Cerca nel blog

venerdì 28 giugno 2013

Concerto Guglie Duomo - Banda Musicale dell'Esercito Italiano - giugno 2013



        A s s o e d i l i z i a
                    e
      Istituto Europa Asia


Sulle Terrazze Concerto per sostenere i lavori di restauro

LA BANDA DELL'ESERCITO NEL DUOMO DI MILANO


Achille Colombo Clerici: "Il Duomo, come simbolo di Milano, è importante non solo per il valore religioso, artistico e culturale.
Ne rafforza infatti il fascino e l'attrattivita' sul piano anche economico."

Venti milioni nei prossimi tre anni, 15 milioni già raccolti: in queste cifre (che non comprendono la manutenzione ordinaria annuale pari a 9 milioni) si racchiude il restauro del Duomo di Milano che oggi vede al lavoro 12 cantieri impegnati prevalentemente nella sistemazione delle 135 guglie, tra cui quella Maggiore o della Madonnina.

Una somma ingente, soprattutto di questi tempi. Ecco quindi la Veneranda Fabbrica che dal XIV secolo provvede alle necessità di una delle maggiori opere religiose, artistiche e culturali del mondo avviare una serie di iniziative per raccogliere risorse. Tra queste, i Concerti tra le guglie del Duomo, uno scenario irripetibile.

il concerto che doveva tenersi sulle terrazze fra le guglie, a causa del maltempo, si e' svolto all'interno del Duomo.

Ospite la Banda musicale dell'Esercito italiano, direttore Antonella Bona, musiche di Amilcare Ponchielli, Leonard Bernstein, Jan Van der Roost, Giuseppe Verdi.

Tra i presenti, il generale di brigata Antonio Pennino, comandante dell'Esercito militare Lombardia e il presidente di Assoedilizia e dell'Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici che ha commentato "Il Duomo come simbolo di Milano è importante non solo per il valore religioso, artistico e culturale, ma anche economico. Contribuire alla sua manutenzione, è un impegno della città tutta e dell'intera Italia.".   



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI