Cerca nel blog

giovedì 14 gennaio 2016

QUARANTA PIAZZE PER DARE UNA SVEGLIATA! MILANO, 23 GENNAIO 2016

Ad ora sono già  40 le città mobilitate per scendere in piazza il prossimo 23 gennaio per difendere i diritti che nascono dalle unioni civili e per riconoscere le stesse. A darne notizia è Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay che aggiunge: "Da quando venerdì scorso abbiamo lanciato, assieme alle altre associazioni Lgbt nazionali, l'appello rivolto a Parlamento e Governo per l'uguaglianza delle coppie formate da persone dello stesso sesso, una dopo l'altra hanno iniziato ad arrivare le adesioni."

In piazza ci saranno orologi e sveglie per suonare concretamente la sveglia a un Paese che attende da troppo tempo il riconoscimento dei diritti delle persone lgbt.

Ma vediamo di fare chiarezza su alcuni punti e capire quali ragioni ci siano alla base. Innanzi tutti cos'è la «stepchild adoption»? Letteralmente «adozione del figliastro», è il meccanismo che permette a uno dei membri di una coppia di essere riconosciuto come genitore del figlio, biologico o adottivo, del compagno. Possibilità che il ddl Cirinnà sulle unioni civili prevede anche per le coppie omosessuali. Quindi una coppia omosessuale potrebbe adottare un bambino? Non se figlio di genitori terzi (come intesa nel senso comune l'adozione tout court : una coppia che adotta un bambino). Deve essere, appunto, già figlio di uno dei partner. Ma tale meccanismo è già prevista oggi per le coppie eterosessuali? La legge che regola le adozioni, del 1983, prevede «casi particolari» (Titolo IV). Tra cui, appunto, la possibilità che il membro di una coppia diventi genitore del figlio, anche adottivo, del coniuge: decide il tribunale e vale per coppie sposate da almeno tre anni (o che convivono more uxorio da almeno tre anni, ma sposati al momento della richiesta). Il testo Cirinnà punta ad estendere questa possibilità alle unioni civili «tra persone dello stesso sesso» (articolo 5).

Che cosa si intende per affido «rinforzato»? La proposta di alcuni parlamentari cattolici del Pd è di sostituire la stepchild adoption con un affido in forma speciale: che duri fino al compimento della maggiore età del ragazzo (senza dover essere rinnovato ogni due anni); a 18 anni il ragazzo potrà scegliere l'adozione (prima, in caso di morte del genitore legale).

A questo punto se anche voi condividete l'idea di "svegliare" ecco l'elenco delle piazze dove ci sarà quella più vicina a voi: http://www.arcigay.it/svegliatitalia/.


Cristiano Fabris

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI