Cerca nel blog

mercoledì 30 marzo 2016

Alla Maratona di Milano "Il Giardino di Betty" in versione temporary

Domenica 3 aprile ai Giardini Indro Montanelli, sede del Charity Village, sarà costruito un "Giardino di Betty" per l'occasione, dove i bambini potranno giocare e divertirsi al termine della Milano School Marathon: la superficie è realizzata con il materiale ottenuto dal riciclo delle scarpe sportive esauste.


esosport, che fa del riciclo la sua anima, non può mancare alla Milano Marathon: anche quest'anno il progetto di raccolta e riciclo di scarpe sportive, unico in Italia ed Europa, ideato da Nicolas Meletiou, Managing Director di ESO, invita i runner a portare le vecchie scarpe sportive per destinarle a progetti di riciclo senza scopo di lucro, "I Giardini di Betty" e "La Pista di Pietro", in onore di Pietro Mennea.
Ma non solo!

La novità di quest'anno è la creazione di un "Giardino di Betty" temporaneo, all'interno dei Giardini Indro Montanelli, sede del Charity Village che si animerà domenica 3 aprile: per l'occasione esosport costruirà un vero e proprio parco giochi realizzato con la pavimentazione anti caduta generata dal processo di riciclo delle scarpe sportive esauste.
"Il Giardino di Betty" e il progetto esosport vogliono dare un messaggio importante alle giovani generazioni e a tutti runner: il ciclo del riciclo è possibile e può dar vita a nuovi progetti a beneficio della comunità.

L'invito, per adulti e bambini, è quello di non buttare le scarpe vecchie nella raccolta indifferenziata ma di riciclarle, per dare vita a nuovi parchi giochi o piste d'atletica.

In occasione della Maratona di Milano, "Il Giardino di Betty" temporaneo sarà a disposizione di tutti i bambini: le attività di animazione saranno a cura delle Onlus del Charity Program. 

Gli ESObox sport, destinati alla raccolta delle scarpe sportive esauste, saranno posizionati al Marathon Village nei giorni 1 e 2 aprile e al Charity Village domenica 3 aprile presso lo stand dell'Associazione GOGREEN onlus.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI