Cerca nel blog

venerdì 30 settembre 2016

Al via a Milano la prima edizione del Walking Day- 5 e 6 novembre


Riprendersi la città camminando.
Al via a Milano la prima edizione del Walking Day

Appuntamento il 5 e 6 Novembre presso l'Arena Civica

Prende vita l'evento di urban health per tutti, per tenersi in forma in compagnia riscoprendo la città

Milano, 30 settembre 2016 – Partirà dall'Arena domenica 6 novembre e si snoderà per 8 chilometri per le vie del centro Walking Day 2016, il primo evento interamente dedicato al walking mai organizzato a Milano

La grande festa del cammino aprirà però i battenti già il giorno prima, presso il Villaggio allestito all'Arena, dove si susseguiranno incontri, iniziative, momenti ludici indirizzati a bambini, adulti e anziani. 

Iscrizioni attive da oggi sul sito www.walkingday.it

L'evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, intende rivolgersi a persone di ogni età, perché camminare è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinare tutti alla pratica motorio-sportiva. 

A differenza di altri sport che richiedono competenze e abilità particolari, camminare è infatti un'attività alla portata di tutti.

La prima edizione del Walking Day è promossa da Opes, Organizzazione per l'Educazione allo Sport, e organizzata da PromoS Italia, MAP Italia - Fitwalking Italia (fondata dai fratelli Damilano), Scuola Italiana Nordic Walking, Csportmarketing e Theoria. Charity Partner dell'evento è Banco Alimentare.

Tra i tanti eventi sportivi, corse e maratone competitive e non che si svolgono a Milano, Walking Day è l'iniziativa che mancava, l'unica dedicata esclusivamente al Walking e all'Urban Health, che coniuga il camminare con uno stile di vita e una mobilità sostenibili. 

L'obiettivo è realizzare un evento rivolto a tutti coloro che, senza distinzione di età e di sesso, sono interessati alla salute, al benessere e alla sana pratica sportiva, nonché a riappropriarsi della città e dei suoi luoghi meno noti senza...inseguire un Pokemon!

La suggestiva Arena Civica, sarà il Villaggio ufficiale dell'evento, che a partire da sabato 5 novembre accoglierà i partecipanti proponendo una ricca agenda, pensata per ogni fascia d'età e livello sportivo: dai semplici curiosi ai super appassionati delle ultime tendenze health, a chi non vuole perdere un'occasione diversa per divertirsi con amici o familiari. 

Si inizia sabato 5 novembre alle 10:00 con l'apertura del Villaggio e il ritiro del pettorale e del kit di partecipazione e si va avanti fino alle 18:00 con micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell'alimentazione e del movimento. 

Perchè, per ottenere il massimo beneficio, anche il camminare ha le sue regole da seguire. 
Per questo, visitando il Villaggio Walking Day, tutti potranno scoprire i segreti del FitWalking e del Nordic Walking e partecipare a training sull'arte del camminare, che aiuta a tenersi in forma, combatte lo stress e, perché no, favorisce i pensieri creativi.

Testimonial dell'evento Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, co-fondatore della Scuola del Cammino. 

Ad affiancarlo, la ultrarunner Ivana Di Martino, reduce dai 900 km compiuti a piedi da Milano a Bruxelles per sensibilizzare verso il problema dei bambini e dei ragazzi che, nel mondo, non hanno cibo a sufficienza.

Domenica 6 novembre, sempre alle 10:00, appuntamento ai nastri di partenza per la "camminata" vera e propria, per divertirsi, stare in compagnia e mantenersi in forma senza sforzo, alla scoperta della città con il walking.

Per partecipare, è possibile iscriversi già da oggi sul sito dell'evento: www.walkingday.it.

La quota di iscrizione è di 12 euro, una parte dei quali sarà devoluta alla onlus Banco Alimentare, charity partner della manifestazione. 

Per ciascuna iscrizione, saranno donati ben 28 pasti ai bisognosi.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI