Cerca nel blog

mercoledì 13 luglio 2016

Un Opening ufficiale per Qundis a Milano e una futura espansione del team

Qundis inaugura ufficialmente la Sede Italiana.
Presto un Responsabile Tecnico per il supporto dei clienti in loco

L'azienda continua la sua espansione italiana e inaugura ufficialmente il suo headquarter a Milano il 28 luglio alla presenza del CEO DieterBerndt


Milano, 13 Luglio 2016  Qundis (www.qundis.it), leader europeo nella produzione di sistemi AMR, ripartitori di calore, contatori di calore e d´acqua e smart meter gateways per la gestione di dati dei consumi energetici, ha scelto la data di giovedì 28 luglio per inaugurare ufficialmente la propria sede milanese, così da presentare le proprie soluzioni per il mercato italiano e le prossime strategie, che mirano ad estendere il team italiano con l'ingresso di un Responsabile Tecnico.
La new entry del Team, in fase di selezione, andrà ad affiancarsi ad Antonello Guzzetti, Country Manager per l'Italia, e sarà di supporto alla già annunciata strategia italiana di Qundis. Nello specifico, si concentrerà sul supporto di tutti i clienti locali e fungerà da trade union tra l'Italia e la casa madre tedesca per tutto ciò che concerne la parte tecnica.

Il 28 luglio, nel corso della giornata di inaugurazione della filiale italiana di Milano Nord (zona Affori), sarà presente il CEO di QundisDieter Berndt, che fornirà una panoramica dell'azienda e delle sue soluzioni di sistema attualmente installate in più di 6milioni di unità abitative e in più di 30 paesi differenti. 

Alla giornata parteciperanno i principali Manager della sede Internazionale e nazionale. Tra i vari speech in programma anche quello di Antonello Guzzetti che si focalizzerà sulla contabilizzazione dei consumi spiegando in dettaglio l'importanza di operare attraverso sistemi di architettura aperta, che possano essere ampliati con tutti gli strumenti relativi alla contabilizzazione del calore, dell'acqua, in centrale e non solo, con la possibilità di integrare qualsiasi dispositivo fornito di tecnologia OMS standard.

"Ci prepariamo all'Opening ufficiale della sede milanese, una giornata per parlare di innovazione sul nostro territorio; un modo per dibattere di consumi, di come monitorarli, di come contenerli e di come i nostri interlocutori abbiano iniziato a recepire un discorso di sensibilizzazione alla tematica che stiamo portando avanti sul territorio - ha commentato Antonello Guzzetti, Country Manager di Qundis in Italia – Stiamo pensando di poter estendere il team italiano con una risorsa essenziale al supporto locale dei nostri clienti, questo ed ulteriori progetti legati alla formazione e all'innovazione verranno portati avanti nei prossimi mesi."

Nella filosofia dQundis formazione ed innovazione hanno un ruolo essenziale. Lo scorso mese Qundis ha ottenuto un importante riscontro in tal senso, venendo premiata in Germania come azienda "Innovatrice dell'anno" nell'ambita classifica dei "Top 100" 
Per saperne di più:  
http://qundis.com/qundis-is-germanys-innovator-of-the-year-2016/#more-18864


QUNDIS
Da quasi 30 anni la QUNDIS GmbH è all'avanguardia nello sviluppo di sistemi per la raccolta dei dettagli sui consumi energetici, sviluppando i propri prodotti su misura per le esigenze dei clienti. Le soluzioni di sistema "made by QUNDIS" aiutano a misurare e analizzare i consumi energetici e a raggiungere in questo modo una gestione responsabile delle risorse. Il gruppo QUNDIS in Germania e in molti altri paesi è leader nel settore dei misuratori e dei sistemi di lettura per il conteggio finale di acqua e calore basati sui consumi effettivi. Attualmente i dispositivi Qundissono installati in oltre 30 paesi e in più di 6 milioni di appartamenti. Tra i clienti dell'azienda rientrano anche imprese di servizi e partner OEM dell'edilizia residenziale. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI