Cerca nel blog

giovedì 5 aprile 2012

Welfare Interaziendale all' Incubatore LIB: al via a Pasqua un servizio gratuito di Baby Sitter/Conciliazione Family Care rivolto ai lavoratori delle 29 aziende che operano nella struttura



A Pasqua bambini "al lavoro" con mamma o papà
all'Incubatore d'Imprese innovative LIB di Sesto

Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo avvia un servizio di Conciliazione Family Care
rivolto a tutti i lavoratori delle 29 aziende che operano al LIB  con figli dai 4 ai 12 anni


 


 Sesto San Giovanni, 5 aprile 2012.  Con l'inizio delle ferie scolastiche di Pasqua, è partita all'Incubatore LIB di Sesto San Giovanni la sperimentazione di un servizio gratuito di Conciliazione Family care / Baby sitter rivolto a tutti i lavoratori delle 29 aziende innovative che operano nella struttura con figli dai 4 ai 12 anni. Il servizio,  promosso da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo nell'ambito di un progetto di welfare interaziendale sostenuto dalla Regione Lombardia, permette ai lavoratori di portare con se i propri figli all'Incubatore LIB nei giorni lavorativi in cui sono a casa da scuola (Pasqua, Estate, Settembre e Natale) per farli partecipare a laboratori artistici e creativi gestiti da professionisti qualificati.


Il servizio, gestito in collaborazione con BIC La Fucina, può essere utilizzato dai genitori con la massima flessibilità: da uno a più giorni, per l'intera giornata o per mezze giornate. "Divento architetto e invento il mio spazio gioco" è il tema del primo modulo che si svolge il 5,6,10,11 e 12 aprile e che tutti giorni, dalle ore 9.00 alle 18.00, prevede lo svolgimento di laboratori artistici e creativi e di attività ludiche adatte alle diverse età dei bambini.

L'Incubatore LIB è una delle prime strutture d'incubazione di imprese della Lombardia che ha avviato la sperimentazione di una rete di servizi interaziendali di welfare con l'obiettivo di sostenere concretamente la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle persone che lavorano nella struttura e di promuovere la mobilità sostenibile. Nell'ambito del progetto sostenuto dalla Regione Lombardia e oltre al servizio di baby-sitter / family care, Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo ha già attivato una piattaforma web dedicata alle attività welfare, un servizio di consegna/ritiro lavanderia presso l'Incubatore e un servizio per le spedizioni postali dei lavorati e delle aziende operative nella struttura. A breve è prevista l'implementazione di un servizio di maggiordomo aziendale (per eseguire la gestione di altre pratiche personali quali il pagamento di multe o bollette) e l'attivazione di un gruppo di acquisto solidale  e di un parco di biciclette elettriche per incentivare la mobilità sostenibile

Carlo Lio, Amministratore Delegato di Milano Metropoli, sottolinea il fatto che "attraverso questi servizi welfare l'Agenzia vuole fornire un ulteriore sostegno concreto alle aziende dell'Incubatore che per dimensione e natura – ospitiamo fondamentalmente start-up, spin off o microimprese - non sarebbero in grado, ne da un punto di vista economico ne organizzativo, di realizzare e implementare azioni di questo tipo per i  propri lavoratori. L'intervento – aggiunge Lio-  ha anche un valore strategico in quanto dovrebbe servire ad accrescere la cultura delle aziende e dei neoimprenditori rispetto ai temi della responsabilità sociale e del work life balance e a rafforzare ulteriormente la rete di relazioni e di legami interaziendali che nascono  e si sviluppano all'interno del LIB".
Il modello di welfare che Milano Metropoli sta sviluppando all'interno dell'Incubatore potrebbe, di fatto, essere adottato da reti di imprese che operano fuori dalla struttura, sul territorio

L'Incubatore-Hotel d'Impresa LIB  è la struttura di riferimento nell'area metropolitana milanese per chi vuole creare o implementare un'attività imprenditoriale innovativa.  Punto di forza dell'Incubatore è il fatto di ospitare aziende molto diverse fra loro ma che lavorano in settori con interessanti interazioni: dalle start up  alle aziende già avviate (a loro è dedicato il servizio di Hotel d'Impresa), alle  spin off e filiali estere di multinazionali che hanno scelto il LIB per iniziare ad operare nel mercato italiano. Le 29 aziende attualmente insediate impiegano oltre 250 addetti tra soci, dipendenti e collaboratori specializzati, che lavorano prevalentemente nello sviluppo di nuove tecnologie ICT (60% delle aziende) e nel settore commerciale.  Alle start up e alle aziende vengono forniti moduli ad uso di uffici (da 35 a 80mq) cablati in fibra ottica e climatizzati mentre i professionisti possono utilizzare le postazioni di co-working.Tutti hanno garantiti spazi comuni completamente attrezzati, servizi logistici centralizzati e un insieme di servizi di consulenza specializzati erogati da Milano Metropoli in collaborazione con BIC La Fucina.



Le fotografie sono state realizzate da Alessandro Barcella e possono essere scaricate dal link:  http://www.milanomet.it/it/ultime/5-12-aprile-2012.html




Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI