Cerca nel blog

mercoledì 9 aprile 2014

CSC-Sede Lombardia e Cineteca Italiana collaborano alla valorizzazione della cinematografia in Lombardia


                             


Centro Sperimentale di Cinematografia-Sede Lombardia e Cineteca Italiana collaborano alla valorizzazione della cinematografia in Lombardia


Il Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Lombardia e la Fondazione Cineteca Italiana hanno sottoscritto una lettera comune di intenti per collaborare a progetti di valorizzazione della cinematografia a Milano e dare spazio alle opere cinematografiche dei giovani artisti.

Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana condividono, dal 2010, gli spazi del bellissimo edificio post industriale della ex-Manifattura Tabacchi - sito in viale Fulvio Testi 121 – all’interno del quale si trova anche una sala di proiezioni con 84 posti. Lo spazio è stato concepito e realizzato con il disegno di creare una nuova e funzionale cittadella dello spettacolo, in grado di offrire grandi opportunità e nuovo impulso alle iniziative che il Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana stanno progettando per la Lombardia.

Nell’ambito delle convenzioni stipulate con i maggiori atenei milanesi, Fondazione Cineteca Italiana è lieta di poter accrescere i propri partner culturali sviluppando un rapporto di collaborazione su progetti e iniziative di carattere formativo e culturale con Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia con l’apertura della Sede Lombardia nel 2004, dedicata al cinema d’impresa, alla pubblicità e alla fiction, e grazie al supporto di Regione Lombardia, ha costruito un forte legame con il territorio e con realtà culturali d’eccellenza come Fondazione Cineteca Italiana.


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI