Cerca nel blog

mercoledì 29 maggio 2013

MIP Politecnico di Milano: Incontro con il prof. Carlo Sini



Incontro con il prof. Carlo Sini

"Filosofia e Management:
La gestione d'impresa tra sostenibilità ambientale e responsabilità sociale


Giovedì 6 Giugno, alle 19

Aula 0.1, MIP Politecnico di Milano
presso il Campus Bovisa di


«Per me la filosofia non è una disciplina dai confini rigidi. Il filosofo è piuttosto un mimo che mostra alla gente, con il suo agire, con il suo corpo, che cosa vuole dire porsi il problema della verità»
Carlo Sin


Giovedì 6 Giugno, alle ore 19, il MIP organizza una serata di riflessione sull'origine dell'economia liberalista-capitalista, sulla sua sostenibilità sociale ed ambientale e sulla responsabilità delle azioni del manager d'impresa, con il professor Carlo Sini.

L'analisi di Carlo Sini consente di riflettere sull'origine e sul significato di pratiche consolidatesi nell'esercizio dell'azione manageriale, proponendo spunti di riflessione in grado di arricchire gli strumenti interpretativi a disposizione del manager in un contesto di grande complessità ed incertezza quale quello in cui attualmente viviamo.

Carlo Sini, figura ormai rara di filosofo che invita a "fare" filosofia, ci guiderà alla ricerca delle radici dell'attuale sistema socio-economico e, così facendo, ci porterà a riflettere sul significato dei concetti di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale e di come la figura del manager debba oggi evolversi per adeguarsi alle sfide imposte dal mutato contesto in cui le nostre imprese competono.

L'analisi di Carlo Sini consente di riflettere sull'origine e sul significato di pratiche consolidatesi nell'esercizio dell'azione manageriale, proponendo spunti di riflessione in grado di arricchire gli strumenti interpretativi a disposizione del manager in un contesto di grande complessità ed incertezza quale quello in cui attualmente viviamo.

Questa abilità di cogliere il sapore di un'epoca attraverso la filosofia si spiega attraverso l'esercizio quotidiano del pensare e del domandare, che si può riassumere nella filosofia dell'evento proposta da Carlo Sini. Un'occasione unica per riflettere da una prospettiva diversa sul ruolo del manager e sulla responsabilità sociale di cui oggi è investito, forse oggi più di sempre.

Introduce e modera il dibattito il professor Gianluca Spina, Presidente MIP.

Clicca qui per scaricare l'invito.

La partecipazione è gratuita. Se sei membro Community Alumni MIP, clicca qui.
Se non fai parte della Community, clicca qui.

Al termine dell'evento sarà offerto un aperitivo.




martedì 28 maggio 2013

"GREEN VISION PER UNA MILANO DEL DOPO MODERNO"_Andreas Kipar_30.05.2013




 

 

 Cari Amici Green City Italia,

 

siamo lieti di comunicarVi che giovedì 30 maggio 2013, alle ore 18.30, presso le Gallerie d'Italia – Piazza della Scala, Milano, durante l'incontro dal titolo "Boccioni e la città che sale" (seconda edizione di "A PIÙ VOCI. MILANO, IERI E OGGI"), il Presidente Andreas Kipar, interverrà sul tema "Green vision per una Milano del dopo moderno".

Protagonista di questa serata sarà proprio la città di Milano della prima industrializzazione e dei grandi cambiamenti vista attraverso la straordinaria opera di Umberto Boccioni "Le officine di Porta Romana".

 

In allegato il programma dell'evento.

 

Vi salutiamo cordialmente.

 

La Segreteria Organizzativa

Green City Italia

www.greencity-italia.com

 


"Advantec Wireless Broadband" a Milano

Domani a Milano "Advantec Wireless Day" per scoprire lo scenario delle tecnologie wireless broadband di oggi e del futuro. 


Advantec, uno dei più competenti distributori italiani di soluzioni wireless, offre a provider, rivenditori, installatori e system integrators di settore una approfondita panoramica sul futuro delle comunicazioni wireless a banda larga per la connettività su lunghe distanze, l'accesso wi-fi, la sicurezza e le smart-cities.

Milano, 29 Maggio 2013
Hotel BestWestern Cristoforo Colombo
Sala Meeting Visconti
Corso Buenos Aires, 3 – ore 9:30/16:30



Advantec, distributore a valore aggiunto di prodotti, accessori, servizi e soluzioni integrate per radiocomunicazioni mobili professionali (PMR), trasmissione dati wireless a banda larga (WiBB) e networking, organizza a Milano, il 29 maggio 2013 presso l'Hotel BestWestern Cristoforo Colombo, l' "Advantec Wireless Day ", una giornata dedicata a tecnici e commerciali di settore per offrire una panoramica ricca e aggiornata sulle tecnologie wireless broadband di oggi e di domani che aprono nuove opportunità di business.

L'evento è stato organizzato in collaborazione con i vendor più rappresentativi del mercato WiBB, partner commerciali di Advantec, e precisamente Motorola Solutions, Cambium Networks, SIAE Microelettronica e Sub10 Systems.


Per ulteriori informazioni e per registrarsi all'evento, collegarsi al link:

http://www.advantec.it/29-maggio-2013-advantec-wireless-day/ 

-----------------
Per informazioni su Advantec: www.advantec.it  




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Masterclass di Giuseppe Tornatore al Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano

Il premio Oscar Giuseppe Tornatore parla del suo ultimo film "La Migliore Offerta" in una masterclass al Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano

 

 

In occasione dell'uscita in blue ray e dvd del suo ultimo film, La migliore offerta, il regista Giuseppe Tornatore è stato ospite al Centro Sperimentale di Cinematografia, presso la sala cinema della ex-Manifattura Tabacchi di Milano, per una masterclass aperta al pubblico e rivolta, in particolare, agli allievi del CSC e agli studenti delle principali scuole di cinema di Milano.

L'incontro ha rappresentato una importante occasione formativa per tutti gli allievi presenti, non solo per conoscere la genesi del film - dalla prima idea alla sua realizzazione -  ma anche per approfondire l'esperienza di un grande regista, il suo metodo di lavoro, il suo rapporto con gli attori, il suo approccio dalla fase di ideazione e scrittura del film e al set.

Il regista ha risposto con grande interesse e attenzione alle domande del pubblico e del moderatore, il critico cinematografico Giancarlo Zappoli, direttore di MyMovies.

Durante la masterclass è stata proiettata, in anteprima, una parte del backstage del film, la cui storia ruota attorno alla figura di Virgil Oldman (interpretato da Geoffrey Rush), un noto battitore d'aste, la cui vita sarà messa in discussione dall'incontro con una donna misteriosa, Claire. Nel cast, insieme a Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Sylvia Hoeks, Donald Sutherland e Dermot Crowley.

 


    Centro Sperimentale di Cinematografia
    Sede Lombardia –
Viale Fulvio Testi, 121 - 20162 Milano – Italy
    tel.
+39.027214911 – fax +39.0272149130

    http://www.fondazionecsc.it



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Milano: Invito mostra a Villa Scheibler 31 maggio 2013


Urban Center Milano è lieto di segnalare la mostra allestita presso Villa Scheibler, via Orsini 21 Milano

Facciamo Smart Quarto Oggiaro
due progetti per una comunità intelligente

Inaugurazione venerdì 31 maggio 2013 ore 15.00

partecipano:
Ada Lucia De Cesaris - Vice Sindaco e Assessore all'Urbanistica, Edilizia Privata, Agricoltura del Comune di Milano
Renato Galliano - Direttore del Settore Innovazione Economica, Smart City e Università
Ilaria Valente - Preside della Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano
Gabriele Pasqui - Direttore del dipartimento DAStU del Politecnico di Milano

L'esposizione rimarrà aperta dal 1 al 4 giugno 2013
ingresso libero dalle 10 alle 18

Invito scaricabile al link:
http://allegati.comune.milano.it/urbancenter/invito/2013/smartquartooggiaro.pdf




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


venerdì 24 maggio 2013

Guerrilla gardening | porta una pianta a Milano Bakery per ripopolare di verde e farfalle la città

_________
Un giardino per amico
Guerrilla gardening a Milano Bakery


Un Giardino per Amico è l'iniziativa lanciata da Milano Bakery in collaborazione con Eugea, Università di Bologna, Effetto Farfalla, Civiltà Contadina e Tarty Design che si terrà dal 30 maggio al 30 giugno 2013, con la direzione creativa di Elisa Ajelli.

Dalle 18 alle 20 ogni giorno i milanesi potranno portare una piantina al ristorante Milano Bakery, l'unico locale milanese che dispone di un orto verticale, ed esprimere una preferenza su quale zona di Milano ripopolare di piante e farfalle. Il 30 giugno le piante raccolte, curate nel frattempo da Giannina Loi titolare di Milano Bakery, verranno collocate nella zona milanese selezionata con un "attacco" di guerrilla gardening collettivo, monitorato da Eugea, per il ripopolamento di piante e farfalle nella nostra città.

Dal 30 maggio al 30 giugno 2013 sono previsti alcuni eventi organizzati da Milano Bakery tra i quali la presentazione del libro edito da Eugea "Il Giardino della Natura" di Gianumberto Accinelli, con la presenza dell'autore e del Prof. Gustavo Gandini, esperto di biodiversità dell'Università di Milano, e l'esposizione di accessori estivi eco-friendly di Tarty Design.


Info

Raccolta piante

dalle 18 alle 20
dal 30 maggio al 30 giugno 2013
tutti i giorni escluso martedi
Milano Bakery
Piazza città di Lombardia
Via Melchiorre Gioia 35


LA TREVIGIANA CAME, "CIVIL SERVANT" DI EXPO 2015 E DELLA CITTA' DI MILANO


LA TREVIGIANA CAME,
'CIVIL SERVANT' DI EXPO 2015 E DELLA CITTA' DI MILANO

L'azienda ha partecipato all'incontro "Milano + Expo = Smart City" organizzato dalla Camera di Commercio e dal Comune di Milano portando la propria esperienza internazionale nella gestione complessa di sistemi urbani e collettivi.

Treviso, 24 maggio 2012 – Came, fra i leader riconosciuti in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, ha partecipato al convegno "Milano + Expo = Smart City" organizzato dalla Camera di Commercio e dal Comune di Milano per presentare, per la prima volta alla città, i partner tecnologici di Expo 2015.

Protagoniste del dibattito sono state tutte le tecnologie all'avanguardia che verranno sviluppate e sperimentate sul sito dell'Esposizione Universale e nella stessa città di Milano. Came, insieme agli altri partner di Expo, ha illustrato i propri progetti e i lasciti tecnologici che diverranno, a evento concluso, parte integrante delle strutture e infrastrutture della città.

Came contribuirà, infatti, a sviluppare un concetto innovativo di Digital Smart City attraverso soluzioni di automazione, gestione e controllo accessi all'avanguardia che realizzerà ad hoc per l'Esposizione Universale. La società trevigiana, darà il benvenuto agli oltre 20 milioni di visitatori attesi da tutto il mondo, sviluppando un innovativo modello di controllo accessi per la sorveglianza, il comando e la regolazione dei dispositivi di automazione degli ingressi pedonali e veicolari, dei parcheggi del sito espositivo, dei padiglioni e delle altre infrastrutture e di regolare l'entrata di operatori e dei visitatori.
Gli accessi perimetrali saranno controllati da 210 tornelli automatici, dieci dei quali sono stati appositamente studiati per gestire l'ingresso dei visitatori diversamente abili. La fornitura si completerà con l'integrazione di automazioni per cancelli scorrevoli e per barriere stradali e con 55 dissuasori per la protezione e la selezione delle entrate perimetrali di passaggi carrai. Il sistema integrato di controllo accessi realizzato da Came potrà essere controllato anche attraverso 100 dispositivi palmari.
Con questo progetto Came dimostra, non solo di portare la propria esperienza internazionale nella gestione complessa di sistemi urbani e collettivi, ma anche la capacità di operare in un ambiente dove il concetto Smart City richiede capacità di integrazione con le più innovative tecnologie di controllo, sicurezza, sorveglianza e connettività presenti sul mercato.

"Il progetto che Came svilupperà per l'Expo 2015 è estremamente complesso - spiega Ettore Bertolini,Key Account Expo di Came – e richiede la capacità di dialogare e collaborare con gli altri partner dell'esposizione universale per soddisfare i requisiti tecnologici di questo importante appuntamento mondiale. Si tratta di una collaborazione fatta di affinità e complementarietà. Ed è proprio la capacità di dialogare per raggiungere un obiettivo comune il vero lascito culturale per la città di Milano verso la quale Came si pone come un civil servant".

L'esperienza e il know-how di Came nel settore del controllo degli accessi e della mobilità urbana e la capacità dell'azienda di gestire progetti complessi sono dimostrati da prestigiose referenze internazionali. Came ha, infatti, realizzato il sistema di controllo accessi agli ingressi dei paddock del Campionato del Mondo MotoGP™ 2012-1023, il sistema di controllo degli accessi della città di Malta e il sistema di protezione delle aree sensibili dell'Universidade Federal de Juiz de Fora in Brasile.

Came
Came, società di Came Group, è fra i leader riconosciuti in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, progetta e produce soluzioni di automazione e sicurezza per ambienti residenziali e industriali, sviluppa sistemi per la gestione parcheggi e il controllo accessi per ambienti collettivi come grandi spazi pubblici, piazze e strade.

Il gruppo di cui Came fa parte è presente sul mercato con 480 tra filiali e distributori esclusivi in 118 Paesi del mondo e, grazie ai marchi Bpt e Urbaco, è considerato oggi un interlocutore globale nel settore del controllo della casa e nel mondo dell'urbanistica e dell'alta sicurezza al quale offre soluzioni integrate per la regolamentazione e il monitoraggio dei flussi e degli accessi.

Came è un'azienda certificata "100% Qualità Originale Italiana" dall'Istituto Tutela Prodotti Italiani (ITPI). Un riconoscimento che ha premiato la scelta del gruppo di progettare italiano, di non delocalizzare l'assemblaggio, e di avvalersi di fornitori esterni, con i quali ha instaurato un rapporto di fiducia reciproca in oltre 40 anni di attività.
Di proprietà della famiglia Menuzzo, il gruppo di cui Came fa parte è una realtà fortemente legata alle proprie radici italiane. Ha sede a Dosson di Casier in provincia di Treviso e conta 1.080 collaboratori e ha registrato un fatturato prossimo ai 205 milioni di euro nel 2012.

Came grazie alle proprie soluzioni innovative per il controllo accessi è stata scelta come partner tecnologico da Expo 2015.


mercoledì 22 maggio 2013

2° Forum Legno Arredo








A Milano il 2° Forum LegnoArredo
Il prossimo 13 giugno, presso Mico_Milano Congressi, il mondo del legno-arredo si dà appuntamento per discutere di scenari, strategie e politiche aziendali con lo scopo di trovare gli strumenti più adeguati per affrontare e superare questo difficile momento congiunturale.

Ricco il parterre dei relatori che vedrà la partecipazione, oltre ai protagonisti del mondo imprenditoriale del legno-arredo, di: Massimo Della Ragione (Goldman Sachs International), Giuseppe Tripoli (Garante Pmi, ministero dello Sviluppo Economico), Gabriele Piccini (Country Chairman Italy di Unicredit), Nichi Vendola (Governatore della regione Puglia).

L'incontro, che grazie a una fitta serie di incontri offrirà ai partecipanti l'opportunità di approfondire tematiche di proprio specifico interesse, sarà l'occasione per analizzare i dati più recenti del settore e le prospettive per i prossimi mesi.
Milano, 22 maggio 2013












.
Copyright © 

I Tram di Milano. ASSOEDILIZIA: "BASTA TASSE SUGLI IMMOBILI"


Campagna di protesta di Assoedilizia sui tram e sugli autobus.

"BASTA TASSE SULLE CASE DEGLI ITALIANI ! "

E' la campagna di protesta  sui mezzi pubblici di trasporto di Milano con la quale Assoedilizia, l'Associazione che rappresenta i proprietari immobiliari, denuncia l'eccessiva imposizione fiscale sugli immobili (soprattutto quelli locati) una delle principali cause della drammatica crisi del settore.


Dichiarazione del presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici:

« Se si vuol uscire dalla profonda crisi che attanaglia il settore degli immobili occorrono fatti concreti, in grado di rigenerare negli operatori, negli investitori e negli utenti della casa la fiducia nell'investimento immobiliare, venuta meno.

A cominciare dal ritorno integrale alla normativa ( gia' allora assai gravosa) del federalismo fiscale municipale in materia di IMU ( ripristinando aliquote dimezzate per gli immobili locati e riducendo i coefficienti moltiplicativi delle rendite catastali ).

E reintroducendo altresi' ,ai fini Irpef, le deduzioni forfetarie nella misura del 15 % dai canoni di locazione, per spese manutentive e di gestione. 

IDC Mobiz Mobility Forum 2013 - 12 Giugno, Milano



IDC Mobiz Mobility Forum 2013 - 12 giugno Milano

L'Enterprise Mobility verso nuovi orizzonti:
dal BYOD agli Enterprise App Store

Hotel Melià Milano - Via Masaccio, 19
ore 8.45 - 16.30
--------------------------------------------------------------------------
registrati

Gentile Guest,

i CIO si sono messi al lavoro per sviluppare una strategia di enterprise mobility mirata alla creazione e gestione, dal punto di vista tecnologico e culturale, di una vera e propria organizzazione mobile.

L'enterprise mobility è fortemente connessa con altri elementi e "foundations" della nuova era digitale (social e cloud), per questo riveste fondamentale importanza nelle scelte strategiche delle aziende e nella capacità di guidare il cambiamento da parte della direzione IT.

Scopri questo e molto altro a IDC Mobiz Mobility Forum, il 12 giugno a Milano.
Consulta l'agenda e prenota qui il tuo posto in sala!

Keynote Speaker

Partecipano come relatori all'evento:

Martin Lange, Executive Marketing Director - DigitalStrategy, Ogilvy & Mather

Alberto Peralta, CIO, Astra Zeneca

Giuseppe DeIaco, CIO & VicePresident, Costa & Ibero Corporate I&CT

Emanuele Matteazzi
, Head of IT Service Management and Standards, DHL

Fabio Saiu
, CIO, LeasePlan

e molti altri.


Principali Tematiche

- Le organizzazioni IT aziendali stanno realmente limitando i rischi del BYOD?

- Come gestire la crescente e pressante richiesta degli utenti di poter accedere a più applicazioni e dati aziendali?


- Come approcciare lo sviluppo di applicazioni mobili in azienda e come allestire un app store aziendale?

Per ulteriori dettagli visiti il SITO DEDICATO

La partecipazione è gratuita per le aziende enduser, consulti l'elenco.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:
Doriana Garofalo - IDC Italia - 0228457.315 - dgarofalo@idc.com

PASSAPAROLA. Qualora non potesse partecipare all'evento, le saremmo grati se potesse inoltrare l'invito a un suo collega interessato alla tematica.

PLATINUM SPONSOR
BlackBerry

Citrix

Dell Intel

IBM

CON IL CONTRIBUTO DI
Airwatch
Websense
--------------------------------------------------------------------------
CONFERENCE PARTNER

m_digitalic


 




Cvent - Web-based Software Solutions



Nella Giornata della Biodiversità i Guerrieri della Salute scendono in campo per l'ultima missione!








22 Maggio 2013
Il progetto educational dei Guerrieri della salute in dirittura d'arrivo!
Protagonista dell'ultima tappa il Guerriero del Sorriso, promotore della sostenibilità!

Prorogata fino al 30 maggio la consegna degli elaborati per il concorso riservato alle scuole primarie che prevede l'assegnazione alle 3 classi vincitrici di un sistema d'illuminazione dinamico SchoolVision, realizzato da Philips

Milano, 22 Maggio 2013 – I "Guerrieri della salute" – protagonisti del progetto educational di responsabilità sociale d'impresa promosso da Philips e destinato alle scuole primarie con il Patrocinio del Comune di Milano e dell'Expo 2015 – sono giunti all'ultima tappa della loro "salutare" missione! Protagonista di quest'ultimo appuntamento il Guerriero del Sorriso, paladino di una corretta alimentazione, di una attenta igiene orale e soprattutto della Sostenibilità (la Giornata Europea della Sostenibilità è in calendario in autunno) ma anche di un approccio positivo alla vita!
«Sono quell'espressione che ti si disegna sul volto quando ti senti contento», afferma orgoglioso, sorridendo (appunto!). «I denti mi rendono bello: bianchi e sani sono la fotografia del buonumore e del benessere. Con i denti sani puoi ridere, parlare bene e soprattutto masticare il cibo per deglutirlo e digerirlo facilmente. Ma attenzione: i denti vanno protetti! Le abitudini alimentari sbagliate e la scarsa attenzione all'igiene della bocca sono i miei nemici: provocano infezioni che fanno ammalare i denti e le gengive, oltre a rendere cattivo l'alito». Ma non solo. Il Guerriero del sorriso, con la sua corazza verde, si fa promotore anche di un concetto fondamentale, quello della sostenibilità. La Giornata Europea della Sostenibilità è nata proprio in Italia l'anno scorso e ha come scopo la diffusione della cultura europea su questo tema, attraverso il confronto tra istituzioni e imprese.
«Chi meglio dei Guerrieri della Salute si può ergere a difesa di un valore così importante come la sostenibilità?», ha commentato Sergio Tonfi, Corporate Marketing & Communication Manager di Philips e ideatore del progetto. «In questi mesi i Guerrieri sono stati i paladini di uno stile di vita salutare: dall'importanza del movimento al consumo razionale delle risorse energetiche e naturali – luce, aria e acqua –, passando attraverso il ruolo fondamentale del sonno. Sostenibilità significa che noi tutti impariamo – fin da piccoli – a soddisfare i nostri bisogni, evitando di compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri. L'obiettivo del nostro progetto è stato proprio quello di insegnare ai giovani studenti delle scuole primarie stili di vita salutari, esortandoli a mettere in atto quei piccoli gesti quotidiani che possono fare la differenza nel migliorare le condizioni della nostra vita futura e le sorti del nostro pianeta».
E' importante dunque adottare stili di vita corretti nella quotidianità. Ma per allenarsi i Guerrieri della Salute mettono a disposizione sul loro portale (www.guerrierdellasalute.net) giochi e test, e un gioco finale (http://www.guerrieridellasalute.net/gds/giochi.asp) che li vede tutti protagonisti e verifica cosa si è imparato in questo lungo e ricco percorso educativo inaugurato il 20 novembre scorso.
Fase finale  - che sancirà la conclusione dell'intero progetto -  sarà la premiazione del concorso, il 5 giugno prossimo, a cui è possibile partecipare fino al 30 maggio, caricando sul sito www.guerrieridellasalute.net gli elaborati sviluppati dai ragazzi su indicazioni delle proprie insegnanti: le tre classi vincitrici, votate online da tutti i "guerrieri", si aggiudicheranno l'istallazione di un sistema d'illuminazione dinamico SchoolVision, realizzato da Philips per migliorare il "benessere visivo a scuola" e le performance di apprendimento dei bambini.
Stay tuned, il 5 giugno online le scuole vincitrici!




Royal Philips Electronics, Olanda (NYSE: PHG, AEX: PHIA), è una società diversificata nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita dei consumatori con le sue continue innovazioni nel campo dell'healthcare, del consumer lifestyle e dell'illuminazione. Philips, con headquarter ad Amsterdam e con vendite pari a 24.8 miliardi di euro nel 2012, ha circa 118.000 dipendenti in oltre 100 paesi in tutto il mondo. La società è leader sul mercato nell'ambito delle soluzioni per le terapie cardiache, intensive e a domicilio, nonché per l'illuminazione a risparmio energetico e nuove applicazioni per l'illuminazione, oltre a soluzioni lifestyle per il benessere personale, della rasatura e degli apparecchi per la cura personale, dei dispositivi per l'intrattenimento portatile e dell'igiene orale. Per maggiori informazioni, consultare il sito www.philips.it/newscenter.




Canada l'Albergo a Milano in Centro ideale per visitare la città

Sei in cerca di un albergo a Milano che sappia mettere nelle tue mani questa splendida città dalle mille anime? Hotel Canada è un hotel 3 stelle a Milano in centro che risponderà alla tua esigenza di vivere al meglio la città, grazie alla sua posizione privilegiata e a tutte le comodità che offre ai suoi clienti.
Questo hotel a Milano centro infatti ha la peculiarità di trovarsi a 10 minuti a piedi dal centro, caratteristica che lo rende non solo ideale per vivere la storia della città, rappresentata dal suo imponente Duomo, ma anche per immergersi nelle atmosfere lussuose e à la page che rendono Milano la capitale chic della moda e della modernità.

Ma non basta: grazie ai mezzi pubblici potrete facilmente raggiungere ogni parte della città, comprese le tante fiere da anni sede di importantissimi eventi business, tutti da vivere per dare lo slancio definitivo alla propria attività, o anche solo per lanciare uno sguardo sul futuro del mondo degli affari, nella sua capitale per eccellenza.

Il tutto ospiti di un hotel 3 stelle dotato di ampie camere ricche di confort, dalla tv lcd all'insonorizzazione passando kit di cortesia e utilizzo della rete internet con tecnologia wi fi.

Ma non basta: Hotel Canada, proprio per via della sua anima variegata che ricalca quella della città, offre tantissimi last minute per vivere gli eventi che mese dopo mese animano le serate di Milano, dai concerti al teatro passando per lo sport.
Insomma, una soluzione ottimale sia per turisti che per business man in cerca di una comoda base da utilizzare per vivere la città in assoluta libertà, al meglio.

giovedì 16 maggio 2013

Urban Center Milano: UNA SCELTA PER MILANO



Urban Center Milano è lieto di invitarLa alla presentazione del volume:

UNA SCELTA PER MILANO 
Scali ferroviari e trasformazione della città
a cura di Laura Montedoro

Martedì 28 maggio 2013 ore 16.30
Urban Center - Galleria Vittorio Emanuele II

Intervengono:

Ada Lucia De Cesaris  - Vicesindaco, Assessore all'Urbanistica, Comune di Milano
Gabriele Pasqui - Direttore DAStU, Politecnico di Milano
Alessandro Maggioni - Presidente Confcooperative Federabitazione Lombardia
Giovanni Paviera - Amministratore Delegato e Direttore Generale Generali Immobiliare Italia SGR S.p.A.
Cino Zucchi - Studio Cino Zucchi Architetti e Professore DAStU, Politecnico di Milano
Mauel Orazi - Responsabile Ufficio stampa Quodlibet Editore
Laura Montedoro - Ricercatrice in Urbanistica, DAStU, Politecnico di Milano

Invito scaricabile al link
http://allegati.comune.milano.it/urbancenter/invito/2013/UnaSceltaPerMilano.pdf



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

Eventi del weekend della mostra Milano e oltre alla Triennale di Milano: incontri e workshop per gli amanti dell'arte

Gli eventi di questo weekend nell'ambito della mostra "Milano & oltre. Una visione in movimento" che spero possa essere di vostro interesse e nel quale vi vorremmo coinvolgere.

In allegato il comunicato generico.


Dal 2 al 30 maggio si svolge, alla Triennale di Milano,  la mostra-evento "Milano & oltre. Una visione in movimento ", che vuole essere un'occasione per confrontarci sulla città che viviamo, reinventando il rapporto tra la metropoli e chi la abita.

 

La Triennale di Milano sarà popolata per un mese da tavole rotonde, incontri, workshop e performance, tutte aventi come oggetto le tematiche della sostenibilità, dell'intercultura, del design open source, del paesaggio urbano, dell'arte relazionale, del rapporto tra arte e scienza.


Ecco gli eventi più interessanti di questo weekend:

Venerdì 17 maggio si terrà, dalle 10.30 alle 13.30 il grande incontro dal titolo "Situa.to: dalla mappa alle pratiche del fare città"
Con: Francesco Apuzzo, Francesca Comisso, Luisa Perlo e Maurizio Cilli


 

Venerdì 17 maggio
10.30 - 13.30

INCONTRO

Situa.to: dalla mappa alle pratiche del fare città
Francesco Apuzzo di Raumlabor in dialogo con Francesca Comisso, Luisa Perlo (a.titolo) e Maurizio Cilli

Presentazione di Cantiere Barca a Torino con Raumlabor e di una selezione di progetti, dall'autocostruzione alla committenza artistica.


E' una città giovane quella raccontata da situa.to, programma formativo a carattere interdisciplinare attivato a Torino nel 2010 da a.titolo e Maurizio Cilli in occasione di Y-our time / Torino 2010 European Youth Capital.

Da incontri, esplorazioni e indagini, secondo una pratica di learning by doing, è nata una nuova cartografia urbana disegnata dal punto di vista di trenta giovani traceurs, creativi e ricercatori con formazioni diverse.
Una mappa che racconta una città in trasformazione, contrassegnata da ricchezze potenziali o ancora poco evidenti, da segnali di disagio cui prestare attenzione, da storie inedite e appassionanti.

Cantiere Barca è uno dei progetti di situa.to, attivato dalle antropologhe Giulia Majolino e Alessandra Giannandrea in un'area dell'estrema periferia torinese, dove dal 2011 Raumlabor è presente con azioni collettive di autocostruzione con materiali di recupero. Un cantiere di idee e di pratiche di cittadinanza attiva destinate alla riappropriazione e al ridisegno dello spazio pubblico, da cui è nata la committenza di un centro-laboratorio per giovaniIl progetto è documentato con un video e un disegno di Raumlabor nella collezione del Dipartimento di Architettura e Design del MOMA di New York.

La presentazione offrirà l'occasione per riflettere su temi quali creatività, lavoro, partecipazione, educazione, cittadinanza attiva, sostenibilità e autonomia.


Sabato 18 maggio si terrà, dalle 10.30 alle 13.30 il workshop dal titolo "PSDTCG Instant book: piccoli spazi da trattare con gentilezza"




PSDTCG instant book / Workshop
Sabato 18 maggio / dalle ore 10.30 alle 20.00 / Triennale di Milano

a cura di A12

con Andrea Balestrero, Gianandrea Barreca, Antonella Bruzzese, Maddalena De Ferrari

 

L'iniziativa prende spunto dal progetto di A12 Piccoli spazi da trattare con gentilezza e vuole essere una riflessione collettiva intorno al ruolo e al significato dello spazio pubblico (milanese in particolare) e ai modi in cui le persone se ne appropriano e lo trasformano.

PSDTCG instant book è una giornata di lavoro in cui A12 con alcuni studenti provenienti da Domus Academy, Naba, Politecnico e il pubblico interessato realizzeranno una fanzine. Nello spazio della Triennale le persone scriveranno, stamperanno foto, faranno collage per realizzare un piccolo libro che sarà presentato e discusso con alcuni invitati esterni a fine giornata.


Le iscrizioni ai workshop (a numero chiuso) sono aperte fino ad esaurimento posti.
Il modulo di iscrizione è scaricabile qui



Domenica 19 maggio si svolgerà, per la seconda domenica, il workshop a a a a LE SPILLE E LE SUE SORELLE

Domenica 19 e  26 MAGGIO // dalle 10.30 alle 18.30 // Triennale di Milano

A cura di Di + onlus, condotto da Laura Morelli, Raffaella Chillè e Rosemary Seganfreddo.

Numero max partecipanti: 10 al mattino e 10 il pomeriggio.

 

 

 

Alla Triennale verrà allestita la "sartoria di Gina".
In diretta si raccoglieranno storie e vestiti, biancheria  e bigiotteria dalle persone legate a vario titolo al progetto "a a a a ALZHEIMER".
I materiali raccolti vengono trasformati in spille che hanno un nome di persona e una storia reale. Così si realizza, si esprime e si diffonde il mondo dell'a.

Su una parete Laura Morelli crea un'installazione con "le spille e le sue sorelle" che potranno essere adottate dal pubblico.

Il ricavato verrà destinato alla realizzazione di un'esperienza relazionale interna al progetto "a a a a ".NON E' NECESSARIO SAPER CUCIRE

Qui l'evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/359929907441661/

 


 Le iscrizioni ai workshop (a numero chiuso) sono aperte fino ad esaurimento posti.
Per iscriversi basta mandare una mail a: comunicazione@connectingcultures.info


Vi potrebbe interessare diffondere la notizia per i vostri utenti?

Tutte le pubblicazioni saranno condivise sulla pagina Facebook di Connecting Cultures https://www.facebook.com/connecting.cultures.5

 


martedì 14 maggio 2013

Mostra Milano e Oltre: il 15 maggio alla Triennale di Milano un incontro sul tema delle mafie e della legalità

Dal 2 al 30 maggio si svolge, alla Triennale di Milano,  la mostra-evento "Milano & oltre. Una visione in movimento ", che vuole essere un'occasione per confrontarci sulla città che viviamo, reinventando il rapporto tra la metropoli e chi la abita.

 

La Triennale di Milano sarà popolata per un mese da tavole rotonde, incontri, workshop e performance, tutte aventi come oggetto le tematiche della sostenibilità, dell'intercultura, del design open source, del paesaggio urbano, dell'arte relazionale, del rapporto tra arte e scienza.


Mercoledì 15 maggio si terrà, dalle 10.30 alle 18.30 il grande incontro dal titolo "Cittadinanza e cultura della legalità. Esperienze e buone pratiche tra nord e sud"



La conferenza affronta il tema delle mafie e della legalità dal punto di vista del loro impatto sul territorio attraverso le esperienze di professionisti, operatori, magistrati, architetti, urbanisti, associazioni di attivisti, artisti e fotografi che hanno indagato questi fenomeni utilizzando strumenti, metodologie e approcci differenti.


Il rapporto tra le mafie di oggi e il territorio non si esplica soltanto nel controllo sociale esercitato con la violenza organizzata. Nonostante la crisi, il mattone e le grandi opere rimangono un campo di investimento eccezionalmente proficuo per la criminalità organizzata, stravolgendo il profilo fisico e sociale del territorio.
Sempre di più diventa importante confrontare la lettura dei fenomeni di illegalità utilizzando strumenti, competenze e approcci complessi: che si parli di ambiente, di speculazione edilizia, di controllo del territorio e di politica.

Intervengono:
Agata Bazzi, Assessore al Territorio del Comune di Palermo
Arturo Lanzani, urbanista, docente del Politecnico di Milano, consulente al Piano di governo del territorio di Desio
Alessandra Perrone di Addio Pizzo
Enrico Colajnni
Ivan Lo Bello, Imprenditore e presidente di Confindustria Sicilia

Presentano il Progetto Arte e legalità:
Avv. Caterina Niccolai e Avv. Claudia Roggero
Costanza Meli, Associazione Isole
Anna Detheridge, Connecting Cultures

"Corpi di Reato", Intervento degli artisti Tommaso Bonaventura e Alessandro Imbriaco

"Democrazia e legalità", progetto dell'artista Anna Scalfi e Avv. Alessandra Donati


15 maggio 2013

10.30 - 18.30
Salone d'Onore - Triennale di Milano
Grande incontro
CITTADINANZA E CULTURA DELLA LEGALITA'. ESPERIENZE E BUONE PRATICHE TRA NORD E SUD
a cura di Connecting Cultures
in collaborazione con DAStU - Politecnico di Milano
(Elena Granata e Paolo Savoldi)
introduce Ignazio De Francisci, Avvocato Generale dello Stato, Palermo

Tutte le pubblicazioni saranno condivise sulla pagina Facebook di Connecting Cultures https://www.facebook.com/connecting.cultures.5
































--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI