CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news da e su Milano

Cerca nel blog

giovedì 20 giugno 2013

Milano: parte la 2a fase raccolta dell'umido





MILANO: AL VIA LA FASE 2 DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL'UMIDO

Con il contributo di Novamont, distribuiti 185 mila kit per la raccolta della frazione organica

 

Novara, 20 giugno 2013 – A partire da lunedì prossimo, un'ulteriore area della città di Milano - circa 45 km2 - verrà coinvolta nella raccolta differenziata della frazione organica. Dal 18 marzo sono stati consegnati 185 mila kit per effettuare la raccolta; le famiglie residenti nell'area interessata (riconducibile al dipartimento Zama di AMSA) hanno ricevuto in comodato gratuito i contenitori aerati, le pattumiere da esterno con le relative istruzioni per separare correttamente i rifiuti umidi e una prima confezione di 25 sacchetti compostabili in Mater-Bi®, la bioplastica biodegradabile e compostabile di Novamont conforme allo standard europeo EN 13432. 

 

Già la risposta dei cittadini coinvolti nella prima fase della raccolta era stato quasi eccezionale –con una percentuale minima di impurità (sotto il 5%) – avendo fatto attestare la raccolta differenziata intorno al 43% di media cittadina; con l'avvio del secondo lotto, se il riscontro dei milanesi si manterrà sulla stessa linea, si stima di superare la soglia del 50% di rifiuto organico raccolto. Un risultato molto importante in termini di riduzione della CO2 se si pensa che per ogni tonnellata di rifiuto organico avviato al compostaggio è stimato un risparmio di 94,9 kg di CO2 (dati tratti da Compost credits Grontmij Nederland 2005). Nel caso in cui a Milano si raggiungano a regime circa 130.000 tonnellate di scarti organici avviati a compostaggio è quindi possibile ipotizzare un taglio di circa 12.337 tonnellate di CO2 annue.


Terminata la dotazione dei sacchetti in Mater-Bi®, i cittadini potranno acquistarli presso i punti vendita oppure riutilizzare quelli per la spesa biodegradabili e compostabili (purché certificati OK Compost e Vinçotte, conformemente a quanto previsto dalla legge italiana).

Per ogni informazione è a disposizione il numero verde: 800 933 394.

 

"L'avvio della raccolta differenziata dell'organico in una metropoli come Milano è un fatto di assoluto rilievo sia per gli ovvii benefici diretti sia perché mette in moto lo sviluppo di un sistema virtuoso in grado di impattare su tutto il ciclo produzione-consumo-smaltimento. Noi di Novamont siamo orgogliosi di essere stati a fianco di AMSA e del Comune sin dalla nascita di questo progetto", ha dichiarato Alessandro Ferlito, Direttore Commerciale di Novamont.

 

***

 

Novamont è leader nello sviluppo e nella produzione di materiali e bio-chemicals attraverso l'integrazione di chimica, ambiente e agricoltura. Con 323 addetti (il 20% dei quali impegnato a tempo pieno in R&S), ha chiuso il 2012 con un turnover di 135 milioni di euro ed investimenti costanti in attività ricerca e sviluppo (4,9% sul fatturato 2012); detiene un portafoglio di circa 1.000 brevetti. Ha sede a Novara, stabilimento produttivo a Terni e laboratori di ricerca a Novara, Terni e Piana di Monte Verna (CE). Opera tramite sue consociate a Porto Torres (SS) e Bottrighe (RO). È presente attraverso sedi commerciali in Germania, Francia e Stati Uniti e attraverso propri distributori in Benelux, Scandinavia, Danimarca, Regno Unito, Cina, Giappone, Canada, Australia e Nuova Zelanda.

 


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.