Cerca nel blog

giovedì 3 ottobre 2013

Came fornitore di tecnologia per i Paesi aderenti a Expo Milano 2015



INTERNATIONAL PARTICIPANTS MEETING:
CAME FORNITORE DI TECNOLOGIA
DEI PAESI ADERENTI A EXPO MILANO 2015

L'azienda trevigiana metterà a disposizione le tecnologie di automazione e controllo accessi, di monitoraggio delle code e il sistema di contapersone ai Paesi che parteciperanno
all'Esposizione Universale.

Torino, 3 ottobre 2013 – Came, fra i leader riconosciuti in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, sarà fornitore di tecnologia per i Paesi aderenti a Expo Milano 2015. L'iniziativa è stata  annunciata in occasione dell'International Participants Meeting, evento che coinvolge le delegazioni di oltre cento Paesi nella tradizionale due-giorni dedicata all'Esposizione Universale, organizzata il 3 e 4 ottobre al Lingotto di Torino da Expo Milano 2015.

L'azienda trevigiana, in qualità di Official partner di Expo Milano 2015, renderà disponibile ai 60 Paesi aderenti all'Esposizione Universale che dovranno costituirsi il proprio padiglione, le automazioni e le tecnologie di controllo accessi, di monitoraggio delle code e il sistema di contapersone per supportarli nella gestione del flusso degli oltre 20 milioni di visitatori attesi da ogni parte del mondo.

Grazie al sistema di monitoraggio code, basato su una tecnologia di riconoscimento facciale, i Paesi espositori potranno monitorare il numero di persone presenti in una specifica area in attesa di passare un varco, mentre la tecnologia di controllo accessi permetterà di identificare eventuali passaggi non autorizzati. Anche i visitatori potranno beneficiare di queste informazioni e conoscere i tempi di vista per gestire al meglio l'esperienza all'interno del sito di Expo Milano 2015. Tutti sistemi si interfacceranno con l'innovativo modello di controllo accessi che Came sta sviluppando per supportare Expo nella sorveglianza, nel comando e nella regolazione dei dispositivi di automazione degli ingressi pedonali e veicolari, dei parcheggi, dei padiglioni e delle altre infrastrutture del sito espositivo.

Il sistema fornito da Came a Expo Milano 2015 gestirà una media di 140mila accessi al giorno, con picchi di 250mila nelle ore di punta. Gli accessi perimetrali verranno, invece, controllati da 210 tornelli automatici, 10 dei quali sono stati appositamente studiati per gestire l'ingresso dei visitatori diversamente abili. Il "sistema di controllo intelligente", progettato da Came si interfaccerà con le automazioni Came di nuova generazione, e si integra anche con il servizio ticketing e il sistema di controllo centralizzato di Expo Milano 2015.

"Siamo convinti che il sito espositivo di Expo Milano 2015 – ha dichiarato il cav. Paolo Menuzzo, Presidente di Came Group – diventerà un modello di città digitale, replicabile anche in altri contesti. Siamo quindi entusiasti di mettere la nostra tecnologia al servizio della Digital Smart City e di offrire, nel contempo, le nostre soluzioni ai Paesi che parteciperanno all'Esposizione Universale, per garantire a tutti i visitatori il più alto livello di controllo e sicurezza all'interno dei padiglioni e di tutte le altre infrastrutture del sito espositivo."

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI