Cerca nel blog

giovedì 10 marzo 2016

CON VIVEREDARTE LA PRIMA SMART FORTWO CABRIO DIVENTA UN'OPERA D'ARTE: MILANO 14 - 17 MARZO


                                                          

IN UNA VETRINA DEL CENTRO DI MILANO, IL LAB ARTISTICO DI VIVEREDARTE TRASFORMA LA PRIMA SMART FORTWO CABRIO IN UN'OPERA D'ARTE 

Il tour "smart in the city" non è ancora terminato: alla collezione privata smart "autoRitratti" manca infatti ancora un'opera, la più importante!

A seguito del successo riscosso da autoRitratti, la prima collezione privata smart realizzata in collaborazione con viveredarte.it tra settembre e novembre dello scorso anno - in cui smart ha commissionato a viveredarte la selezione di giovani talenti provenienti da tutta Italia che hanno creato la prima collezione d'arte firmata smart - il brand mecenate torna ad essere promotore di una nuova iniziativa che vede protagonista l'arte, smart e la città di Milano.

Questa volta smart ha deciso di offrire un'occasione irripetibile agli artisti di viveredarte.it: la possibilità di trasformare la prima smart fortwo cabrio in arrivo in Italia in una vera e propria opera d'arte.

Per l'ultima arrivata della famiglia smart è stata pianificata una comunicazione di lancio molto innovativa che coinvolge anche viveredarte con un'operazione mai fatta prima: trasformare un esemplare in un vero e proprio capolavoro, unico nel suo genere. 

L'idea di trasformare un'automobile unica come la smart in opera d'arte e renderla, se possibile,  ancora più esclusiva, ha scatenato la fantasia di centinaia di artisti che hanno inviato i loro bozzetti proponendo l'utilizzo delle tecniche più disparate. Due i vincoli posti ai partecipanti: il tempo a disposizione, massimo 4 giorni, e l'esposizione in vetrina dello stesso artista, dove l'opera verrà realizzata.

L'artista scelta dal mecenate smart per concretizzare il progetto è Roberta Cacciatore, che creerà l'opera live, da lunedì 14 a giovedì 17 marzo 2016, all'interno della vetrina principale del concept store Brian & Barry di Milano. Si andrà a completare così la collezione, realizzandone il pezzo più importante e rendendo tangibile il rapporto tra l'opera d'arte e la sua fonte di ispirazione, poiché la carrozzeria sostituirà la tela consentendo all'artista di riflettersi nella sua creazione. Forte sarà l'interazione dell'artista con il pubblico, al quale sarà consentito l'accesso nel negozio e la possibilità di seguire e conoscere l'artista all'opera.

L'auto diventerà un'opera realizzata dal vivo sotto gli occhi del pubblico, in un evento di grande risonanza. La vettura, dopo la trasformazione artistica, sarà una vera e propria opera d'arte in movimento! 

 

viveredarte e smart - ESPERIENZA E NUMERI

 

Viveredarte è il primo art incubator indipendente che fa incontrare artisti, collezionisti e grande pubblico nel più vasto market place di arte contemporanea accessibile, venduta direttamente dagli autori senza alcuna intermediazione. Sul sito viveredarte.it, a pochi mesi dalla partenza, si sono profilati più di 1.300 artisti che hanno "esposto" oltre 7.000 opere.

 

smart, il brand che ha l'arte nel suo dna oltre che nel nome, ha realizzato la prima collezione privata grazie a un reclutamento artistico senza precedenti che ha coinvolto Brera e le principali accademie di belle arti italiane. Più di 3.000 artisti hanno partecipato alle selezioni per lavorare nei 6 laboratori aperti giorno e notte per 48 ore in cui creare, mangiare e dormire. Un lavoro svolto senza interruzioni, davanti al pubblico presente nelle piazze sotto gli occhi delle telecamere. 

 

Un'esperienza unica che è confluita in una mostra a Brera dove la stampa e il pubblico milanese hanno potuto vedere le opere realizzate nei laboratori itineranti e assistere alla selezione degli artisti che hanno poi animato il laboratorio di viveredarte allestito nell'aeroporto internazionale di Milano Malpensa, una zona franca dove le ultime opere hanno preso corpo sotto gli occhi di passeggeri provenienti da ogni parte del mondo.

 

Una collezione nata all'insegna della contaminazione e dell'interazione tra artisti e pubblico, ora esposta al Mercedes-Benz Center di Milano, in Via Daimler 1. Fino al 20 marzo, la mostra si accompagna a smartFORkids, una serie di appuntamenti di live painting pensati per i più piccoli. Guidati da due artisti di 'viveredarte', i bambini hanno la possibilità di dipingere la propria idea della mobilità del futuro firmata smart partendo dalla sagoma di una fortwo.

 

Viveredarte è quindi molto più che una semplice raccolta di opere: è uno strumento importante offerto a una nuova generazione di artisti che desiderano confrontarsi con il pubblico, farsi conoscere e, ciascuno in modo diverso, iniziare a vivere d'arte.

  




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI