Cerca nel blog

giovedì 23 febbraio 2012

Alla Locanda Gulfi al via "SorRiso siculo"


Lunedi' 27 Febbraio nei meravigliosi locali della Cantina Gulfi a Chiaramonte Gulfi in provincia di Ragusa, avra' luogo SorRisoSiculo una serata-evento per festeggiare il riso, ma non un riso qualunque, il riso Siciliano, che dopo piu' di un secolo ritorna ad essere prodotto nella nostra bella isola.

Il Progetto nasce da un sogno...il desiderio di uno chef di avere un prodotto siculo da utilizzare nelle sue preparazioni, la voglia di un imprenditore agricolo di mettersi in gioco con una sfida tutt'altro che facile...cosi' dalla Commistione emozionale di personalita' diverse nasce il riso Siciliano, un sogno che si realizza e che appunto in occasione della serata sara' presentato al grande pubblico.

SorRisoSiculo sara' l'occasione per provare il riso in tutte le sue forme e le sue declinazioni: cinque Chef prepareranno dei finger food adoperando la preziosa gemma bianca nostrana: Marco Baglieri del ristorante Crocifisso di Noto, Giuseppe Causarano della Fattoria delle Torri di Modica, Stefano Alfano della Locanda Gulfi di Chiaramonte Gulfi, Onofrio Brucculeri dell'Hotel Imperiale di Taormina, ovviamente con il padrone di Casa Carmelo Floridia Primo Chef della Locanda Gulfi.
Nel corso della serata molteplici saranno i prodotti in degustazione che in un modo o in un altro hanno a che fare con il riso: I salumi ed i formaggi dell'azienda Cibus, azienda leader nella distribuzione casearea, lo zafferano di Giovanni Azzaro, Il Pane di Golosita' Creative del maestro panificatore Francesco Mignemi di Catania, il Miele Primo Passo di Giuseppe Schermi, e ancora l'olio extra vergine dei Frantoi Cutrera di Chiaramonte Gulfi, e ovviamente i prodotti di Agrirape, l'azienda di Angelo Manna (il produttore del riso); nel corso della serata anche un omaggio al riso da parte dell'antica dolceria Bonajuto con la partecipazione straordinaria di Franco e Pierpaolo Ruta che per l'occasione presenteranno una preparazione ad Hoc.

Il Tutto sara' accompagnato dalla degustazione dei prodotti dell'azienda Gulfi di Vito Catania che per l'occasione sara' presente per spegare i suoi prodotti,, quindi i vini ma anche l'olio extra vergine e le grappe.
La Fisar di Catania, con i suoi Sommelier si occupera' del servizio del vino.

Ma si parlera' di Riso anche in altri ambiti e non solo in chiave enogastronomica, la moda dara' il suo contributo grazie alla partecipazione straordinaria della stilista Catanese Marella Ferrera che presentera' un suo personalissimo omaggio al riso Siciliano, in piu', grazie al dipartimento di Design dell'accademia Abadir di Catania verranno messi in mostra 12 progetti e relativi plastici proposti da diversi professionisti dell'ambito dell'architettura e del design, frutto del workshop ARANCINO/A all'interno del master OUT[OF THE] DOOR a cura di Massimo Tebedino e Vittorio Venezia, e ancora il maestro vetraio Modicano Alessandro Di Rosa presentera' alcune delle sue creazioni prodotte appositamente per quest'evento.

Nel corso della stessa serata gli chef, oltre a presentare le loro creazioni in Finger Food, si cimenteranno in un curioso "Arancino Maraton" con la preparazione dal vivo di centinaia di arancini da friggere e degustare al momento;
Non mancheranno anche alcune dolci sorprese .


Alla serata prenderanno parte anche alcuni dei protagonisti dell'enogastronomia Siciliana tra Chef , Produttori , Giornalisti ed Addetti ai lavori...insomma una festa vera e propria, una festa per un evento storico da non perdere.
L'evento sara' seguito interamente dalle telecamere di CaponataWeb con le solite incursioni sia in cucina che in sala, per raccontare i momenti salienti e piu' rappresentativi della serata con un tolk show gustosissimo diretto da Gianfranco Truglio e Bianca Celano e con la partecipazione di Andrea Graziano
I Posti sono in numero limitato, per questo si consiglia di prenotare con largo anticipo.

Per raggiungere l'evento da Catania e' stato istituito un Rice-Bus, un pullmann che partira' da piazza Verga alle 18:00 e ritornera' da Chiaramonte alle 24:00.
Per info e Prenotazioni: www.caponataweb.com
mail: info@andreagraziano.com
Locanda Gulfi : Tel. 0932 928081 mail: locandagulfi@gulfi.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI