Cerca nel blog

martedì 19 novembre 2013

Energie Sensibili intervista Boeri sul Bosco Verticale di Milano




Energie Sensibili intervista Boeri sul Bosco Verticale di Milano

"Non ci sono altri esempi del genere nel resto del Pianeta" – ha detto Stefano Boeri riferendosi al suo progetto di Bosco Verticale a Milano in una intervista rilasciata al quotidiano online Energie Sensibili. "È la presenza costante di alberi posizionati sui vari piani, che a loro volta creano una superficie continua, la vera novità. Investire nel settore green non significa soltanto affidarsi a macchinari di ultima generazione, ma lavorare con elementi di naturalità" ha aggiunto l'architetto e urbanista.

Al link http://www.energiesensibili.it/it/eco-edilizia_a_milano_il_bosco_diventa_verticale/ è disponibile l'intervista completa in cui è raccontata nel dettaglio l'ambiziosa idea che porterà tra il 2014 e l'inizio del 2015 nell'area di Porta Nuova un esempio unico di edilizia green: due torri di 120 e 80 metri d'altezza ricoperte di 21mila piante e oltre 700 alberi sviluppati verso l'alto, per una superficie di circa 10mila metri quadrati.

"L'idea di creare una struttura così nuova è nata nel 2007. Da una riflessione sul contesto urbano e dalla presenza limitata di varietà di specie diverse abbiamo creato un vero e proprio manifesto che ci ha aiutato, l'anno successivo, a passare dal piano astratto a quello pratico. Più che parlare di sostenibilità, è la biodiversità il tema più importante. Qui, le foglie formeranno delle superfici continue che filtreranno la luce solare nei mesi estivi e d'inverno la lasceranno passare. Inoltre, la presenza di arbusti darà un grande contributo all'assorbimento delle polveri sottili derivanti dal traffico congestionato del centro cittadino", ha concluso Boeri.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI