Cerca nel blog

martedì 5 ottobre 2010

EX BREDA GREENHOUSE: Invito all'inizativa DIE GRÜNEN conversazioni intorno al paesaggio - "Noi siamo le Piante" e IL MALERBARIO_un orto botanico itinerante


Venerdì 8 ottobre, Sesto San Giovanni EX BREDA GREENHOUSE: Invito all'inizativa DIE GRÜNEN_conversazioni intorno al paesaggio - "Noi siamo le Piante" e IL MALERBARIO_un orto botanico itinerante




EX BREDA GREENHOUSE
primo progetto culturale di ri-uso temporaneo a Milano, presenta:
Venerdì 8 ottobre  2010 –dalle ore 12.00 alle 22.00
Ex portineria Breda, via Granelli, Sesto San Giovanni (MI) - MM1 (Sesto Marelli / Sesto Rondò)

DIE GRÜNEN_conversazioni intorno al paesaggio
_ incontro a cura di Ettore Favini
Noi siamo le Piante "contribuire al paesaggio"

moderatori: Blauer Hase, Vittorio Cavallini e Enrico Vezzi
con: Diego Marcon, Alessandro Roma, Elisa Strinna, Chiaralice Rizzi, Andrea de Stefani, Alessandro Laita


Un incontro aperto sul tema del paesaggio come luogo fisico e mentale. Conversazioni e azioni produttive per scoprire condizioni e forme del vivente e della massa inerte.  Produrre in tempo reale un libro sul paesaggio coinvolgendo direttamente il pubblico, fornendo loro varie tipologie di mezzi di scrittura e un luogo di discussione in cui si è invitati a prendere appunti. L'obiettivo è creare un nuovo paesaggio condiviso, registrato alla fine della giornata dalla produzione di un libro, che verrà donato a tutti i partecipanti. Produzione del libro dalle ore 12.00 alle ore 21.00. I partecipanti sono invitati a presentarsi con un libro, una foto o qualunque "materia fertile".



IL MALERBARIO_un orto botanico itinerante
_installazione di landart a cura di Atelier delle Verdure e Michele Osnaghi

Il Malerbario si propone di monitorare quei luoghi della città che specie vegetali spontanee, considerate solitamente malerbe, erbacce ed infestanti, hanno colonizzato. Il progetto si realizza attraverso la raccolta delle erbe reperite sul posto, e la successiva costruzione di un orto botanico in cui vengono esposte e catalogate insieme alla mappatura dei luoghi in cui sono cresciute. Nell'occasione specifica si avvia la prima fase del lavoro: un viaggio per esplorare le memorie industriali di Sesto San Giovanni attraverso la ricognizione e la catalogazione delle specie infestanti rinvenute, nell'ottica di scoprire il territorio attraverso le piante che lo hanno colonizzato.


L'ex portineria Breda di Sesto San Giovanni si trasforma ancora in una "serra vivaio della creatività" e accoglie due innovative iniziative che hanno l'obiettivo di provocare e stimolare una riflessione su diverse concezioni di paesaggio. Si tratta dell'installazione "Il Malerbario" e del secondo incontro del progetto Die Grünen intitolato "Noi siamo le Piante", che sono stati curati da Atelier delle Verdure e da Ettore Favini, vincitori nel 2009 dell'INVITO alla CREATIVITA' EX BREDA GREENHOUSE promosso dalle associazioni culturali Cantieri Isola, Precare.it e da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo in collaborazione con il Comune di Sesto San Giovanni, per realizzare un progetto artistico-culturale a partire del ri-uso temporaneo di una parte dell'edificio ex portineria Breda attualmente dismesso.

EX BREDA GREENHOUSE è il primo progetto pilota del programma di ricerca - azione TEMPO RIUSO, unico nel suo genere in Italia, nato con l'obiettivo sottrarre il patrimonio edilizio dismesso ad atti di vandalismo e deperimento, migliorare la qualità ambientale del territorio e ispirare e attrarre economie informali, attività artistiche e culturali, nuovi servizi auto-organizzati per i quartieri e le città.

per informazioni:
Atelier delle Verdure http://atelierdelleverdure.it/
Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo www.milanomet.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI