Cerca nel blog

mercoledì 26 ottobre 2011

“Halloween a Mirabilandia”: i claim più belli vincono 2 biglietti gratis


http://www.blogger.com/img/blank.gif
Mirabilandia si “veste” di zucche intagliate e pietre tombali in perfetto stile Halloween. Per la giornata più paurosa dell’anno, il parco di Ravenna vi affascinerà con spettacoli esclusivi, come l'incontro ravvicinato con la Famiglia Addams, la Halloween Parade a fine giornata lungo i viali del Parco e la nuova area horror “El Matadero”. Ma le sorprese non finisco qui. Per concludere la fine di un anno ricco di momenti indimenticabili, Mirabilandia mette in palio due biglietti gratuiti per la giornata del 31 ottobre 2011. Vincere è semplice, basta scrivere il miglior "claim" per la serata del 31 ottobre, tema “Halloween a Mirabilandia”. Per partecipare, info sulla pagina ufficiale facebook di Mirabilandia. E se volete vedere cosa vi aspetta, ecco il video: Mirabilandia halloween 2011

lunedì 24 ottobre 2011

EasyEcolamp Blog: oltre 200.000 visite al mese

EasyEcolamp Blog: oltre 200.000 visite al mese

Sono duecentomila le visite che riceve il blog del Consorzio Ecolamp dedicato agli stili di vita ecosostenibili.

 

Milano 24 ottobre 2011 - A distanza di solo un anno dalla sua nascita, EasyEcolamp.it, il blog del Consorzio Ecolamp dedicato a notizie sull'ecologia e l'ambiente, con consigli sostenibili, laboratoti di riciclo creativo e curiosità, supera i 200.000 accessi al mese.

Da settembre 2010 ad oggi, si è trattato di un trend di crescita costante che ha registrato un aumento esponenziale di visite, passando dalle 40.000 registrate nei primi mesi di vita agli oltre 200.000 accessi avvenuti sia nel mese di settembre che in quello di ottobre di quest'anno.

Ogni giorno, nuove notizie ecosostenibili vengono pubblicate su EasyEcolamp e sono lette da migliaia di persone, tra giovani e adulti, che seguono e commentano gli aggiornamenti anche sulla rete dei social network Facebook, Twitter, Tumblr e YouTube, dove è possibile trovare news in tempo reale sulle attività del Consorzio, approfondimenti, video, foto e spot radiofonici.

Le visite provengono in modo costante ed omogeneo da tutte le regioni italiane e una buona visibilità è confermata con sorpresa anche all'estero, soprattutto nell'area europea, da cui proviene circa il 15% del traffico web. Spiccano in particolare Francia e Gran Bretagna, mentre oltreoceano il blog è molto seguito negli Stati Uniti, principalmente in California.

Si tratta di risultati importanti per un'iniziativa nata da poco e pensata dal Consorzio Ecolamp, che assicura sull'intero territorio italiano la raccolta e il trattamento delle sorgenti fluorescenti esauste, come le lampade a basso consumo e i cosiddetti tubi "al neon". Con questo strumento Ecolamp ha voluto sviluppare un nuovo approccio al web in grado di offrire la possibilità di comunicare in modo immediato e diretto con il pubblico.

Attraverso EasyEcolamp infatti, il Consorzio intende non solo fornire tutte le informazioni sulla raccolta differenziata delle lampade esauste, ma anche dar vita a uno spazio in cui tutti possano condividere il rispetto per l'ambiente.

 

 

Press Area: www.ecolamp.it/comunicazione

 

 

Marketing & Comunicazione Ecolamp: Andrea Pietrarota, pietrarota@ecolamp.it     Mob. 348/5988469

                   Martina Cammareri, cammareri@ecolamp.it  Tel. 02/37052936

venerdì 21 ottobre 2011

Due in uno: doppio impegno Rittal a Verona

Doppio appuntamento per Rittal in occasione della prossima edizione di Save, il 25 e 26 ottobre prossimi al Palaexpo di Veronafiere. L’azienda sarà infatti presente sia come Silver Sponsor alla manifestazione sia come Platinum Sponsor a MCT Tecnologia per l'Alimentare, ospitato il giorno 26 ottobre sempre all’interno dell’appuntamento veronese.
Presso lo stand 179,  al Palaexpo troveranno posto le recenti innovazioni in ambito di contenimento e gestione del clima , come l’innovativo Condizionatore Blue "e", caratterizzato da un ridotto impatto ambientale, i nuovi ventilatori-filtro, il pulpito TP ed il software operante su ITS. Accanto ad essi, ampio spazio sarà inoltre riservato ai prodotti dedicati specificamente a soddisfare gli elevati requisiti di sicurezza richiesti dal settore alimentare, raccolti nella linea Hygienic Design.
Verrà inoltre presentato in anteprima il nuovo armadio singolo SE 8, basato su componenti compatibili con la piattaforma TS 8 che va a sostituire la precedente serie ES 5000.Completerà la serie di prodotti che verranno esposti, lo zoccolo  Flex-Block, il nuovo concetto di compartimentazione dello spazio funzionale che, grazie all'assemblaggio senza attrezzi, consente un allestimento rapido,  migliorando la gestione del fondo dell'armadio.
Nell’ambito della partecipazione a MCT Tecnologia per l'Alimentare, Rittal sarà  protagonista di due interventi: il primo nella sessione plenaria mattutina alle ore 11.30 dove Massimo Fanelli, Branch Manager, discuterà delle prescrizioni richieste per l’impiego dei quadri bordo macchina nel settore alimentare e illustrerà le caratteristiche fondamentali che essi devono avere per rispondere al meglio alle specificità d’impiego.
Nel workshop pomeridiano alle 14.35  presso l’Aula C  invece, Monica Girardi,  Marketing Branch Management parlerà della soluzione  proposta da Rittal per il settore alimentare con l’intervento “HYGIENIC DESIGN - Tecnologia e Innovazione nei contenitori per il mercato alimentare.

L’innovazione tecnologica e la sostenibilità creano progresso

AWARD ECOHITECH Speciale Automation 2011 si conclude con una Tavola rotonda tra i protagonisti dell’automazione


Appuntamento a SAVE il 26 ottobre prossimo con la tavola rotonda “L’innovazione tecnologica e la sostenibilità creano progresso”, a cura di Consorzio Ecoqual’It, con il patrocinio di Ministero dell'Ambiente, Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano, A.R.P.A., GISI, CEI, ANIPLA, AIS ISA, Consorzio PNI, CLUI Exera.
L’incontro, in programma alle ore 14:00 presso la sala Vivaldi, anticiperà la cerimonia di premiazione della prima edizione di Award Ecohitech Speciale Automation  e porrà a confronto esperienze e opinioni di produttori, utilizzatori e mondo accademico.
Il dibattito, che analizzerà a 360 gradi la tendenza sempre più forte all’impiego di soluzioni eco-compatibili, le sue ripercussioni sul mondo dell’automazione ed i vantaggi derivanti da ciò sia per la società che per l’industria, vedrà la partecipazione di:
·       Stefano Apuzzo, presidente di Consorzio Ecoqual’It e moderatore dell’incontro
·       Antonio Mosca, electronic technical department manager di OCME,
·       Marco Viganò, Product Marketing Manager Motion & Drive di Omron Electronics
·       Evaldo Bartaloni, Direttore Tecnico dell'associazione CLUI
·       Luca Ferrarini, Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano
Tutti  progetti finalisti saranno visibili presso la gallery espositiva, dove si potrà scoprire, ad esempio, come l’Azienda USL di Rimini abbia agito per intraprendere un Piano di Miglioramento della Sostenibilità che la impegna ad riduzione della sua impronta ecologica del 30%, o come le innovazioni introdotte da CNH ITALIA (gruppo FIAT) abbiano permesso di ottimizzare le attività di verniciatura negli impianti produttivi.
Ampia la presenza di proposte legate al settore alimentare: Bauli  ha ridotto la potenza utilizzata nei suoi impianti e la loro rumorosità attraverso l’installazione di inverter F7/E7 sulle strumentazioni dello stabilimento FBF Bauli di Romanengo (CR), Acmi ha realizzato l’innovativo sistema Compakt, in grado di concentrare in una sola macchina ciò che prima veniva svolto da tre macchine distinte (formazione strato, palettizzatore e avvolgitore) con un conseguente perfezionamento dell’efficienza e degli ingombri, e Danfoss ha proposto un’innovativa tecnologia per l’industria Alimentare, dell’Imbottigliamento, Confezionamento e Material Handling, in grado di aumentare l’efficienza energetica e la produttività.
Diversi gli esempi di prodotti e soluzioni eco-friendly: i servo azionamenti ACOPOSmulti di B&R, in grado di ridurre i consumi energetici tramite collegamento via DC bus e recupero dell’80% dell’energia precedentemente persa nelle resistenze sotto forma di calore, la stampante industriale BLUEMARK LED di Phoenix Contact, che non impiega solventi e riduce del 90% il consumo energetico impiegando un processo di polimerizzazione attivato dai raggi UV emessi da una sorgente LED, oppure la linea di condizionatori per quadri elettrici Rittal Top Therm “Blue Efficiency”, in grado di assicurare un risparmio fino al 45% del consumo energetico grazie alle modifiche apportate alla componentistica interna ed al sistema di controllo elettronico “Ecomode”, e di garantire prestazioni costanti nel tempo grazie all’impiego di nanotecnologie.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati. Per informazioni segreteria@ecoq.it

giovedì 20 ottobre 2011

Milano. Invito Memoria Diffusa 2011



Urban Center Milano e l'Associazione Memoria Diffusa,
in occasione della giornata UNESCO dedicata al patrimonio audiovisivo,
sono lieti di presentare la video-installazione

MEMORIA DIFFUSA 2011
Il patrimonio rurale immateriale delle cascine di Milano

dal 24 al 28 ottobre 2011
Urban Center Milano - Galleria Vittorio Emanuele II
dal lunedì al venerdì orario continuato 9 - 18
ingresso libero

Per il programma esteso, per registrarsi agli eventi e per ogni ulteriore informazione:
www.memoriadiffusa.it

giovedì 13 ottobre 2011

Blue Note MILANO. HBC: Scott Henderson, Jeff Berlin, Dennis Chambers TRIO




Blue Note MILANO 
HBC: Scott Henderson, Jeff Berlin, Dennis Chambers TRIO

HBC è nato da una sfida, dalla genialità e da un accordo mancato. 
Era il 2009 quando c'era da organizzare un tour in Asia. Jeff Berlin e il suo manager/amico Alejandro Orellana si trovano di fronte al dilemma del chitarrista. Dennis Chambers era già del gruppo, aveva accettato, aveva suonato con Jeff in occasione molte volte, ma ancora mancava la chitarra giusta. Un paio di  tentativi erano stati fatti ma per motivi contrattuali non si era giunti a nessun accordo. Poi alla fine la classica lampadina si accese e gli dei del jazz non mancarono di benedire l'intuizione: Scott Henderson era parte integrante del trio.
Tutti vengono dal mondo del jazz/rock, dalla fusion, già avevano condiviso il palco gli uni con gli altri, ma solo da quel tour del 2009 sono i responsabili di questa magia chiamata, semplicemente, HBC.
Si perché è la magia dell' interplaying a rendere la band unica. Nelle parole di Jeff Berlin il piccolo grande segreto: "suoniamo anche per noi". Giocano sul palco cercando di sorprendersi, di strapparsi a vicenda l'occhiolino, ma non solo, sono spiriti fraterni sempre: durante le lunghe trasferte, aspettando aerei, cenando alle 3 del mattino dopo una giornata di lungo viaggo. E alla fine di questo affiatamento ne giovano tutti: e il pubblico indubbiamente.
La band oramai è solida, ha alle spalle concerti in varie latitudini di tutto il mondo, da Tokyo a Quito, da Città del Messico a Manila.
È la prima volta che il gruppo si esibisce in Europa, grazie all'accordo tra Artemedios (Alejandro Orellana) che rappresenta il trio nel resto del mondo e Emmeci (Patrizio Chiozza) che rappresenta Scott Henderson nel vecchio continente.
Le date sono parecchie e ci arrivano dopo il Sud America e l'immancabile passaggio per l'Asia. 
Il repertorio è quasi un tributo al grande Wayne Shorter ai miti della fusion insieme a composizioni originali, dove l'energia di un debordante Henderson (Tribal Tech, Jean-Luc Ponty, Joe Zawinul, Victor Wooten) si unisce alla musicalità del basso di Berlin (John McLaughlin, Bill Bruford, Yes, Allan Holdsworth), che va molto piu in la del suo lavoro ritmico.
L'incredibile Chambers (John Scofield, Carlos Santana, Mike Stern) è uno spettacolo di per sé immutabile: dannatamente veloce, preciso, ma soprattutto baciato da una creatività inesauribile .. ogni notte .. ogni concerto.
Ecco le date del tour ottobre/novembre 2011: vi aspettiamo numerosi! 

19/10  Zoemeteer NL - De Boerderij
20/10  Milano - Blue Note
21/10  Milano - Blue Note
22/10  Loreto (RM) - Audiorium Palacongressi
23/10  Roma - Cross Road Jazz Club
24/10  Foggia - Teatro del Fuoco
25/10  Arezzo - Sugar Reef
26/10 Igea Marina (RN) - Pjazza Club Bellaria
27/10  Ljubljana SLO - TV Slovenia
29/10  Tel Aviv IL - Reading 3
31/10  Szczecin PL - Free Blues Club
2/11  Sarajevo CZ - BKC Theater Sarajevo
3/11 Bologna - Bravo Jazz Caffè
4/11  Milazzo (ME) - Epic Terrace
Clara Salina
Skype: clarasalina

lunedì 10 ottobre 2011

Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo: Nell'Incubatore LIB le aziende crescono e creano occupazione nonostante la crisi



Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo: Nell'Incubatore LIB le aziende crescono e creano occupazione nonostante la crisi

       Le 24 imprese insediate operano prevalentemente nel settore ICT, impiegano oltre 220 addetti e mantengono stabili i loro fatturati

L'Incubatore-Hotel d'Impresa LIB di Sesto San Giovanni (Mi), creato e gestito da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo,  è la struttura di riferimento nell'area metropolitana milanese per chi vuole creare o implementare un'attività imprenditoriale, grazie ad una ricca offerta di servizi e di soluzioni logistiche flessibili ed economicamente accessibili.

L'Incubatore LIB  ospita attualmente 24 piccole aziende  che operano  prevalentemente nel settore ICT (il  66% di loro), attraverso lo sviluppo di prodotti, applicazioni e servizi tecnologici innovativi.  Punto di forza della struttura è il fatto di ospitare aziende molto diverse fra loro ma che lavorano in settori con interessanti interazioni: dalle start up alle aziende già avviate - che  grazie al servizio di "Hotel d'Impresa" trovano al LIB l'ambiente ideale per consolidare il loro business e affrontare il mercato in modo più competitivo - alle spin off e filiali estere di multinazionali che hanno scelto il LIB per iniziare a operare nel mercato italiano.

All'interno del LIB sono nate nell'ultimo anno tre nuove società costituite da professionisti o aziende già incubate. Il servizio di incubazione fornito ai vincitori dell'iniziativa "Dall'Idea all'Impresa" (*) porterà nei primi mesi del 2012 alla costituzione di altre 5 nuove aziende create da giovani imprenditori tutti under 40.

Carlo Lio, Amministratore Delegato di Milano Metropoli sottolinea come "in un contesto generalizzato di recessione, le aziende ospiti dell'Incubatore LIB sono riuscite, in questi due ultimi anni, a  mantenere stabili i loro fatturati e ad aumentare i propri organici, creando posti di lavoro qualificati nel settore delle nuove tecnologie e commerciale". Le 24 aziende attualmente insediate impiegano oltre 220 addetti tra soci, dipendenti e collaboratori specializzati. Il loro fatturato oscilla dai 20.000 euro di alcune aziende appena costituite ai circa 2 milioni di euro delle società più consolidate. Dal 2000 a dicembre 2010 le attività d'Incubazione di Milano Metropoli hanno supportato lo sviluppo di 92 aziende con oltre 573 addetti.
"L'Incubatore – aggiunge Carlo Lio, –  rappresenta un strumento concreto di sostegno all'imprenditorialità in quanto è sempre stato in grado di rinnovare l'offerta di servizi partendo dai bisogni ma anche dalle difficoltà reali che le aziende e i nuovi imprenditori si trovano a superare, tra cui il poter operare in un contesto logistico efficiente e di relazioni molto dinamico ma a costi accessibili".

L'Incubatore LIB, con i suoi 4.500 mq, è la struttura d'incubazione più grande della Lombardia e si caratterizza proprio per la flessibilità delle soluzioni proposte a chi vuole fare impresa . Alle start up e alle aziende vengono forniti moduli ad uso di uffici (da 35 a 80mq) cablati in fibra ottica e climatizzati, che le società possono arredare a loro piacimento. Le imprese hanno sempre garantiti spazi comuni completamente attrezzati (sale riunioni, sala conferenze…) e servizi logistici centralizzati (sicurezza, reception, pulizie, centralino a smistamento automatico, fotocopiatrici…), nonché l'accesso allo stabile 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

L'ultima proposta dell'Incubatore sono le "postazioni di lavoro" pensate per consulenti e professionisti che cercano un contesto di lavoro dinamico e, soprattutto, una sede di rappresentanza di prestigio a costi accessibili. Queste postazioni di lavoro si trovano all'interno di uno spazio condiviso, accessibile 7 giorni su 7 e compreso di connettività. Prevedono, come per le aziende, l'utilizzo di servizi logistici centralizzati e di spazi comuni attrezzati.

L'Incubatore garantisce inoltre ai neo imprenditori un insieme di servizi di consulenza specializzati, erogati da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo in collaborazione con BIC La Fucina, per supportarli nello sviluppo della propria attività e spaziano dalla creazione e lo sviluppo d'impresa, all'internazionalizzazione, il trasferimento tecnologico, la finanza, il controllo di gestione, la responsabilità sociale, la comunicazione, il marketing strategico. Alle imprese vengono anche fornite informazioni su progetti, bandi, finanziamenti e altre opportunità per il proprio business.
LIB favorisce dunque la nascita di partnership commerciali e imprenditoriali tra le aziende che, operando in uno stesso luogo, hanno multipli occasioni di interagire e di collaborare tra loro.

    

giovedì 6 ottobre 2011

DON GALLO a Nova Milanese (Monza e Brianza)

PER NON DIMENTICARE… Don Gallo a Nova Milanese: sempre in prima linea per i diritti degli ultimi

DON GALLO a Nova Milanese (Monza e Brianza)

Don Andrea Gallo, che sarà ospite principale dell'evento, è un sacerdote e partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e di altri centri di accoglienza. Le comunità di Don Gallo accolgono persone con ogni tipo di problema di emarginazione, tutti gli ultimi, i più deboli, gli emarginati, i più fragili e tutte le persone con difficoltà che la società non vuole e non riesce ad aiutare e ad integrare.
PER NON DIMENTICARE…

Don Gallo a Nova Milanese: sempre in prima linea per i diritti degli ultimi

di Laura Tussi

In Auditorium Comunale, sabato 29 ottobre 2011, ore 17.oo, si aprirà la nuova stagione del progetto “Per Non Dimenticare” con una staffetta benefica di raccolta fondi a favore delle comunità del caro amico e compagno Don Andrea Gallo. Sul palco si esibiranno attori del calibro di Alberto Patrucco, Bebo Storti, Renato Sarti, Diego Parassole, Paolo Ciarchi, Daniele Biacchessi, i 7grani e molti altri. “Per non dimenticare”, l'importante Progetto riguardante la memoria storica dell'Antifascismo e della Resistenza è organizzato, promosso e coordinato da LauraTussi, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Nova Milanese, con l’Istituto Comprensivo Via Prati di Desio e con molte altre realtà associative e istituzionali e centri di ricerca per la Pace e la Nonviolenza. Il progetto “Per non dimenticare” è sempre aperto ad argomenti di attualità, di importanza e di rilievo civile e di impegno sociale e umanitario. Infatti, Don Andrea Gallo, che sarà ospite principale dell'iniziativa, è un sacerdote e partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e di altri centri di accoglienza. Le comunità di Don Gallo accolgono persone con ogni tipo di problema di emarginazione, tutti gli ultimi, i più deboli, gli emarginati, i più fragili e tutte le persone con difficoltà che la società non vuole e non riesce ad aiutare e ad integrare. Don Andrea Gallo è stato uno dei più grandi amici di Fabrizio De André e caro amico di Moni Ovadia e di altri personaggi importanti del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo. Ricordiamo l'ultimo suo libro, dal titolo “Di sana e robusta Costituzione”, edito da Aliberti e Mondadori, che sarà disponibile dopo l'iniziativa e sarà autografato e dedicato, a chiunque lo richieda, dallo stesso Don Gallo. Durante l'evento sarà presente anche e soprattutto Emergency.

Saranno presenti RAI e RAI NEWS 24.

DON GALLO a NOVA MILANESE

“PER NON DIMENTICARE”

Stagione 2011/2012

Staffetta benefica in favore delle comunità di Don Gallo

Presentano LAURA TUSSI e RENATO SARTI

Intervengono con DON GALLO

BEBO STORTI, ALBERTO PATRUCCO, DIEGO PARASSOLE,

DANIELE BIACCHESSI, GIULIO CAVALLI, ANTONIO PIZZINATO, GIULIO CRISTOFANINI,

I 7GRANI

Con la partecipazione di RAI NEWS 24, TGRAI, EMERGENCY

Sabato 29 Ottobre 2011 ore 17.00

AUDITORIUM COMUNALE- Nova Milanese

Con il patrocinio:

Città di Nova Milanese

Comune di Cesate - Medaglia d’argento al Valore Civile

Comune di Cologno Monzese

Comune di Cormano

Città di Desio

Città di Bresso

Città di Cinisello Balsamo (Milano)

Comune di Sinalunga (Siena)- Assessorato alla Memoria

In collaborazione con:

ANPI, ANED, APEI, ARCINOVA, CAMPAGNA DI OBIEZIONE DI COSCIENZA ALLE SPESE MILITARI, CASA DELLA CULTURA-Milano, CENTRO STUDI SERENO REGIS-Torino, CENTRO INTERDISCIPLINARE DI SCIENZE PER LA PACE-UNIVERSITÀ DI PISA, FLC-CGIL, DIFESA AMBIENTE, EMERGENCY, FONDAZIONE GIANFRANCESCO SERIO, IL DIALOGO.org, ISTITUTO PEDAGOGICO DELLA RESISTENZA, OSSERVATORIO NAZIONALE ED EUROPEO PER IL RISPETTO DELLE PARI OPPORTUNITA’- ONERPO, PEACELINK, RETE ANTIFASCISTA NORD OVEST MILANO, TEATRO DELLA COOPERATIVA, TEMPI DI FRATERNITA’, LAVORATORI LARES METALLI PREZIOSI….e tanti altri.

DON GALLO a Nova Milanese (Monza e Brianza) (70 Kb - Formato pdf)

  • PER NON DIMENTICARE… Don Gallo a Nova Milanese: sempre in prima linea per i diritti degli ultimi
  • In Auditorium Comunale, sabato 29 ottobre 2011, ore 17.oo, si aprirà la nuova stagione del progetto “Per Non Dimenticare” con una staffetta benefica di raccolta fondi a favore delle comunità del caro amico e compagno Don Andrea Gallo. Sul palco si esibiranno attori del calibro di Alberto Patrucco, Bebo Storti, Renato Sarti, Diego Parassole, Paolo Ciarchi, Daniele Biacchessi, i 7grani e molti altri. “Per non dimenticare”, l'importante Progetto riguardante la memoria storica dell'Antifascismo e della Resistenza è organizzato, promosso e coordinato da LauraTussi, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Nova Milanese, con l’Istituto Comprensivo Via Prati di Desio e con molte altre realtà associative e istituzionali e centri di ricerca per la Pace e la Nonviolenza. Il progetto “Per non dimenticare” è sempre aperto ad argomenti di attualità, di importanza e di rilievo civile e di impegno sociale e umanitario. Infatti, Don Andrea Gallo, che sarà ospite principale dell'iniziativa, è un sacerdote e partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e di altri centri di accoglienza. Le comunità di Don Gallo accolgono persone con ogni tipo di problema di emarginazione, tutti gli ultimi, i più deboli, gli emarginati, i più fragili e tutte le persone con difficoltà che la società non vuole e non riesce ad aiutare e ad integrare. Don Andrea Gallo è stato uno dei più grandi amici di Fabrizio De André e caro amico di Moni Ovadia e di altri personaggi importanti del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo. Ricordiamo l'ultimo suo libro, dal titolo “Di sana e robusta Costituzione”, edito da Aliberti e Mondadori, che sarà disponibile dopo l'iniziativa e sarà autografato e dedicato, a chiunque lo richieda, dallo stesso Don Gallo. Durante l'evento sarà presente anche e soprattutto Emergency. Saranno presenti RAI e RAI NEWS 24.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI