Cerca nel blog

lunedì 17 giugno 2013

A Milano SuperHub per l'infomobilità partecipata

L'info-mobilità partecipata piace e in centinaia

si mettono in gioco con SUPERHUB

 

Oltre 700 click in poche ore per la campagna di reclutamento a Milano

per il test di SUPERHUB, applicazione mobile per una mobilità sostenibile e intelligente

 

Per una nuova mobilità a Milano

continua la caccia agli automobilisti disposti a farsi inseguire!

 

 

E' bastato pubblicare il banner 'Trova la tua strada! La mobilità che vorresti in un click' che in poche ore oltre 700 utenti hanno aderito all'iniziativa per la sperimentazione dell'app per la mobilità sostenibile. L'applicazione per cellulare in questione è SUPERHUB, -SUstainable and PERsuasive Human Users moBility in future cities-: risultato in progress del progetto di ricerca sulla mobilità urbana sostenibile, un network di 20 partner di sei differenti Paesi europei. In Italia SUPERHUB è sostenuto da Legambiente, Atm, Autoguidovie, Create-NET, Imaginary e Vodafone.

 

A poche ore dalla pubblicazione dell'invito sono arrivate oltre 700 adesioni giunte dai banner pubblicati sulle home page di centralemobilita.itlombardia.legambiente.it ,www.atm-mi.it, autoguidovie.it, www.viviconstile.org (tra i partner del progetto).

Tra i primi dati raccolti con il questionario di selezione (704 totali) emerge un piccolo interessante profilo del 'viaggiatore urbano 2.0': 9 su 10 posseggono uno smartphone, il 90 per cento si sposta per raggiungere il proprio luogo di lavoro o la scuola, e meno del 10 per cento usa l'automobile privata per spostarsi.

 

La ricerca continua: cerchiamo automobilisti –muniti di smartphone Android- disposti a farsi inseguire con l'app. La seconda delle tre sperimentazioni in calendario per approdare all'app definitiva si terrà dal 9 al 29 di settembre a Milano, Barcellona ed Helsinki: l'obiettivo è reclutare un campione cittadino rappresentativo dal punto di vista demografico -ecco spiegato l'invito rivolto a coloro che si spostano in città usando l'auto privata- per testare l'evoluzione dell'applicazione mobile che permetterà -tra l'altro- di scegliere l'itinerario con il minor impatto ambientale in città.

 

L'attiva partecipazione alla sperimentazione di SUPERHUB rivela il grande interesse sul tema della mobilità e soprattutto la richiesta di partecipazione dei cittadini per la promozione di un modello di mobilità che metta al centro della progettazione il parere dei cittadini stessi e i bisogni delle persone; interesse testimoniato anche dai trentamila partecipanti alla manifestazione per la Mobilità Nuova del 4 maggio scorso.

 

Segui gli sviluppi di SUPERHUB, iscriviti alla newsletter dal sito superhub-project.eu/

 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI