Cerca nel blog

martedì 11 settembre 2012

Servizi Welfare di Conciliazione all'Incubatore LIB: 21 bambini hanno partecipato all'iniziativa "family care" durante le vacanze estive + link a fotografie



Visualizza le FOTOGRAFIE del Centro Estivo Incubatore LIB

21 bambini hanno partecipato all'iniziativa "family care"
promossa dall'Incubatore LIB durante le vacanze estive

Servizio di welfare interaziendale ideato da Milano Metropoli per sostenere la conciliazione
 dei tempi di vita e di lavoro delle persone che lavorano presso le aziende dell'Incubatore  


Sesto San Giovanni, 11 settembre 2012. Con l'inizio delle attività scolastiche si conclude l'edizione estiva del servizio di Conciliazione Family Care attivo nei mesi di giugno, luglio e settembre presso l'Incubatore- Hotel d'Impresa LIB di Sesto San Giovanni, a cui hanno partecipato 21 bambini dai 3 ai 12 anni, figli dei lavoratori delle aziende che hanno sede nella struttura.

Il "Centro Estivo LIB" è un'iniziativa promossa dall'Agenzia di Sviluppo Milano Metropoli in collaborazione con BIC La Fucina, nell'ambito di un progetto di welfare interaziendale sostenuto dalla Regione Lombardia che promuovere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle persone che lavorano nella struttura. Il servizio permette ai lavoratori delle 30 aziende che operano nella struttura di portare con sé i propri figli all'Incubatore nei giorni lavorativi in cui sono a casa da scuola (Pasqua, Estate, Settembre e Natale) e farli partecipare a laboratori e percorsi artistici e creativi gestiti dai professionisti dell'Associazione Il Camaleonte.

Il servizio di Conciliazione Family Care del LIB è stato inaugurato ad aprile, durante le ferie scolastiche di Pasqua, e ripartirà a dicembre in occasione delle vacanze Natalizie. 15 genitori-lavoratori dell'Incubatore LIB e 21 bambini hanno usufruito del servizio a Pasqua, mentre l'edizione estiva ha interessato 17 genitori e altri 21 bambini.

L'Incubatore LIB è una delle prime strutture d'incubazione di imprese della Lombardia che ha avviato la sperimentazione di una rete di servizi interaziendali di welfare con l'obiettivo di sostenere concretamente la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle persone che operano presso le aziende ospiti del LIB e di promuovere la mobilità sostenibile. Nell'ambito del progetto sostenuto dalla Regione Lombardia l'Agenzia di Sviluppo Milano Metropoli ha attivato una piattaforma web dedicata alle attività welfare, il servizio family care, un servizio di consegna/ritiro lavanderia presso l'Incubatore, un servizio per le spedizioni postali dei lavoratori e delle aziende LIB; un servizio di maggiordomo aziendale, un gruppo di acquisto solidale e un parco di biciclette elettriche per incentivare la mobilità sostenibile.

L'Incubatore-Hotel d'Impresa LIB  è la struttura di riferimento nell'area metropolitana milanese per chi vuole creare o implementare un'attività imprenditoriale innovativa. Le 30 aziende attualmente insediate impiegano oltre 250 addetti tra soci, dipendenti e collaboratori specializzati, che lavorano prevalentemente nello sviluppo di nuove tecnologie ICT (60% delle aziende) e nel settore commerciale. Alle start up e alle aziende già avviate vengono forniti moduli ad uso di uffici (da 35 a 80mq) cablati in fibra ottica e climatizzati mentre i professionisti possono utilizzare le postazioni di co-working.Aziende e professionisti hanno garantiti spazi comuni completamente attrezzati, servizi logistici centralizzati e un insieme di servizi di consulenza specializzati.

Per informazioni contattare:
Comunicazione - Ufficio Stampa
Agenzia di Sviluppo Milano Metropoli - Incubatore Hotel d'Impresa LIB
Pilar Sinusia,
sinusia@milanomet.it, tel. 02-24126 580,  www.milanomet.it - www.incubatorelib.it

Le fotografie allegate sono state realizzate da Chiara Venegoni e da Vanessa Furlano dell'Associazione Il Camaleonte e possono essere scaricate dal link: http://www.milanomet.it/it/ultime/sesto-san-giovanni-11-settembre-2012.html





Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI