Cerca nel blog

lunedì 16 giugno 2014

The Coca-Cola Company è Official Soft Drink Partner di Expo 2015


Innovazione e sostenibilità i motori della collaborazione

Coca-Cola mira ad avere un ruolo di primo piano nell'affrontare le sfide globali dell'alimentazione e della sostenibilità ambientale

Milano, 16 giugno 2014Coca-Cola sarà Official Soft Drink Partner di Expo 2015, l'esposizione universale in programma a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.
Coca-Cola è stata scelta da EXPO in virtù del proprio impegno globale sul fronte dell'innovazione, intesa come motore di una crescita sostenibile, capace di generare ricchezza per le comunità, rispettando e tutelando al tempo stesso tutte le risorse utilizzate e incoraggiando stili di consumo corretti ed equilibrati.
"Sono molto contento di poter annoverare Coca-Cola tra i Partner di Expo – afferma Il Dott. Giuseppe Sala, Amministratore Delegato di Expo 2015 – e in particolar modo sono soddisfatto che Coca-Cola voglia arricchire l'esperienza dei nostri visitatori attraverso la valorizzazione di tematiche quali l'equilibrio alimentare, l'importanza di una vita sana, di stili di vita attivi, nel rispetto di un ambiente sostenibile".

A Expo 2015 Coca-Cola realizzerà un padiglione corporate nel quale prenderanno vita il patrimonio, la visione e l'innovazione propri dell'azienda e in linea con il tema dell'esposizione "Nutrire il pianeta, energia per la vita". Il padiglione diventerà, così, la cornice in cui Coca-Cola potrà raccontare in maniera esperienziale il proprio modello di sostenibilità, basato sulla promozione di stili di vita attivi, l'importanza di una alimentazione equilibrata, l'innovazione di prodotto e confezioni,
la protezione dell'ambiente.

La partnership di Coca-Cola con Expo Milano 2015 prevede un ricco calendario di iniziative, conferenze ed eventi serali che offriranno ai visitatori l'opportunità di riflettere sui temi di portata mondiale come l'alimentazione e la sostenibilità ambientale. Il programma prevede inoltre un impegno nella promozione di Expo Milano 2015 da parte di Coca-Cola nell'ambito della propria comunicazione e iniziative di marketing.

Coca-Cola crede che le innovazioni più profonde e di impatto nei prossimi decenni  nasceranno dall'incontro tra pratiche di sostenibilità e la catena del valore. Per questo motivo, in Coca-Cola si sta lavorando per incorporare innovazioni sostenibili a livello globale e locale in ogni aspetto dell'attività: dall'ingredientistica all'ampliamento della varietà di scelta delle bevande, dalla restituzione di una quantità d'acqua equivalente a quella utilizzata, fino al recupero e riciclo delle confezioni.

"L'ambito e la portata delle sfide globali di oggi richiedono un modello di cooperazione basato su ciò che definiamo il triangolo d'oro –  il punto di incontro tra  istituzioni, imprese private e società civile,"  - ha commentato Muhtar Kent, Presidente e Chief Executive Officer di The Coca-Cola Company. "Ecco perché siamo orgogliosi di far parte di EXPO. E'  un'eccellente opportunità per condividere possibili soluzioni alle sfide globali dell'alimentazione e della sostenibilità ambientale".

"In passato Coca-Cola ha partecipato a diverse esposizioni universali e ci fa particolarmente piacere poter supportare l'Italia in questo evento di portata globale. - ha affermato Evguenia Stoitchkova, General Manager Coca-Cola Italia - "La collaborazione con EXPO 2015 è un segno ulteriore del nostro impegno nella riduzione dell'impatto ambientale delle nostre attività, nella promozione di stili di vita sani e attivi e nel sostenere lo sviluppo delle comunità in cui operiamo."

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI