Cerca nel blog

lunedì 9 dicembre 2013

A Milano 30mila luci led per un Natale a Risparmio energetico grazie a DHL Express Italy

30.000 LUCI LED ILLUMINANO PIAZZA DUOMO

DHL EXPRESS ITALY ACCENDE IL NATALE A MILANO

 

 

Grazie al progetto "IlluminaMI", DHL supporta la città di Milano e dona l'albero di Natale che svetterà su Piazza Duomo. Tutto all'insegna del green.

 

DHL Express Italy, leader nel trasporto espresso internazionale, main sponsor del progetto IlluminaMi delComune di Milano, supporta la città meneghina donando l'albero di Natale che sarà installato in Piazza Duomo e che illuminerà il Natale Milanese.

 

L'albero, certificato dal Corpo Forestale dello Stato, è un abete il cui destino era di essere abbattuto e che grazie a IlluminaMI sarà protagonista del natale di Milano.

L'abete di70 anni, alto 30 metri,proviene dalla Val Di Sole in Trentino ed è stato vestito da 30.000 luci led a basso consumo energetico e 1.000 fiocchi gialli. Il progetto IlluminaMI prevede una forte attenzione al tema della sostenibilità ambientale: le illuminazioni sono tutte a basso consumo e porteranno a un risparmio energetico del 50%. 

 

Il Natale a Milano torna a risplendere di luci non solo grazie al grande albero in Piazza Duomo, ma anche a 16 vie illuminate e 7 piazze vestite a festa senza alcun impegno economico da parte del Comunema grazie ad una formula nuova: la collaborazione fra pubblica amministrazione e privati, con DHL Express Italy, main sponsor del progetto, ed altre aziende che scelgono di investire nella propria città, la Milano dell'Expo, dell'internazionalizzazione, del lavoro e dell'occupazione da rilanciare.

 

DHL Express Italy è attiva da anni nel campo della responsabilità sociale d'impresa con i programmi: "GoGreen", "GoHelp" e "GoTeach" e tutte le iniziative nate sotto il profilo delle risorse umane inerenti alla formazione, educazione e gestione di tutte le risorse del Gruppo.

 

Con l'obiettivo di rendere sempre più vivibili ai cittadini milanesi i parchi e la città, in linea con la politica ambientale di DHL a livello mondiale, DHL Express Italy è impegnata dal 2008 in progetti per l'abbattimento delle emissioni di anidride carbonica e alla valorizzazione delle risorse "green" dei territori in cui opera.

Il nostro Progetto Green prevede che entro il 2014 venga sostituito con veicoli green (biciclette, furgoni elettrici, veicoli endotermici a basse emissioni) oltre l'80% dei veicoli DHL Express ad oggi in uso a Milano CENTRO, riducendo di oltre il 60% le emissioni di CO2.

Per ora tutte le consegne nel centro di Milano, quell' ultimo chilometro dal centro di distribuzione a casa del cliente, verrà effettuato solo con mezzi a zero emissioni, allargando via via nel tempo il raggio d'azione del risparmio energetico.

 


DHL - La compagnia logistica per il mondo

DHL è il leader mondiale nel settore della logistica e "La compagnia logistica per il mondo". DHL impegna la sua competenza nel settore espresso internazionale, aereo e marittimo, stradale e ferroviario, logistica contrattuale e servizi postali internazionali per i suoi clienti. Una rete globale composta da oltre 220 paesi e territori e circa 285.000 dipendenti nel mondo offre ai clienti servizi di qualità superiore e la conoscenza locale per soddisfare le prescrizioni della supply chain. DHL si assume la propria responsabilità sociale sostenendo la tutela dell'ambiente, la gestione delle catastrofi e l'istruzione.

DHL è parte di Deutsche Post DHL. Il Gruppo ha generato un fatturato di oltre 55 miliardi di euro nel 2012.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI