Cerca nel blog

lunedì 26 settembre 2016

Milano Fashion Week: nel weekend è Gigi Hadid la regina delle sfilate e di Instagram

Il weekend (23-25 sett) della MFW sui social, monitorato da Blogmeter, incorona  i brand di Armani, Versace e Ferragamo, ma la rivelazione, in particolare su Instagram, è stata la super modella Gigi Hadid


Milano, 26 Settembre 2016 – Con l'Instagram Fashion Index,  Blogmeter, società leader nella social media intelligence, ha monitorato le performance su Instagram dei 38 brand che hanno sfilato lo scorso weekend (23 – 24 - 25 settembre) secondo il calendario ufficiale di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Sulle passerelle del terzo giorno della #MFW (23 settembre) sono Armani e Versace i brand che si sono contesi lo scettro delle classifiche. Innanzitutto, Armani che grazie alla sua collezione "Charmani" ha conquistato il maggior numero di interazioni (480 mila): tra i contenuti più coinvolgenti oltre a quelli dedicati a #MFW, anche le due #armanistars Di Caprio e Scorsese. 

Spicca invece per numero di nuovi follower (30 mila circa) e conquista il secondo posto dell'engagement (297 mila interazioni) Versace, con il video della sua sfilata e il post con protagonista Donatella Versace (#DVdiary). Il secondo hashtag più coinvolgente è stato #VersaceLive, che ha accompagnato lo show. 

Buone anche le performance di Elisabetta Franchi, account più attivo della giornata con circa 28 contenuti, la cui sfilata in stile anni 80 ha ottenuto grandi consensi su Instagram, regalando al brand circa 90 mila interazioni.

Anche il quarto giorno di sfilate ha avuto due protagonisti: Philosophy di Lorenzo Serafini che ha collezionato 35 mila interazioni grazie soprattutto ai post con le super modelle @BellaHadid (6,5 milioni di followers), @RomeeStrijd (2 milioni) e @StellaMaxwell (2 milioni). 

L'altro protagonista della giornata è stato Bottega Veneta, leader per nuovi follower (10 mila), che ha festeggiato il suo cinquantesimo compleanno (#BottegaVeneta50) con la sfilata della coppia Gigi Hadid- Lauren Hutton che ha letteralmente fatto innamorare gli Instagramers.

Nella giornata di domenica 25 settembre, invece, il re social della #MFW è stato Salvatore Ferragamo che si è distinto per numero di interazioni (67 mila) e ampiezza della community (1,6 milioni): a ottenere molto successo è stato l'hashtag #FerragamoVIP che ha accompagnato tutti i post con le celebrities come le attrici @svevaalviti e @caitrionabalfe, per citarne alcune. 

Emerge infine per numero di nuovi follower invece Marni (4,7 mila) e per numero di autori unici (269) Dsquared2.

In generale, il post che ha ottenuto un'esplosione di engagement su Instagram durante l'appena trascorso weekend di passerelle è "Moschino paper doll" della top model Gigi Hadid, rivelazione di questa edizione della Milano Fashion Week, che ha ottenuto ben 1 milione di interazioni.

Milano Moda Donna è l'evento più prestigioso organizzato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, oltre a essere uno dei momenti più attesi dal Fashion System internazionale, con i suoi due appuntamenti all'anno seguiti da una rete di migliaia di operatori del settore. 

Una manifestazione che negli anni ha promosso le Maison che hanno reso celebre il Made in Italy nel mondo supportando al contempo i nuovi talenti che fanno del settore della Moda un ambito in continua evoluzione. 

Per consultare il calendario completo delle sfilate: www.milanomodadonna.it

 
Blogmeter, fondata nel 2007, è azienda leader nella social media intelligence, specializzata nel fornire soluzioni di social media monitoring e analytics ad agenzie e aziende. 
Blogmeter offre un'ampia gamma di strumenti per scoprire cosa viene detto online su Brand, prodotti, servizi e personaggi pubblici; per misurare le performance dei profili aziendali su Facebook, Twitter e Instagram e per identificare gli influencer su settori specifici.
Nel 2015 Blogmeter ha supportato più di 130 aziende e agenzie realizzando oltre 160 progetti di ricerca.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI