Cerca nel blog

martedì 3 settembre 2013

MILANO FILM FESTIVAL ECOSOSTENIBILE CON NOVAMONT ED ECOZEMA


RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE PER MILANO FILM FESTIVAL CON IL CONTRIBUTO DI NOVAMONT ED ECOZEMA

Un progetto finalizzato all'ecosostenibilità anche attraverso l'utilizzo delle  stoviglie in  

bioplastica biodegradabile e compostabile

 

 

Novara, 3 settembre 2013 – Si preannuncia all'insegna della ecostenibilità la 18esima edizione di Milano Film Festival, la prestigiosa rassegna cinematografica internazionale che si terrà dal 5 al 15 settembre 2013 in alcuni dei luoghi più suggestivi di Milano, dal Parco Sempione al Teatro Strehler al Teatro dell'Arte.

 

Proprio per limitare l'impatto ambientale di un manifestazione che lo scorso anno ha registrato oltre 110.000 presenze e coinvolto zone della città di grande rilievo naturale e storico, l'organizzazione del Festival, in collaborazione con Novamont ed Ecozema, ha messo a punto un progetto finalizzato alla gestione completa del rifiuto prodotto dalla consumazione di cibi e bevande: tutti i punti di ristoro utilizzeranno esclusivamente stoviglie monouso biodegradabili e compostabili che verranno successivamente conferite in appositi contenitori dedicati alla raccolta della frazione organica.

 

La raccolta delle 7000 stoviglie e dei 30.000 bicchieri compostabili forniti da Ecozema all'organizzazione avverrà mediante 150 contenitori e sacchetti realizzati in Mater-Bi®, la bioplastica biodegradabile e compostabile di Novamont conforme allo standard europeo EN 13432 e certificata "OK Compost", che garantisce la trasformazione del prodotto in compost a fronte, ovviamente, di un corretto smaltimento in apposito  impianto industriale.

L'intero processo completerà quindi un circolo virtuoso: attraverso la raccolta differenziata dell'umido tutti i rifiuti prodotti durante il Festival per la consumazione di cibi e bevande potranno  tornare alla terra attraverso processi di biodegradazione o compostaggio e senza il rilascio di sostanze inquinanti.

 

"Occorre una presa di coscienza più diffusa e più consapevole circa il problema del "fine vita" di tanti prodotti di utilizzo quotidiano e, quindi, della produzione e dello smaltimento dei rifiuti. Prevenire la produzione evitabile di rifiuti alimentari o, in alternativa procedere al compostaggio per digestione aerobica di quelli non evitabili può significare un importante risparmio di risorse ambientali ed economiche. E' importante che un evento come Milano Film Festival dia un segnale così forte in direzione della responsabilità e dell'ecosostenibilità, decidendo di ridurre il suo impatto sull'ambiente", ha commentato Alessandro Ferlito, Direttore Commerciale di Novamont.

 

"Ecozema è lieta di poter contribuire a questo importante evento che da diversi anni rende omaggio al Cinema. La nostra azienda è infatti sempre più impegnata nel dare un sostegno agli eventi che dimostrano un impegno attivo nella gestione sostenibile dei rifiuti. L'augurio è che la città possa apprezzare la qualità dei nostri prodotti, godendo delle giornate di cultura che la manifestazione saprà offrire; in questo modo potremo dimostrare che il connubio tra divertimento, grande pubblico e sostenibilità è possibile", ha dichiarato Armido Marana, Amministratore Delegato di Ecozema.

 

Ecozema è una linea completa di articoli monouso biodegradabili e compostabili, in accordo alla norma EN 13432. I prodotti Ecozema sono realizzati con biopolimeri contenenti fonti rinnovabili, come Mater Bi® o Ingeo PLA, o con fibre naturali derivanti da scarti agricoli, come la polpa di cellulosa da canna da zucchero o paglia.  All'interno della gamma di prodotto si possono trovare dalle posate ai bicchieri, piatti e altri accessori utili per l'organizzazione di un evento.

 

Novamont ed Ecozema sono da anni impegnate nella promozione e diffusione delle buone pratiche finalizzate a diffondere la cultura e l'uso dei materiali compostabili ed il loro corretto smaltimento nella raccolta dei rifiuti umidi; in occasione del Milano Film Festival offriranno ai visitatori la possibilità di seguire un breve spettacolo destinato a comunicare in maniera divertente ed efficace i temi legati alla tutela dell'ambiente e alla responsabilità dei modelli di consumo e di condotta.

 

***

Novamont è leader nello sviluppo e nella produzione di materiali e bio-chemicals attraverso l'integrazione di chimica, ambiente e agricoltura. Con 323 addetti (il 20% dei quali impegnato a tempo pieno in R&S), ha chiuso il 2012 con un turnover di 135 milioni di euro ed investimenti costanti in attività ricerca e sviluppo (4,9% sul fatturato 2012); detiene un portafoglio di circa 1.000 brevetti. Ha sede a Novara, stabilimento produttivo a Terni e laboratori di ricerca a Novara, Terni e Piana di Monte Verna (CE). Opera tramite sue consociate a Porto Torres (SS) e Bottrighe (RO). È presente attraverso sedi commerciali in Germania, Francia e Stati Uniti e attraverso propri distributori in Benelux, Scandinavia, Danimarca, Regno Unito, Cina, Giappone, Canada, Australia e Nuova Zelanda. 



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI