Cerca nel blog

martedì 13 maggio 2014

EXPO Milano 2015: domani al Ministero degli Affari Esteri se ne parlerà con Benedetto Della Vedova, Valeria Fedeli, Marta Dassù in occasione del progetto promosso da Pari o Dispare "Donne, Nord Africa e Medioriente: diritti, leadership e impresa"


"Donne, Nord Africa e Medioriente: diritti, leadership e impresa"


Dall' 11 al 15 maggio a Roma, il nuovo progetto per l'empowerment femminile promosso da Pari o Dispare, con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e il sostegno di Eni.

L'associazione Pari o Dispare, impegnata nella lotta contro le discriminazioni di genere, nel dialogo con la società civile e le istituzioni a livello nazionale e internazionale, quest'anno si fa promotrice del progetto "Donne, Nord Africa e Medioriente: diritti, leadership e impresa", reso possibile grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano e grazie al sostegno Eni.

L'iniziativa coinvolge sedici giovani donne, tra cui imprenditrici, attiviste e operatrici nel mondo dei media, provenienti da quattro paesi del Nord Africa e dell'area mediorientale: Algeria, Marocco, Tunisia, Libano.

Il progetto di formazione  che si svolge dall'11 al 15 Maggio a Roma, attraverso 5 workshop di approfondimento, ha come obiettivo quello di mettere a fattor comune modelli positivi di empowerment  al femminile,  evidenziando le criticità che maggiormente impediscono alle donne di essere protagoniste della vita economica, sociale e politicain un confronto euromediterraneo.


Il workshop di domani, mercoledì 14 maggio, dalle ore 9.30 alle 13.30, si concentrerà sui temi di EXPO Milano 2015, impresa e leadership e si svolgerà presso la  Sala Nigra del Ministero degli Affari Esteri. Tra i molti relatori previsti ci saranno anche Benedetto Della Vedova, Sottosegretario agli Affari Esteri, Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato della Repubblica, Marta Dassù, Presidente esecutivo di Women for Expo.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI