Cerca nel blog

mercoledì 20 aprile 2011

Feder F.I.D.A. propone una nuova legge sulla caccia

Feder F.I.D.A. propone una nuova legge che vieti ai minori di partecipare a battute di caccia, anche solo occasionalmente. Presto sul sito la proposta consultabile nella sua forma estesa.


Recentemente si parla molto della necessità di conservare e tramandare da padre in figlio molti usi e costumi della nostra cultura così da tener vivo un frammento della nostra storia. Eppure, tra queste consuetudini, ce ne sono alcune che sarebbe auspicabile si perdessero nel tempo: la caccia ne è un esempio.


L’attività sportiva della caccia, sempre che di sport si possa parlare, ogni anno miete un numero considerevole di vittime e, di queste, non tutte sono di origine animale. Sempre più spesso, infatti, si sente parlare di incidenti causati dagli stessi compagni della vittima, accorsi durante le battute; Reggio Calabria, Lombardia, Sardegna hanno registrato, nel corso del 2010, un gran numero di incidenti.


L’aggravante è che in molti casi o la vittima o il carnefice sono giovani ragazzi, spesso bambini, portati dai propri padri o nonni con lo specifica intenzione di tramandare alla nuova generazione la crudeltà di questa tradizione.


Nel passaggio del testimone si vuole interporre Feder F.I.D.A.: la proposta è quella di una legge in grado di vietare la partecipazione all’attività venatoria da parte di minori, anche occasionalmente ed anche se accompagnati da parenti. La necessità della proposta ha un duplice obiettivo: da una parte tutelare l’incolumità dei minori laddove si usino armi al fine di preservarli da eventuali incidenti, dall’altra far sì che questa incivile pratica non sia più una tradizione che il cacciatore è solito passare di padre in figlio.


A breve sul sito ufficiale dell’associazione (www.federfida.org) sarà possibile consultare la proposta nella sua forma estesa.


Per informazioni:

www.federfida.org

Ufficio Stampa:

Blu Wom Milano

0287384640

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI