Cerca nel blog

lunedì 26 giugno 2017

Milano incontra Parigi nel Business Cocktail organizzato dal Consolato francese con la Business School ESCP Europe e Synergie Italia

Risultati immagini per milano
La Francia si colloca come terzo Paese investitore in Italia dopo Lussemburgo e Paesi Bassi. Martedì 27 giugno, presso la Fondazione Cariplo,  l’evento di networking con i dirigenti e gli amministratori delegati delle più importanti aziende francesi in Italia

Torino, 26 giugno 2017

Martedì 27 giugno, alle ore 19, si terrà a Milano un evento di stampo internazionale organizzato dal Consolato generale di Francia a Milano e Business France in collaborazione con Synergie Italia Agenzia per il Lavoro e ESCP Europe Business School: un cocktail di networking a cui presenzieranno i direttori risorse umane, i direttori generali e gli AD delle più importanti aziende francesi in Italia. Saranno presenti Olivier Brochet, Console Generale di Francia a Milano, ed Emanuele Chieli Console Onorario.

Teatro dell’evento sarà la storica e prestigiosa sede della Fondazione Cariplo, Palazzo Confalonieri in via Romagnosi 8, a Milano.

Un evento molto significativo per il mondo del business lombardo e italiano, per i numeri che rappresentano il volume degli investimenti e per l’importanza del rapporto tra l’Italia e la Francia: rapporto su cui una azienda come Synergie e la Business School ESCP Europe hanno scommesso. Synergie è una realtà francese presente in Italia dal 1999: «Italia e Francia sono da sempre partner strategici e l’impegno reciproco di questi anni ha creato sviluppo e occupazione – dichiara Giuseppe Garesio, amministratore delegato di Synergie Italia -. Oggi ci muoviamo in un contesto in cui operazioni come ad esempio la fusione di Luxottica o il caso di Lavazza – Carte Noire fino all’impatto della Tav riaccendono l’ottimismo dei mercati e delineano un unico vasto territorio su cui ricadranno i benefici degli investimenti strategici e si creeranno posti di lavoro».

Italia e Francia, condividendo numerose attività e iniziative, rappresentano un mercato economico/commerciale di primo livello in Europa.

Lo stretto legame tra Italia e Francia è comprovato anche dalla presenza nel Belpaese dell’ESCP Europe, una delle più importanti Business School nata oltralpe, oggi internazionale. La scuola è posizionata al top nei ranking del Financial Times, il principale riferimento per la classificazione delle Business School internazionali. ESCP Europe ha scelto nel 2004 di stabilire uno dei suoi campus a Torino.

«Italia e Francia sono legate a doppio filo – afferma Francesco Rattalino, Direttore ESCP Europe Torino Campus -. I rapporti di scambio, tanto in ambito economico che culturale, tra i due Paesi sono radicati nella storia e continuano a rafforzarsi nel tempo. Un confronto e un interscambio continuo tra le aziende e le istituzioni che operano in entrambi i Paesi permette un’integrazione che costituisce un valore aggiunto. Non è un caso se le piccole medie imprese italiane in genere scelgono la Francia come primo Paese per la loro internazionalizzazione».

In parallelo il modello manageriale francese si sta affermando in Italia. ESCP Europe costituisce un ponte culturale tra i due Paesi, che porta in Italia l’approccio formativo francese, rivisto in chiave trasversale ed internazionale. «L’offerta formativa multicampus di ESCP Europe è di grande attrattiva, e permette di sviluppare al massimo il potenziale delle nuove generazioni – continua il Prof. Rattalino –. La business school accoglie studenti da tutta Italia e dal resto del mondo e ha diverse aziende partner che hanno il loro headquarter qui a Milano».
Scambi commerciali Italia-Francia
Oltre agli scambi commerciali tra i due paesi nei settori tradizionalmente importanti (oltre i 70 miliardi nel 2016), tra Italia e Francia gli Investimenti Diretti Esteri (IDE) sono molto significativi: con uno stock di IDE che arriva a 51 Miliardi di Euro nel 2015, la Francia si colloca come 3° paese investitore in Italia dopo Lussemburgo e Paesi Bassi. La storica presenza francese in Italia continua a crescere, arrivando a contare 1.693 filiali (escluse banche e assicurazioni) che impiegano 212.000 persone, realizzando un giro d’affari complessivo di 95 Miliardi.
Synergie Italia
Synergie Italia ha iniziato la sua attività nel 1999, in seguito all’approvazione della legge Treu. In diciassette anni, forte dell’esperienza quarantennale del Gruppo francese Synergie, è cresciuta mantenendo la sede centrale a Torino e operando su tutto il territorio nazionale grazie ad una rete capillare di oltre 90 filiali presenti in quasi tutte le regioni italiane. Il gruppo francese Synergie è il quinto gruppo europeo del settore, quotato alla Borsa di Parigi, mentre Synergie Italia è al settimo posto tra le agenzie per il lavoro con una crescita del 15% negli ultimi 3 anni e:
  • 400 dipendenti diretti di cui l’80% under 40, l’80% donne e il 70% a tempo indeterminato,
  • 12mila lavoratori in contratto di somministrazione in missione ogni giorno, di cui 1100 a tempo indeterminato e 1700 tirocini
Il network di imprese partner dell’ESCP Europe a Milano
L’ESCP Europe Torino campus collabora stabilmente con 150 aziende, tra le quali spiccano le numerose multinazionali e istituzioni finanziarie francesi presenti in Italia. Il 42% delle aziende partner hanno sede in Lombardia ed operano nel settore assicurativo, bancario, consulenza, media, moda, lusso, beni di consumo e telecomunicazioni.


I PARTNER DELL’EVENTO: 
Image
CONSOLATO GENERALE DI FRANCIA A MILANO
www.ambafrance-it.org/-Consolato-di-Milano-
Image
BUSINESS FRANCE
Business France è l'agenzia nazionale al servizio dell’internazionalizzazione dell'economia francese. È incaricata dello sviluppo internazionale delle aziende francesi, così come della ricerca e l’accoglienza degli investimenti internazionali in Francia. Promuove l'attrattività e l'immagine economica della Francia, delle sue imprese e i suoi territori.
www.businessfrance.fr
Image
ESCP EUROPE
Nata a Parigi nel 1819 come prima Business School del mondo, ESCP Europe è fra le più rinomate a livello internazionale e sempre ai primi posti nei ranking delle Business School. Con sei sedi in Europa – a Berlino, Londra, Madrid, Parigi, Torino e Varsavia – prepara ad una carriera internazionale nel management. A livello aggregato europeo, accoglie ogni anno circa 4.000 studenti e 5.000 manager, provenienti da 90 diversi Paesi, per un portfolio completo di programmi in General Management e Master specialistici. La rete degli ex allievi annovera 49.000 membri di 200 diverse nazionalità ed è attiva in 150 Paesi.  Dal 2004 è presente a Torino, grazie al supporto della Chambre de Commerce et d’Industrie de Paris, la Camera di Commercio di Torino, l’Università degli Studi di Torino e con numerose aziende partner.
www.escpeurope.eu/it/campus/torino/torino-campus-escp-europe/
Image
SYNERGIE ITALIA
Synergie Italia, nata dall’esperienza internazionale di oltre 40 anni del Gruppo Synergie, offre alle aziende una gamma completa di servizi per la gestione delle risorse umane. 400 dipendenti e più di 90 agenzie sul territorio nazionale per gestire al meglio il capitale più importante di un’azienda: le persone.
www.synergie-italia.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI