23 teatri convenzionati con il Comune e rappresentano un'opportunità soprattutto per coloro che non sempre vanno a teatro, in particolare giovani e anziani. Gli inviti saranno disponibili, secondo un calendario di distribuzione definito (vedi pieghevole), presso l'Infopoint Famiglia, Scuola, Politiche sociali di largo Treves 1 e presso l'Informagiovani di via Dogana 2.

INCONTRI CON I PROTAGONISTI AL MONDADORI MULTICENTER DI PIAZZA DUOMO
Torna anche quest'anno "Gli incontri con i protagonisti", il ciclo di appuntamenti con gli artisti che calcheranno i palcoscenici milanesi, realizzato in collaborazione con Mondadori Multicenter di piazza Duomo. Un filo conduttore che intreccia le stagioni disvelando segreti e passioni, curiosità e progetti futuri degli interpreti più amati. Tra i protagonisti della prossima stagione Amanda Sandrelli, Nicoletta Braschi, Gene Gnocchi, Nada Malanima, Antonio Albanese e Loretta Goggi. Analoghi cicli sono in fase di preparazione con la Fnac di via Torino per la musica e con la Terrazza Martini per il cinema.

CON "APPLAUDIRE L'ARTE" MOSTRE E SPETTACOLI A PREZZO RIDOTTO
Da ottobre fino a maggio 2010, grazie all'iniziativa "Applaudire l'arte", gli spettatori di 25 teatri milanesi e i visitatori delle mostre allestite negli spazi espositivi del Comune, avranno diritto a riduzioni sui biglietti d'ingresso. Così Milano premia la passione e la curiosità per l'arte e la cultura. L'Assessorato alla Cultura ha pianificato per la stagione 2009/2010 un progetto pilota per promuovere una forma di dialogo tra arti sceniche e arti visive. Obiettivo dell'iniziativa è promuovere uno scambio virtuoso tra gli appassionati dell'arte e quelli di teatro, incentivando una più larga partecipazione del pubblico a vantaggio di entrambi i settori.

A NOVEMBRE LA CONSEGNA DEL "PREMIO MILANO PER IL TEATRO"
A novembre si terrà a Palazzo Reale la cerimonia di premiazione del "Premio Milano per il Teatro", un riconoscimento alle creazioni di registi, autori, interpreti, scenografi, costumisti, light designer, sound designer che operano nei teatri e nelle compagnie di Milano.

Per informazioni: www.comune.milano.it/spettacolo

In allegato il programma



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI