Cerca nel blog

martedì 4 agosto 2009

Milano si racconta. I “Promessi Sposi” a Casa Manzoni per l’ultima volta

MILANO SI RACCONTA. I "PROMESSI SPOSI" A CASA MANZONI PER L'ULTIMA VOLTA

Milano, 4 agosto 2009 – Ultimo appuntamento con i "Promessi Sposi" a Casa Manzoni, via Morone 1, la dimora dove vennero concepiti e scritti.
Si conclude domani, mercoledì 5 agosto, con Gianni Quillico, il seguitissimo ciclo di incontri con i protagonisti di uno dei più amati e affascinanti capolavori della letteratura italiana.

Il Comune di Milano e il Centro Nazionale Studi Manzoniani hanno proposto una serie di letture del romanzo, affidate all'interpretazione di alcune tra le migliori voci della nostra prosa. Dopo Anna Nogara, Alessandro Quasimodo, Laura Marinoni sarà Gianni Quillico a chiudere la manifestazione leggendo e interpretando alcuni passi dal 30° al 38° capitolo del romanzo.

Le letture, a ingresso libero, avranno inizio alle ore 19.00 e si terranno nella «Sala rossa» del Museo Manzoniano, il salone di rappresentanza del primo piano dove Manzoni riceveva gli ospiti di maggior riguardo: qui gli resero visita Balzac, Garibaldi, Verdi.
"Nell'ambito di "Milano si racconta" – spiega l'assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory – tornare ad ascoltare e leggere classici come i Promessi Sposi non significa solamente promuovere la letteratura, ma offrire anche una nuova e diversa immagine di una città capitale dell'editoria".
"Con questo progetto – ha aggiunto – abbiamo promosso contemporaneamente il piacere di leggere e la Casa Manzoni come museo di grande fascino, potenzialmente molto interessante anche per i turisti stranieri".

Info: Casa del Manzoni, via Morone 1, tel. 02.86460403 e-mail: cnsm@tiscali.it



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI