CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news da e su Milano

Cerca nel blog

giovedì 17 luglio 2014

A MILANO INAUGURATO MURALE DEDICATO A MANDELA


INAUGURATO UN MURALE DEDICATO A MANDELA
COMUNE DI MILANO E GOVERNO DEL SUDAFRICA INSIEME
PER CELEBRARE I "20 ANNI DI DEMOCRAZIA E LIBERTÁ DEL SUDAFRICA"

L'opera artistica è stata realizzata alla Fabbrica del Vapore da PaoPao, Nais, Orticanoodles e Ivan, con il patrocinio della città di Milano e del Governo del Sudafrica,  con il sostegno di Building Energy

Milano, 17 luglio 2014 – È stato inaugurato oggi, alla presenza del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, del Console Generale del Sudafrica Saul Kgomotso Molobi e dell'Amministratore Delegato di Building Energy Fabrizio Zago, il murale celebrativo "20 Years of Freedom and Democracy", patrocinato dal Comune di Milano e dal Governo del Sudafrica.

L'opera artistica, realizzata sul muro di recinzione della Fabbrica del Vapore e sostenuta da Building Energy, produttore indipendente di energia da fonti rinnovabili, è nata dalla volontà delle autorità cittadine e sudafricane di celebrare i 20 anni di democrazia e libertà in Sudafrica. Il 27 aprile del 1994 il Sudafrica ha messo da parte secoli di discriminazione e oppressione per costruire una nuova società fondata sulla libertà e sulla democrazia che ha segnato la fine del regime dell'apartheid e introdotto un nuovo ordine costituzionale, in cui tutti lavorano insieme per una società unita, non razziale, non sessista, democratica e prospera.

Il murale, dedicato a Mandela, inaugurato oggi, alla vigilia del Mandela Day è stato realizzato da PaoPao, Nais, Orticanoodles e Ivan, quattro tra i principali rappresentanti della street art e dell'arte pubblica milanese. L'opera, nata dall'unione di stili e visioni differenti e dalla collaborazione di più artisti, si ispira alla capacità della democrazia sudafricana di far coesistere culture e popolazioni diverse.

Nel murale, le scaglie poetiche di Ivan che riprendono anche una citazione di Mandela ("Italwaysseemsimpossibleuntilit'sdone"), affiancano la figura femminile di una madre africana rappresentata con sensualità da Nais. Orticanoodles, il duo specializzato nella realizzazione di ritratti a dimensione monumentale, ha firmato il ritratto di Mandela, mentre Pao ha rappresentato i popoli della terra e coordinato i diversi stili. I colori scelti per il murale - giallo, rosso e blu - richiamano la bandiera sudafricana e rappresentano la molteplicità delle culture e dei popoli.

"Alla vigilia dell'International Mandela's Day, Milano partecipa alle celebrazioni dei 20 anni di democrazia in Sudafrica onorando la memoria dell'uomo che ha guidato la lotta per la liberazione del suo Paese dall'apartheid. Un padre della patria che ha fatto della partecipazione e del rispetto dell'uomo l'arma vincente del lungo cammino verso la libertà del popolo sudafricano. Il murale che oggi inauguriamo qui alla Fabbrica del Vapore sarà testimonianza degli insegnamenti e dei valori di Madiba in uno dei luoghi di Milano dedicati alla partecipazione e alla creatività dei giovani di tutte le nazionalità. Per loro e per tutti i milanesi una lezione di vita e di impegno civile", ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia.   
                                                                 
"Le speranze e i sogni dell'umanità per un mondo migliore hanno pervaso la nostra lotta contro l'apartheid che ha abbracciato la ricerca universale della libertà, della democrazia e della giustizia, principi raffigurati nel murale che oggi abbiamo voluto donare alla città di Milano. - ha dichiarato il Console Generale del Sudafrica a Milano, Saul Kgomotso Molobi - Quest'anno il nostro Paese celebra 20 anni di democrazia e libertà, una ricorrenza che ci offre l'opportunità di riflettere ruolo dei cittadini comuni e del mondo nella lotta contro l'apartheid e di celebrare l'eredità che ci hanno lasciato".

"Siamo orgogliosi di celebrare, insieme al Governo Sudafricano e al Comune di Milano i 20 anni di democrazia in Sudafrica, sostenendo la realizzazione del murale che viene donato alla città di Milano. - ha dichiarato Fabrizio Zago, Amministratore Delegato di Building Energy - L'opera inaugurata oggi, dedicata a Mandela, rappresenta il tassello di un percorso più ampio e articolato che ci vede impegnati in prima persona in Sudafrica, nella realizzazione del più grande impianto fotovoltaico del continente africano e del film-documentario 'Ray of life', dedicato a raccontare in un'ottica artistica ed emozionale l'impatto sociale delle energie rinnovabili in questo straordinario Paese".

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.