Cerca nel blog

venerdì 24 marzo 2017

DESIGN WEEK. Le imprese CNA all'evento MANIFATTURA 4.0 | c/o BASE MILANO | 4 - 9 APRILE 2017





 MILANO DESIGN WEEK 2017
  
MANIFATTURA 4.0
The challenge for the future of the Italian companies

Le imprese CNA si presentano al Fuorisalone
tra tradizione e industria 4.0
 
4 – 9 aprile 2017
BASE Milano
Via Bergognone 34 - I piano

PRESS PREVIEW 3 APRILE 2017 DALLE 15 ALLE 19
Dal 4 al 9 aprile 2017 CNA, la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa si presenta alla design week con l'evento MANIFATTURA 4.0, per raccontare come le imprese italiane affrontano la sfida dell'industria 4.0, tra nuova manifattura e innovazione.

All'interno di BASE Milano saranno in mostra – insieme ai progetti speciali Green Smart Living e rOBOTRIP - le imprese CNA, fiori all'occhiello di quel processo di innovazione e aggiornamento delle PMI italiane che CNA sta traghettando verso la quarta rivoluzione industriale. Partendo proprio dall'esposizione al Fuorisalone, CNA vuole infatti dare il via a un percorso formativo che possa accompagnarle nel loro processo di crescita e rinnovamento.

700 mq quadri di esposizione, grazie all'allestimento progettato da Sarah Speranza Spinelli di TADESIGN, si trasformano in un giardino urbano. 1000 m lineari di legno massello uniti allo spazio verde curato da Garden Bedetti, formano una giungla urbana in cui i materiali organici e le piante creano un piacevole contrasto con gli storici spazi industriali dell'ex Ansaldo, che oggi ospitano BASE MILANO. 

L'abbinamento con il vetro fa il resto creando un'area in cui la filosofia green e l'ecosostenibilità si sposano alla perfezione con l'assenza di barriere e la possibilità di comunicare, interagire e fare networking. Area relax e spazi per i B2B sono curati, sempre all'insegna della sostenibilità, da Minimolla design attraverso arredi ludico-didattici.

Questo è proprio l'obiettivo dell'evento CNA Manifattura 4.0 che ha chiamato a partecipare da tutta Italia alcune delle sue imprese più innovative e all'avanguardia, che portano avanti ogni giorno la tradizione del saper fare italiano con la voglia di sperimentare e innovare.

In esposizione sei aziende e tre collettivi, all'insegna di una proposta varia e differenziata, a cominciare dai purificatori Aquanova che, grazie al processo naturale dell'Osmosi Inversa che elimina qualsiasi sostanza estranea o inquinante, forniscono acqua purissima e coniugano le più avanzate tecnologie – come il display full touch con funzionalità Wi-fi - con l'attenzione al design e all'eleganza. 

ART s.r.l., da un'idea di Paolo Bandiello e direttamente dal Salento, opera nel campo dell'interior design e dell'architettura, sviluppando nuovi concept di interni, integrando varie espressioni artistiche e nuove tecnologie, come in KINU, contenitore a 2 ante, realizzato in legno e mdf, supportato da una grafica applicata con stampa digitale. 

C'è Busatti che produce tessuti in Toscana dal 1842 e, da 25 anni, è presente in mercati internazionali come gli Stati Uniti, la Germania e l'Australia. Tradizione, innovazione e la capacità di seguire ogni fase e ogni passaggio produttivo sono i suoi punti di forza, producendo - con macchine antiche e moderne  tecniche vecchie e innovative – dal canovaccio alla tenda, dalla tovaglia al copriletto, dal lenzuolo al tessuto a metraggio. 

Dai tessuti al settore metalmeccanico con GBM Components un'azienda specializzata nella curvatura e nella saldatura di prodotti industriali e complementi d'arredo di design per interni ed esterni, che offre su richiesta anche un servizio custom made. Pam è un'azienda siciliana leader nella progettazione e realizzazione di arredi su misura in legno e Corian. 

L'esperienza dei maestri ebanisti è potenziata oggi dalla tecnologia delle strutture e delle attrezzature senza dimenticare mai il calore che il legno e l'attenzione per il dettaglio riescono a dare. 

Tutto votato alla tecnologia è invece PELTY, un innovativo dispositivo di riproduzione audio wireless (bluetooth) unico al mondo: l'energia termica del fuoco viene trasformata in energia elettrica, alimentando il dispositivo e consentendogli di riprodurre musica ad alta qualità solo grazie alla fiamma di una semplice candela.

I collettivi presenti infine dimostrano come l'innovazione 4.0 si ottiene non solo con l'integrazione uomo macchina, ma anche attraverso la collaborazione e lo scambio di conoscenze. 

Processo che ad esempio ha attuato, insieme a CNA Lucca, la rete Le mani eccellenti composta da Stoneone, Amg Marble, Crilu, Bertozzi Marmi, 53.0, Falegnameria Bigi, Apuomarg. Si propone al mercato dell'edilizia di lusso con le risposte a tutte le esigenze del committente grazie ad un vivace confronto tra gli artigiani, spaziando dalla lavorazione pregiata dei marmi, del legno fino alla tappezzeria. 

Questo progetto viene presentato al Fuorisalone da CNA Toscana insieme a Quattromani - design meets artisans. 52 mani, quelle di 13 coppie di artigiani e designers, per dare vita ad una collezione di pezzi unici di alto artigianato: complementi d'arredo, oggettistica e accessori moda che si distinguono per il particolare accento innovativo - estetico o funzionale - scaturito dal processo di co-creazione tra saper fare e progetto. 

Ultima ma non meno importante Manifattura Urbana formata da cinque realtà al femminile tra moda, design e visual art: ci sono i Paesaggi Portabili - Frammenti di Natura nello spazio di un bottone di Amano di Cinzia MauriCADO' che progetta e realizza con un pizzico di ironia cappelli ispirati alla storia del costume, della moda e dell'arte, Francesca Cabrini Visual Artist che propone installazioni interattive, realizzate per lo più con materiali poveri e di riciclo, che coinvolgono lo spettatore nel processo creativo, il Laboratorio HOCUS POCUS che si occupa di lavorazione artistica del vetro, realizzando pezzi unici o piccole serie di oggetti dedicati alla casa e bijoux e Nicoletta Fasani, marchio italiano nato nel 2010, a metà tra artigianato e design, che produce abiti da donna trasformabili e componibili partendo dallo studio di forme geometriche semplici.

A sostenere il progetto Manifattura 4.0 per il fuorisalone 2017, differenti realtà come il patronato Epasa – Itaco - ente di emanazione di CNA e Confesercenti, presente sul territorio nazionale e all'estero e candidato a diventare il punto di riferimento per il nuovo welfare - che interviene gratuitamente per la richiesta di tutte le prestazioni previdenziali, assicurative e sociali che riguardano le imprese, i lavoratori, i pensionati e tutti i cittadini tutelando, in questa maniera, i diritti che hanno conquistato per la propria dignità sociale.

Anche Maggiore, con il marchio AmicoBlu, e Unisalute sostengono come l'anno scorso il progetto.
"Il marchio AmicoBlu è da sempre un valido sostegno e un partner affidabile per le PMI e gli artigiani italiani" - sostiene Angelo Brienza, Head of Marketing&Direct Sales di Avis Budget Group Italia – "La nostra partecipazione a Manifattura 4.0 vuole essere un ulteriore segnale sulla capacità del brand AmicoBlu di contribuire alla mobilità professionale in Italia con soluzioni concrete e flessibili".

La ‎presenza di Unisalute al Fuorisalone inoltre vuole testimoniare una partnership consolidata tra sistema Cna e Unisalute, nell'impegno di offrire ad imprese e lavoratori i migliori e più moderni strumenti di welfare integrativo, sociale e sanitario, secondo una visione condivisa ed ispirata ad una logica di responsabilità sociale ed efficienza economica.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI